Schede di riferimento
News Cinema

Ezra Miller: nuove pesantissime accuse di abusi nei confronti di una minorenne per l'attore

Sembra ormai destinata a tramontare la carriera di Ezra Miller, che dopo i vari scandali passati deve oggi confrontarsi con accuse ben peggiori: l'aver plagiato, sedotto e fornito droga a una minorenne nativa americana. Ma lei lo difende.

Ezra Miller: nuove pesantissime accuse di abusi nei confronti di una minorenne per l'attore

Ha solo 29 anni ma Ezra Miller, l'attore e modello di Noi siamo infinito, Animali Fantastici 3 e The Flash, sembra determinato a buttar via una promettente carriera. Dopo i problemi con la giustizia a marzo, di cui potete leggere più in basso, Miller deve adesso confrontarsi con nuove, pesantissime accuse: quella di aver plagiato una minorenne, la nativa americana Tokata Iron Eyes, oggi diciottenne ma dodicenne all'epoca del suo incontro con l'attore, e di averle fornito droghe, tra cui LSD. L'accusa viene dai genitori di lei, ma la diretta interessata ha smentito con un post su Instagram.

Leggi anche Ezra Miller e i guai giudiziari: carriera a rischio dopo The Flash?

Ezra Miller: le nuove accuse

Ieri, mercoledì 8 giugno, l'avvocato e attivista Chase Iron Eyes e la moglie, Sara Jumping Eagle, hanno presentato una denuncia contro Ezra Miller al tribunale tribale Sioux di Standing Rock, sostenendo che l'attore è stato "fisicamente ed emotivamente violento" con la figlia, oltre ad averla "manipolata psicologicamente, intimidata fisicamente e aver messo a rischio la sua salute e il suo benessere". I genitori sostengono che i due si sono conosciuti durante la manifestazione di protesta alla Riserva di Standing Rock nel 2016, quando lei aveva appunto 12 anni e lui 23. Questo sta scritto sui documenti presentati al tribunale e come al solito finiti in possesso della stampa:

"Miller è venuto nella Riserva di Standing Rock nel 2016 e si è messo in contatto con Tokata Iron Eyes col pretesto di assistere la tribù Sioux di Standing Rock nella protesta contro l'oleodotto nel Dakota. Ezra Miller immediatamente e in apparenza in modo innocente ha provato simpatia per Tokata Iron Eyes e ha iniziato a stabilire una relazione con lei. Ezra ha portato Tokata Iron Eyes e altri membri della tribù di Standing Rock a Londra (per un tour negli Harry Potter - Animali fantastici e dove trovarli Studios) nel dicembre 2017, quando ha tentato di dormire nello stesso letto con Tokata Iron Eyes, che all'epoca aveva 14 anni". Alla fine, continua il documento, "gli venne impedito di dormire con lei da un accompagnatore". I genitori della ragazza sostengono inoltre che Ezra Miller le abbia fornito alcool e droga (marijuana ed LSD) e abbia usato la sua interessata influenza su di lei pagandole il college e usando questo "contro Tokata, per creare un senso di indebitamento". Quando Tokata a dicembre ha lasciato la scuola, i genitori dicono di essersi recati a gennaio a casa di Miller e di aver scoperto che la figlia non possedeva patente, carte di credito, chiavi, o "qualsiasi altro elemento per condurre una vita autonoma". Dopo averla riportata a casa, hanno passato tre settimane insieme, prima che lei tornasse a New York da Miller e seguirlo poi a Los Angeles e alle Hawaii, dove l'attore è stato arrestato.

Ezra Miller: la difesa di Tokata Iron Eyes

Secondo i genitori, Ezra Miller manifesta un "comportamento da setta, psicologicamente manipolatorio e autoritario" verso la figlia, oltre a un "classico comportamento da partner violento" e da "predatore sessuale".  A questo punto è intervenuta su Instagram la diretta interessata, che nel suo post scrive tra l'altro, rimandando le accuse al mittente:

Ho lasciato la scuola cinque mesi fa, il mio amico e compagno William è morto poco dopo, ho subito un grosso contraccolpo e ho avuto bisogno di tempo e di spazio per elaborare il lutto. Il mio compagno Ezra Miller per tutto quel periodo mi ha soltanto fornito un amorevole sostegno e una preziosa protezione in questo periodo di lutto. Non sono e non sono mai stata in nessun modo, durante la mia breve vita da adulta, bisognosa di un tutore. Mio padre e le sue accuse non hanno senso e sono francamente transfobiche (qui Tohata si riferisce alla sua identità, esplicitata dall'uso dei pronomi she/they che lei usa, ndr) e si basano sul presupposto che io sia in qualche modo incapace di un pensiero coerente o di opinioni contrarie a quelle dei miei simili che si preoccupano per il mio benessere. Ora sono consapevole della serietà della manipolazione emotiva e psicologica che ho dovuto sopportare mentre mi trovavo a casa dei miei genitori.

Questo, ovviamente, non scagiona Ezra Miller dalle accuse, anzi, forse rafforza l'ipotesi di una sua indebita influenza su Tokata, ma a questo punto il tribunale avrà l'ultima parola in merito.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo