News Cinema

Oscar 2023, Avatar vs. Avatar 2, nomination a confronto, aspettando i premi

Dopo le nomination agli Oscar 2023, mettiamo a confronto le nomination del primo Avatar con quelle per Avatar: La via dell'acqua. Cosa vinse il primo capitolo di James Cameron?

Oscar 2023, Avatar vs. Avatar 2, nomination a confronto, aspettando i premi

Dopo l'annuncio delle nomination all'Oscar 2023, le candidature per Avatar: La via dell'acqua innestano un naturale confronto con quelle del primo Avatar, oltre dodici anni or sono: con un incasso attuale sui 2.026.676.000 dollari (fonte Boxofficemojo), Avatar 2 è stato ritenuto importante per il cinema come accadde al primo capitolo? Ma James Cameron, nel caso dell'Avatar del 2009, portò a casa qualche premio prestigioso? Rinfreschiamoci la memoria. Leggi anche Avatar 2 maggior incasso mondiale post-pandemia, Spider-Man No Way Home è sconfitto!

Dopo le nomination agli Oscar 2023, mettiamo a confronto Avatar 2 con Avatar

Ricapitoliamo: nelle fresche nomination all'Oscar 2023, sono quattro le nomination per Avatar: La via dell'acqua, cioè miglior film, miglior suono, migliori effetti visivi e miglior production design (di solito tradotto semplificando come "scenografia"). Al primo Avatar, almeno in materia di nomination, andò decisamente meglio: il capitolo precedente collezionò nove candidature, cioè fotografia, effetti visivi, direzione artistica (queste prime tre divennero statuette), poi film, regia, montaggio, musiche, mix del suono e montaggio del suono.
Se si guarda al mero numero di nomination, sembra che l'Academy abbia voluto snobbare Avatar 2, però - stando ai premi effettivamente ottenuti da Avatar nel 2010 - forse queste nuove candidature sono più realistiche e commisurate ai premi che il film effettivamente conseguirà. Perché è facile scommettere che si possa bissare con gli effetti visivi e forse anche con il production design / direzione artistica, categoria un po' ambigua in questo caso, perché nella resa degli ambienti gli Avatar sono quasi dei film di animazione... e forse è un po' azzardato mettere in gara le loro "scenografie" virtuali con quelle reali, create da zero o allestite dal vero. Fosse per noi, se l'uso discriminante del frame rate a 24 o 48fps verrà fatto rientrare nella categoria degli effetti visivi e non in quella della fotografia, un Oscar agli effetti per Avatar 2 sarà storicamente meritato.
James Cameron, per quel che lo riguarda, vivrà anche senza Oscar di rilievo per la sua creatura: in un mercato così diverso, dopo così tanti anni di pausa, aver superato la barriera dei 2 miliardi di dollari incassati nel mondo è un premio che fa impallidire gli altri.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming