News Cinema

Intervista col vampiro, Tom Cruise era pronto a girare il sequel mai realizzato: cosa è andato storto?

Come mai il film Intervista col Vampiro, malgrado il grande successo, non ha mai avuto un sequel? Christian Slater, co-star dell'horror diretto da Neil Jordan ha svelato che Tom Cruise era più che propenso a tornare nei panni di Lestat. Cosa è successo, allora?

Intervista col vampiro, Tom Cruise era pronto a girare il sequel mai realizzato: cosa è andato storto?

Intervista col Vampiro, horror gotico datato 1994 e tratto dal romanzo di Anne Rice, è un film ancora oggi molto popolare. Nell'era in cui il cinema è più che mai votato alla politica del reboot e del sequel, viene spontaneo domandarsi come mai una pellicola di tale successo sia rimasta un unicum. Christian Slater, che nel cult diretto da Neil Jordan interpreta il giornalista Daniel Malloy, ha commentato la stranezza ai microfoni di Comicbook.com. L'attore ha svelato che anche Tom Cruise è rimasto piuttosto sorpreso dal mancato seguito delle sanguinarie avventure del vampiroLestat.

Di recente abbiamo ripercorso i ricordi di Kirsten Dunst relativi al bacio che Claudia, il suo personaggio, scambia con Brad Pitt/Louis. Nelle ultime ore, Slater, intervistato in occasione dell'uscita della serie The Spiderwick Chronicles, ha fatto a sua volta riferimento a Intervista col Vampiro. Come mai il film, che si è rivelato un successo al botteghino, non ha avuto un seguito? Il newyorchese ha ammesso che sia lui che Cruise sono rimasti spiazzati dal fatto che il sequel non sia mai stato realizzato. Soprattutto perché, alla fine del film, Lestat morde proprio Daniel!

Io e Tom Cruise siamo rimasti entrambi sorpresi dal fatto che Intervista col vampiro non abbia avuto un seguito. Sarebbe stato divertente. Voglio dire, mi ha morso alla fine di quella cosa.

La star ha aggiunto che, probabilmente, se il film non fosse uscito trent'anni fa, ma in tempi più recenti, avrebbe sicuramente avuto un secondo capitolo. Su questo punto, tuttavia, è facile dissentire. Negli ultimi mesi non di rado sono spuntate indiscrezioni o annunci ufficiali sul comeback di cult degli Anni Ottanta e Novanta in forma di sequel o remake. Per citarne solo un paio, basti pensare a Il Corvo, che avrà il suo reboot con Bill Skarsgård nel ruolo che fu di Brandon Lee, o a Priscilla la Regina del Deserto. Come annunciato dal regista Stephan Elliott, le riprese del sequel della scintillante commedia cominceranno a breve.

Come mai Intervista col Vampiro non ha ricevuto lo stesso trattamento né allora, né recentemente? Ricostruiamo gli eventi seguiti all'uscita del film. Sulla scia dei consensi raccolti dalla pellicola, Neil Jordan iniziò a sviluppare un adattamento del romanzo Scelti dalle Tenebre, secondo volume delle Cronache dei Vampiri di Anne Rice il cui protagonista è proprio Lestat. Tuttavia, il progetto non è mai stato sviluppato. Nel 2002 è uscito il poco fortunato lungometraggio La regina dei dannati, che combinava elementi di Scelti dalle Tenebre con il terzo libro della serie della Rice. Nell'horror diretto da Michael Rymer, Stuart Townsend ha prestato il volto a Lestat, con un risultato lontano anni luce dalla magnetica performance di Brad Pitt e Tom Cruise.

Facciamo un salto in avanti fino al 2016, quando è stato annunciato un reboot di Intervista col Vampiro in fase di sviluppo. Ancora una volta, il soggetto è stato scartato. La Rice (che del film del 1994 è anche sceneggiatrice) alla fine ha riacquistato i diritti sulle Cronache. Nel 2022, infine, ha visto la luce l'adattamento televisivo dell'horror cult. La serie, creata per AMC dallo showrunner Rolin Jones, vede Anne Rice tra i produttori esecutivi ed ha una seconda stagione in uscita.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming