Bohemian Rhapsody ancora primo al boxoffice italiano del weekend

-
648
Bohemian Rhapsody ancora primo al boxoffice italiano del weekend

Bohemian Rhapsody, dove Rami Malek è un convincente Freddie Mercury, è ancora primo al boxoffice italiano del weekend, con un incasso di 4.177.000 euro e media per sala di 5.500 per 762 copie in circolazione: tiene benissimo, e da noi raggiunge quindi il totale provvisorio di 11.722.000. Il biopic dei Queen, costato 52 milioni di dollari, ne ha incassati nel mondo finora ben 596. Successone.

Stabile anche in seconda posizione Il Grinch, nuova versione, questa volta animata, del classico del dr. Seuss: il film di animazione dell'Illumination Entertainment porta a casa 1.374.000, per un risultato complessivo in Italia di 3.513.000.
Non si smuove dal terzo posto nemmeno la commedia Se son rose di e con Leonardo Pieraccioni, alle prese con un piccolo manipolo di ex: registra un altro 1.142.000 euro e tocca perciò i 3.164.000.

Entra in quarta posizione il racconto di avventura a sfondo animalista Alpha - Un'amicizia forte come la vita di Albert Hughes, con 596.000 euro d'incasso.
Scende dal quarto al quinto posto Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald: il secondo atto della saga prequel di Harry Potter rastrella altri 452.000 euro e ne porta a casa finora in Italia quindi 12.425.000.
Da notare che il documentario Santiago, Italia di Nanni Moretti, pur decimo con 137.000 euro totali, ha una solida media per sala di 4.000 euro, notevole tenendo presente che è stato distribuito solo in 34 copie.

I Film più visti in Italia nel weekend: Box office completo



Domenico Misciagna
  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento