News Cinema

Michael J. Fox compie oggi 60 anni, eterno ragazzo con un incurabile ottimismo

2096

Nato a Edmonton in Canada il 9 giugno 1961, Michael J. Fox compie 60 anni ma sarà sempre l'eterno ragazzo di Ritorno al futuro.

Michael J. Fox compie oggi 60 anni, eterno ragazzo con un incurabile ottimismo

Quando gli attori con cui siamo cresciuti festeggiano un compleanno con cifra tonda, siamo automaticamente richiamati a una drammatica realtà: se invecchiano loro, invecchiamo anche noi. Questo dato di fatto, però, ci ricorda che la vita può essere affrontata con riconoscenza e rispetto, anche se il morbo di Parkison ti fa lo sgambetto più disonesto di sempre manifestandosi quando hai solo 31 anni. Non è sempre stato sole a ciel sereno per Michael J. Fox, ma l'attore è riuscito a trovare raggi di luce anche quando le nubi oscuravano il suo futuro. Anche se il destino gli è stato avverso, Fox ha saputo riconoscere di essere più fortunato di tante altre persone, ha trovato la forza per non abbattersi di fronte ai sintomi e allo scenario di una malattia degenerativa e ha condotto una vita dignitosa, grazie anche all'aiuto della moglie Tracy Pollan e dei quattro figli Sam, Aquinnah, Schuyler e Esmé con cui vive a New York.

Michael J. Fox compie oggi 9 giugno 2021 la bellezza di 60 anni, non male per colui che ha avuto la faccia da eterno ragazzo dagli anni 80 fino ai primi anni 2000 e che certamente lo è sempre stato e sempre lo sarà nell'animo. Legato indissolubilmente al personaggio di Marty McFly della trilogia di Ritorno al futuro, la cui fanbase si solidifica e aumenta con il passare dei decenni, Fox è stato il brillante interprete di molte commedie come Voglia di vincere, Il segreto del mio successo, Insieme per forza e Doc Hollywood che conservano ancora oggi un fascino da feel-good movie tutt'altro che posticcio. Sul fronte drammatico ha mostrato le sue carte in Le mille luci di New York e nel crudo Vittime di guerra per poi eccellere nei diversi stati d'animo che attraversa in Sospesi nel tempo, gustoso mix tra commedia, dramma, sci-fi e horror diretto da Peter Jackson. Anche la tv gli ha dato tanto con Casa Keaton e Spin City, consegnandogli meritatamente numerosi premi Emmy e Golden Globe, ed è un peccato che la sitcom del 2013 The Michael J. Fox Show non sia stata all'altezza delle precedenti.

Ma i più grandi risultati raggiunti dall'attore canadese con cittadinanza americana sono stati quelli sul piano umano. Innazitutto la creazione della Michael J. Fox Foundation per la ricerca di una cura contro il Parkinson, che in 18 anni di attività ha raccolto 800 milioni di dollari e l'uso intelligente che ha fatto della sua immagine pubblica. L'attore è fonte di ispirazione per molte persone nel mondo che combattono una malattia o semplicemente sono travolte dalle avversità della vita. Il suo "incurabile ottimismo", così come lo descrive lui stesso, lo ha portato a raccontare di sé e della convivenza con la sua drammatica condizione in quattro libri pubblicati nel 2002, 2009, 2010 e 2020, tutti entrati nella classifica dei best-seller del New York Times. Lucky Man, uomo fortunato, è stato il primo saggio in cui partiva dai ricordi della sua ascesa artistica per arrivare a quello strano tremolio del mignolo sinistro che anticipava un'impietosa diagnosi da sentire per le orecchie di un trent'enne. Sempre con gran umiltà e autoironia, Fox racconta come ad ogni difficoltà, toccando fondi che sembrano essere più bassi dei precedenti, riesca a trovare il modo di riguadagnare coraggio e buonumore. Sono letture vere, sincere e che fanno bene al cuore quelle dei suoi libri.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming