News Cinema

Christopher Nolan su Robert Downey Jr: "Affidargli Iron Man è stata una delle più importanti decisioni mai prese"

5

Christopher Nolan parla di Robert Downey Jr. e dice che nessun altro avrebbe potuto interpretare meglio Iron Man. L'attore è il gran favorito per l'Oscar al miglior attore non protagonista.

Christopher Nolan su Robert Downey Jr: "Affidargli Iron Man è stata una delle più importanti decisioni mai prese"

Se ben ricordate, tempo fa Robert Downey Jr. aveva parlato di Christopher Nolan, raccontando di aver fatto un provino con il regista inglese per il ruolo del cattivo Spaventapasseri de Il Cavaliere Oscuro: Il Ritorno, ma di non essere stato scelto perché Cillian Murphy si era dimostrato più bravo di lui. Oggi invece è Nolan a dire qualcosa sull'attore che, proprio grazie a Oppenheimer, è il gran favorito nella gara all'Academy Award per il miglior attore non protagonista. Anche questa volta c'entrano i supereroi, anzi il più amato dei supereroi approdati al cinema grazie alla Marvel: Iron Man.

Christopher Nolan fan sfegatato di Robert Downey Jr.

In una puntata del Late Show diretto da Stephen Colbert, Christopher Nolan ha espresso la sua opinione, ovviamente positiva, su Robert Downey Jr., rivelando di aver sempre desiderato lavorare con l'attore per via della sua generosità e del suo carisma:

Con qualunque attore ti capiti di lavorare, cerchi una connessione emotiva, un'empatia. Cerchi generosità. Robert ha un'anima incredibilmente generosa. Ciò significa che, quando divide una scena con altri attori, cerca di assicurarsi che ognuno faccia suo meglio e che tutti vengano messi in grado di dare il massimo (…) Ho sempre voluto lavorare insieme a lui, ho sempre visto la sua generosità, e poi rende Tony Stark un personaggio davvero carismatico. Affidare a lui il ruolo di Iron man è stata una delle più importanti decisioni mai prese nella storia dell'industria cinematografica. Volevo dargli l'opportunità di lasciarsi andare, di perdersi in un altro essere umano nella maniera che tanto piace ai grandi attori.

La gabbia dorata di Iron Man

Robert Downey Jr. sarà eternamente grato a Christopher Nolan, perché è stato proprio lui a permettergli di uscire dalla gabbia di Tony Stark/Iron Man. Per quanto bravo, Robert ha avuto paura di non essere più chiamato a recitare in film diversi dai cinecomic, genere che ha "frequentato" per ben 11 anni. Se ben ricordare, Iron Man è del 2008 e, prima di morire in Avengers: Endgame, Tony Stark è apparso in ben 9 film Marvel. Ecco perché l'attore una volta ha detto: "Cominci a chiederti se uno dei tuoi muscoli non si sia atrofizzato". In un'altra occasione si era rammaricato del fatto che proprio Christopher Nolan, al pari di Martin Scorsese, avesse criticato i cinecomic. Il problema comunque sembra risolto e, dopo essersi aggiudicato il Golden Globe per il miglior attore non protagonista, il nostro può cominciare a contemplare la possibilità di vincere, l'11 marzo, il primo Oscar della sua carriera. Ricordiamo che Oppenheimer è candidato a 13 statuette dorate.

Leggi anche Nomination Oscar 2024: ecco tutti i candidati di quest'anno

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming