News Cinema

Oscar 2022, Army of the Dead è il primo Oscar del pubblico

177

Army of the Dead ha vinto il primo Oscar "fan-favorite", il premio del pubblico votato sulla rete. I fan del regista Zack Snyder hanno finito per convergere su quello, ma avevano in mente un altro suo lavoro...

Oscar 2022, Army of the Dead è il primo Oscar del pubblico

Agli Oscar 2022 l'Academy è riuscita a piazzare una versione del premio per il "film più popolare", una nuova categoria ventilata negli anni scorsi ma mai concretizzata: il vincitore non arriva dal voto dei giurati, ma dai voti via Twitter degli utenti e dei fan, ed è stato Army of the Dead di Zack Snyder a inaugurare questo particolare "Oscars Fan Favorite", andando contro i pronostici iniziali. Com'è arrivato il film, originale Netflix pubblicato nel maggio 2021, a trovare il suo posto tra i vincitori dell'Oscar 2022?

Oscar 2022, Army of the Dead è fan favorite al posto di Justice League

Come ben saprete, i fan del regista Zack Snyder, vicini a lui con uno slancio davvero intimo e familiare, avevano già generato con le loro campagne l'esistenza di Zack Snyder's Justice League, la "director's cut" del vecchio Justice League, un monumentale cinecomic di quattro ore, uscito solo in streaming (negli States sull'HBO Max della Warner Bros.). Era quindi quest'ultimo film, una rettifica sotto forma di kolossal di un periodo difficile dell'esistenza del regista, a dover essere ancora e per sempre celebrato dai suoi fan. L'inagurazione agli Oscar 2022 del premio "Oscars Fan Favorite" sarebbe stata perfetta, ma c'era un intoppo: non si potevano votare director's cut, ergo i sostenitori di Snyder, pur di veder premiato in qualche modo il loro beniamino, hanno deciso di convergere sul suo film del 2021 che era votabile, appunto Army of the Dead.
A sorpresa l'incrocio tra zombie movie e heist movie con Dave Bautista ed Ella Purnell ha battuto altri favoritissimi come Spider-Man No Way Home e il musical Cenerentola di Prime Video con Camila Cabello, sostenuta da un numero di fan non indifferente, ma non all'altezza di quelli agguerritissimi di Zack.
L'esito di questa particolare premiazione fa riflettere. Sulla carta dare voce al pubblico e ai fan può essere una mossa simpatica, che può restituire a un'opera un riconoscimento che un atteggiamento più critico e cinefilo può negarle. Il risultato però mette paradossalmente in secondo piano il film in sé, alimentando un fandom affettivo cieco che mira a "vincere" su altre fazioni, in qualsiasi modo: gli stessi fan che hanno decretato il successo di Army of the Dead di fatto volevano premiare un'altra opera. L'Academy stessa sembra avere dubbi sulla semi-categoria, visto che non elenca nella sua homepage il premio tra gli Oscar "veri".
Mentre riflettiamo sulla solidità dell'operazione "Fan-Favorite", Netflix sicuramente gongola e chi ha amato Zack Snyder's Justice League si è consolato con il premio per il "Momento più degno di tifo in sala": è andato alla scena in cui "Flash entra nella Forza della Velocità". Ha scalzato persino i tre Spider-Man che lottano insieme in No Way Home. Qualche critico e osservatore in rete prega l'Academy di rinunciare all'inseguimento degli MTV Movie Awards... Leggi anche Zack Snyder's Justice League, il confronto con la prima versione e il senso di un simbolo

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming