News Cinema

L'alba del disastro: i film in streaming che hanno dato forma al disaster-movie contemporaneo

Abbiamo selezionato per voi cinque film in streaming che secondo noi hanno gettato le basi per l'idea di disaster-movie come la intendiamo oggi.

L'alba del disastro: i film in streaming che hanno dato forma al disaster-movie contemporaneo

Disaster-movie, che passione! Che si tratti di catastrofi naturali, invasioni aliene, virus che trasformano le persone (o i cadaveri) in cannibali assassini, o asteroidi pronte a scontrarsi con la Terra, noi ci siamo! Eccovi dunque cinque film in streaming che hanno in qualche modo creato le varie forme del disaster-movie come lo conosciamo e apprezziamo oggi. Non si tratta dei titoli più scontati o di quelli di maggior successo: semplicemente dei lungometraggi che abbiamo amato per qualche tocco personale o maggiormente inventivo. Buona lettura.

Cinque film in streaming che rappresentano il meglio del disaster-movie

  • L’ultimo uomo della Terra
  • L'inferno di cristallo
  • Armageddon - Giudizio finale 
  • The Day After Tomorrow - L’alba del giorno dopo
  • Melancholia

L’ultimo uomo della Terra (1964)

Partiamo a sorpresa (almeno speriamo) con il primo, anche se non ufficiale, adattamento dal grande romanzo di Richard Matheson Io sono leggenda. Ubaldo Ragona gira interamente all’Eur di Roma un film scarnificato e a tratti geniale, in cui il grande Vincent Price è l'unico superstite umano che si deve confrontare con un mondo ormai popolato soltanto di vampiri. L’ultimo uomo della Terra è un film che sfrutta le ambientazioni in maniera geniale, costruendo un’atmosfera desolata e deprimente. Momenti di grande cinema per un B-Movie che a suo modo ha fatto la storia del cinema di genere. Film che amiamo sul serio. Disponibile su CHILI, Amazon Prime Video.

L'inferno di cristallo (1974)

Il lungometraggio che ha in qualche modo formato la concezione di disaster-movie contemporaneo possiede un cast all-star come non si era mai visto in precedenza: Paul Newman, Steve McQueen, William Holden, Faye Dunaway, Fred Astaire e tante altre star contribuiscono a fare de L'inferno di cristallo un colossal di grandi effetti speciali che ottiene un successo spaventoso per l’epoca, confermando la moda già percorsa qualche anno prima dal divertente Airport. Otto nomination all’oscar tra cui quella per il miglior film e tre statuette portate a casa, compresa quella per la magnifica fotografia. Quando il disaster-movie aveva un’anima e dei personaggi a cui affezionarsi…Disponibile su Rakuten TV, CHILI, Google Play, Apple Itunes, Amazon Prime Video.

Armageddon - Giudizio finale (1998)

Sarà anche il film che ha dato inizio al disaster-movie come cinema fracassone e iperbolico, ma come si fa a non amare la sfrontata rozzezza di Armageddon? Michael Bay costruisce un lungometraggio visivamente portentoso, montato e dotato di effetti speciali che sprigionano adrenalina pura. Il resto lo fa un cast che si diverte un mondo: Bruce Willis, Ben Affleck, Billy Bob Thornton, Liv Tyler, Steve Buscemi, Will Patton, Owen Wilson e tutti gli altri sono uno spasso puro. Ci si diverte un sacco a vedere questo film, e se lo considerate un guilty pleasure tanto meglio! Cult-movie al pop-corn e Coca-Cola gigante! Disponibile su Rakuten TV, CHILI, Google Play, TIMVision, Amazon Prime Video.

The Day After Tomorrow - L’alba del giorno dopo (2004)

Se parliamo di disaster-movie contemporaneo non possiamo non inserire un film di Roland Emmerich. E se anche la tentazione di mettere Independence Day era fortissima, alla fine The Day After Tomorrow - L’alba del giorno dopo risulta senz’altro il suo migliore: personaggi a tutto tondo, storia d’amore romantica tra Jake Gyllenhaal ed Emmy Rossum, discorso ambientalista che diventa anche “politico” e la sequenza dello tsunami a New York (foto principale) davvero girata magistralmente. Insomma, gli elementi per il gran film ci sono tutti, e ben calibrati da un cineasta che ancora non aveva lasciato “esplodere” il suo cinema. Davvero un ottimo esempio di genere realizzato con intelligenza e cuore. Disponibile su Rakuten TV, CHILI, Google Play, Amazon Prime Video, Disney +.

Melancholia (2011)

Chiudiamo con il  tributo commosso e meritato a Lars von Trier, che realizza un disaster-movie tutto a modo suo mettendo in scena il dolore di vivere che in maniera metaforica e dolorosa anticipa la catastrofe. Kirsten Dunst è suadente protagonista - e vince il premio a Cannes -  ma a nostro avviso l’anima di Melancholia è una Charlotte Gainsbourg meravigliosa e commovente. Con lei un grande cast di attori che danno il loro meglio, tra i quali il mai troppo compianto John Hurt. Film visivamente portentoso con un inizio e un epilogo strazianti. Uno dei migliori del grande autore scandinavo. Disponibile su Rakuten TV, CHILI, Google Play, Apple Itunes, Amazon Prime Video.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming