News Cinema

Spider-Man 4: la trama del film di Sam Raimi avrebbe coinvolto l'Avvoltoio e sua figlia, interpretata da una celebre attrice

35

Lo storyboard artist Jeff Henderson rivela nuovi interessanti particolari sul quarto film di Spider-Man che avrebbe dovuto realizzare Sam Raimi, inclusa l'attrice contattata per un ruolo importante.

Spider-Man 4: la trama del film di Sam Raimi avrebbe coinvolto l'Avvoltoio e sua figlia, interpretata da una celebre attrice

Come molti ricorderanno, Sam Raimi avrebbe dovuto realizzare un altro film di Spider-Man, dopo i primi tre con Tobey Maguire. Ma il progetto sfumò in seguito a divergenze del regista con la Sony. Oggi torna a parlarne lo storyboard artist Jeff Henderson, rivelando particolari inediti sulla trama e il nome di un'attrice che era stata contattata per un ruolo importante e che, sia pure lateralmente, sarebbe entrata nel Marvelverse molti anni fa, se le cose fossero andate diversamente...

Spider-Man, l'Avvoltoio e la figlia dell'Avvoltoio

L'Avvoltoio (Vulture), al secolo Adrian Toomes, è uno dei primi nemici di Spider-Man, comparso per la prima volta nel 1963. Di recente lo abbiamo visto interpretato da Michael Keaton in Spider-Man: Homecoming. Ma avrebbe avuto un ruolo importante, a sentire Jeff Henderson, già nel quarto film di Sam Raimi, anche se le cose erano ancora in evoluzione quando il progetto è sfumato. Una delle probabili versioni, ad esempio, vedeva al centro della trama la figlia di Avvoltoio, che avrebbe addirittura rilevato la proprietà del Daily Bugle, sbattendo fuori J. J. Jameson. Queste le parole di Henderson:

Il Daily Bugle sarebbe stato comprato da una enorme multinazionale, un po' come il Daily News o TMZ, che voleva trasformare il Daily Mail in un tabloid. E nonostante tutto i difetti di JJJ, lui era ancora un giornalista, della vecchia scuola alla Walter Cronkite, sul genere "le notizie sono notizie, queste sono stronzate". Trovavo che tematicamente fosse un ottimo approccio perché c'era il conflitto tra la sensibilità moderna e sociale dei media e la versione vecchia scuola. Perciò JJJ veniva messo da parte. La rivelazione era che la dirigente incaricata dell'acquisto, a capo della società che aveva rilevato il Bugle, era la figlia dell'Avvoltoio.

E a quanto pare a ricoprire il ruolo della figlia dell'Avvoltoio, un personaggio originale chiamato Vulturess (in pratica Avvoltoia...)  sarebbe stata Angelina Jolie. All'epoca si parlò anche di un'altra cattiva in predicato di apparire nel film, Felicia Hardy/Black Cat, per cui si faceva il nome di Anne Hathaway. Henderson continua spiegando alcune svolte della trama conseguenti all'acquisizione del Daily Bugle:

Loro coprivano questi legami con l'Avvoltoio e poi lei iniziava a credere che Spider-Man lo avesse ucciso. Poi scopriva la tecnologia dell'Avvoltoio e si riconnetteva. Per me era un modo molto interessante di toccare parecchi temi attuali all'epoca, che, specialmente per il modo in cui si sono sviluppati da allora, erano molto più azzeccati di quanto allora immaginavamo.

Ovviamente da allora le cose per Spidey si sono evolute in modo diverso, ma a volte è bello pensare a quello che gli americani chiamano "what if" ovvero cosa sarebbe successo se...

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo