News Cinema

Hunger Games: La ballata dell'usignolo e del serpente, Ashley Liao confessa cosa avrebbe voluto per Clemensia

Ashley Liao avrebbe voluto vedere la trasformazione di Clemensia in Hunger Games: La ballata dell'usignolo e del serpente, invece esclusa dal film.

Hunger Games: La ballata dell'usignolo e del serpente, Ashley Liao confessa cosa avrebbe voluto per Clemensia

Ashley Liao ha interpretato Clemensia Dovecote in Hunger Games: La ballata dell’usignolo e del serpente, film prequel dell’amata saga distopica tratta dai romanzi di Suzanne Collins concentratasi sulle origini di Coriolanus Snow. Il personaggio di Clemensia ha un ruolo fortemente marginale sul grande schermo, mentre nel romanzo l’autrice ha rivelato ulteriori dettagli sul suo destino che anche l’attrice avrebbe voluto mostrare sullo schermo. Nello specifico, la Liao ha rivelato cosa avrebbe voluto mostrare più di tutto nel film.

Hunger Games: La ballata dell’usignolo e del serpente, Ashley Liao avrebbe voluto mostrare la trasformazione di Clemensia

Così com’è accaduto nella saga principale, anche Hunger Games: La ballata dell’usignolo e del serpente è tratto dall’omonimo romanzo di Suzanne Collins. La trama racconta di un giovane Snow alle prese con le decime edizioni degli Hunger Games. La novità è coinvolgere anche gli studenti di Capitol City, in qualità di mentori, e ciò include anche Snow che finirà per condurre alla vittoria il tributo del Distretto 12, Lucy Gray Baird. Clemensia è una studentessa nonché amica stretta di Snow che finisce per essere punita per la sua scorrettezza. Ai microfoni di ComingSoon.net, Ashley Liao ha spiegato che le sarebbe piaciuto mostrare alcune delle conseguenze riportate da Clemensia dopo il morso del serpente. Nel romanzo, infatti, la ragazza mostra dei cambiamenti estetici importanti come pelle squamosa e occhi gialli. Nel film, invece, Clemensia scompare totalmente dalla scena dopo quel morso e il pubblico ha dedotto che fosse semplicemente morta. Ashley Liao non è felice di questo passaggio e ha manifestato il suo disappunto:

Mi ha fatto pensare a Mystica degli X-Men. Stavo pensando a quanto tempo Jennifer Lawrence ha trascorso seduta su quella poltrona per i capelli e il trucco. Non ne sono invidiosa di per sé, ma avrei voluto affrontarlo anche io almeno una volta. Quindi forse in questo senso sono amareggiata che non sia successo. Mi sarebbe piaciuto vederlo prendere vita.

Adattare un romanzo a grande e piccolo schermo richiede necessariamente delle modifiche, come ha ribadito anche il regista Francis Lawrence, e spesso alcuni passaggi ritenuti trascurabili finiscono nel dimenticatoio. Ed è proprio quanto accaduto al personaggio di Clemensia. Il regista, però, ha precisato che il film non avrebbe potuto includere ogni singolo aspetto del romanzo altrimenti avrebbe richiesto maggiore tempo sullo schermo o persino la divisione in due capitoli, scelta che Francis Lawrence ha valutato in principio e poi scartato, reduce dall’esperienza con Il Canto della Rivolta diviso in due e non apprezzato dal pubblico.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming