Schede di riferimento
News Cinema

Breaking Bad Il Film: Bryan Cranston e Aaron Paul dicono che si farà con un buffo indizio

401

Una foto postata da entrambi contemporaneamente su Twitter scherza su un ipotetico ritorno della coppia di cuochi di metanfetamine.

Breaking Bad Il Film: Bryan Cranston e Aaron Paul dicono che si farà con un buffo indizio

Breaking Bad - il film: dov'eravamo rimasti? A una dichiarazione rilasciata, nel mese di marzo, da Aaron Paul, che affermava di essere non proprio all'oscuro di un progetto targato Netflix e scritto dal creatore della serie Vince Gilligan, ma di non aver comunque firmato nessun contratto. Il film in questione avrebbe seguito la fuga di Jesse Pinkman dopo l'ultimo episodio della stagione conclusiva della serie. Paul aveva però commentato l'articolo di The Hollywood Reporter che dava per sicuro il telepic (attribuendone la regia a Gilligan), dicendo: "Se ci fosse un film su Breaking Bad e ci si riunisse, mi piacerebbe farne parte".

Adesso le speranze dei fan di Walter White alias Eisenberg e del suo aiutante si riaccendono perché sia Paul che Bryan Cranston hanno postato su Twitter, esattamente nello stesso momento, la foto di due asini accompagnata dalla didascalia "soon" (presto). Ora, se in primavera Aaron Paul si fosse semplicemente tenuto sul vago e Breaking Bad - il film si dovesse davvero fare, è lecito chiedersi quale ruolo potrebbe mai avere Cranston, visto che abbiamo lasciato il suo personaggio a terra a morire dissanguato (oltre che gravemente malato di cancro). Anche Bryan, in questi anni, aveva dichiarato che avrebbe adorato riprendere il ruolo, ma l'unico modo per rivederlo sarebbe fare un prequel della serie, che dovrebbe seguire separatamente i due personaggi, magari narrando di quando Jesse era un pessimo studente dell'insegnante di chimica Walter. Però ricordiamoci che c'è già una serie che narra in qualche modo il pre-Breaking Bad, e cioè Better Call Saul, sempre di Gilligan. E se invece l'idea fosse quella di uno spinoff? Al momento brancoliamo nel buio, anche se l'ipotesi più probabile sembra il film sul destino post-serie di Pinkman, magari con qualche apparizione di WW. Ai tweet di Paul e Cranston è seguita la risposta di Peter Gould, showrunner di Breaking Bad, che ha scritto: "Non vedo l'ora".

Trasmessa dall'emittente statunitense AMC dal 20 gennaio 2008 al 23 settembre 2013, Breaking Bad ha vinto 16 Emmy Award e 2 Golden Globe.   



  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming