News Streaming

Space Jam New Legends in Premiere su Infinity+

12

Il sequel del cult del 1996, Space Jam New Legends, è in streaming su Infinity+ incluso nella sottoscrizione in Premiere, fino al 27 gennaio.

Space Jam New Legends in Premiere su Infinity+

Space Jam New Legends è da oggi fino al 27 gennaio disponibile in streaming su Infinity+, in Premiere incluso nella sottoscrizione mensile, senza costi aggiuntivi di noleggio: il film, interpretato dalla star del basket LeBron James e dai personaggi Warner come Bugs Bunny e Daffy Duck, è il sequel del cult Space Jam con Michael Jordan, uscito nel lontano 1996. Guarda Space Jam: New Legends su Infinity

Space Jam New Legends, la trama del sequel con LeBron James

Space Jam New Legends ha come protagonista LeBron James (nei panni di se stesso), asso del basket desideroso di vedere suo figlio Dom ripercorrerne le orme. Il ragazzino tuttavia preferirebbe programmare videogame, e questa vulnerabilità attira le mire di una crudele IA senziente, messa a capo di un "Warnerverse" per conto della Warner Bros. Il cattivone, AL-G Rhythm (Don Cheadle), rapisce nel suo mondo digitale Dom, ingannandolo, per provocare LeBron in una sfida virtuale di basket, sicuro di potergli soffiare tutti i follower. Virtualizzato, diventato un cartoon, LeBron non può che ricorrere all'aiuto di quelli che Michael Jordan aiutò anni addietro: i Looney Tunes, ma prima deve collaborare con Bugs Bunny per recuperare il resto della gang, sparpagliata tra i film del Warnerverse.

Space Jam New Legends, curiosità su Space Jam 2

Il primo Space Jam fu una sorpresa: costato 80 milioni di dollari, ne incassò nel mondo intero 230, ma l'ovvio sequel non fu messo in cantiere subito. Era quasi pronto, sempre a cura del regista Joe Pytka, tanto che ne era stato progettato anche il cattivo, tale Berserk-O, creato dall'animatore Bob Camp. Michael Jordan però, nonostante l'exploit, non voleva continuare a recitare, quindi il suo sostegno fondamentale venne a mancare. I tentativi di proporre come protagonisti Jackie Chan, il pilota Jeff Gordon e il golfista Tiger Woods non portarono a nulla, tanto che Looney Tunes Back in Action (2003) di Joe Dante prese un'altra direzione, con un flop che congelò tutta la produzione dei Looney Tunes.
È stato solo nel 2014 che l'idea di un sequel si è riaffacciata all'orizzonte, motivata e sostenuta da LeBron James, ammiratore di Michael Jordan al punto da volerlo imitare anche in questo excursus cinematografico con Bugs Bunny. Con la sua casa di produzione SpringHill Entertainment, James è riuscito a coinvolgere nel settembre del 2018 Ryan Coogler, autore di Creed e Black Panther, in qualità di coproducer e cosceneggiatore del film.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming