Schede di riferimento
News Cinema

End of the Road: Queen Latifah è una madre tigre nel trailer del thriller Netflix original

Nel film originale Netflix End of the Road, Queen Latifah deve difendere la sua famiglia da un killer. Ecco il trailer.

End of the Road: Queen Latifah è una madre tigre nel trailer del thriller Netflix original

Arriverà a settembre su Netflix il thriller End of the Road, che ha come protagonista Queen Latifah assieme a Ludacris. Diretto da Millicent Shelton, è tratto da una sceneggiatura di David Loughery, che ha sviluppato un soggetto di Christopher Moore. Questo il trailer del film.

End of the road, la trama e il cast

End of the Road segue Brenda (Queen Latifah, una vedova che ha di recente perso il lavoro e decide di attraversare il paese con la famiglia per iniziare una nuova e, spera, migliore vita. Sfortunatamente, il loro viaggio verso questo roseo futuro diventa più lungo del previsto, quando si trovano nel mirino di un misterioso killer. Nel trailer vediamo la famiglia in viaggio (Ludacris interpreta il fratello di Brenda), già da tre ore e mezzo, diretta a Houston. Ma quando il gruppo si ferma per dormire in un motel diventa involontario testimoni di un'esecuzione. E quando a insaputa di lei il fratello si appropria di una borsa di denaro (proveniente dal traffico di droga), il proprietario del malloppo si mette sulle loro tracce ed è disposto a tutto pure di riaverlo. Ed è lì che Brenda dovrà sfoderare tutta la sua grinta per difendere i suoi cari.

Completano il cast il veterano Beau Bridges, Mychala Faith Lee, Shaun Dixon e Frances Lee McCain.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo