One Tree Hill

One Tree Hill Episodi Stagione 3

( One Tree Hill )
Voto del pubblico
Valutazione
2.5 su 2 voti
Stagione: 3 - Anno: 2005
Episodi: 22
Genere: Drammatico
Italia: 26/02/2007 al 27/03/2007
Usa: 05/10/2005 al 03/05/2006
Precedente
Successivo
Stagione 3/9

I ragazzi di Tree Hill sono chiamati a chiarire definitivamente le loro posizioni sentimentali. Nathan cerca di riavere Haley nella sua vita senza che lei rinunci al suo sogno. Nonostante gli innumerevoli compromessi, nuovi sbagli, e alcune pericolose bugie, i due riescono a ritrovare l’intesa e decidono di sposarsi nuovamente, questa volta davanti a tutti i loro amici e parenti. Nel frattempo, Lucas non è altrettanto abile nel capire chi tra Brooke e Peyton ami di più. Peyton cerca di aiutarlo nella decisione, nonostante la sua vita sia stata scossa dall’arrivo di Ellie, la madre naturale. Dopo aver maturato il sospetto che sia stato Keith a tentare di ucciderlo, Dan si vendica approfittando di una situazione caotica per sparargli. La verità, però, è un’altra.

Curiosità
La terza stagione di One Tree Hill è riconosciuta dai fan come una delle migliori, se non la migliore, della serie, poiché, riuscendo a equilibrare perfettamente il vecchio con il nuovo (alcuni personaggi mai visti prima, come la ragazzaccia Rachel Gatina interpretata da Danneel Harris), riesce a presentare delle dinamiche inedite, cosa non facile per un teen drama che, come ha dimostrato il passato, già dopo tre stagioni cade nel problema delle ripetizioni. Il picco arriva all’episodio Una tragedia annunciata, che stravolge completamente la storyline generale coinvolgendo tutti i personaggi in un evento drammatico senza precedenti, che porta anche alla morte di uno dei personaggi più apprezzati dai fan.

Lista episodi Stagione 3

Tutti mentono sempre
Regia: Gregory Prange
Sceneggiatura: Mark Schwahn
Durata: 42 min
Trama

Sono trascorsi tre mesi e, nonostante ciò, la situazione non sembra essere migliorata per nessuno a Tree Hill. Dan è riuscito a sopravvivere all'incendio della sua concessionaria. Segnato ma ancora determinato a scoprire l'identità del suo assassino, Dan cerca di fare mente locale su quella tragica serata senza però ottenere nulla di utile. Mentre Peyton ha scoperto qualcosa in più sulla misteriosa donna presentatasi alla sua porta (si tratta della sua madre naturale), e chiede spiegazioni al padre, anch'esso adottivo, Brooke torna a Tree Hill per la gioia di Lucas, il quale però non ottiene nulla di quanto sperato: Brooke gli dice di non volere una relazione esclusiva ma un rapporto aperto. Lucas accetta suo malgrado. Nel frattempo, Nathan fa i conti con il ritorno improvviso di Haley. Lei ammette i suoi errori e vuole tornare con lui. Nathan, però, è di tutt'altro avviso e gli comunica che ora sarà lui a seguire i suoi sogni: lascia Tree Hill per un breve periodo così da poter partecipare all'allenamento degli High Flyers. Per Haley inizia quindi un periodo negativo, anche se Brooke corre in suo aiuto e decide di averla come coinquilina nel suo "nuovo" appartamento... in realtà si tratta dello stesso abitato un tempo da Nathan e Haley.

Curiosità

Craig Sheffer (Keith) non appare in questo episodio.

Il titolo originale di questo episodio, Like You Like An Arsonist, ricorda l'omonima canzone dei Texas Paris.

Una spiaggia piena di sogni
Regia: Kevin Dowling
Sceneggiatura: Mark Schwahn
Durata: 42 min
Trama

Lucas riesce a sopportare a fatica la storia della non esclusiva con Brooke, e diventa piuttosto nervoso quando, alla festa di fine estate sulla spiaggia, la vede circondata da numerosi e aitanti ragazzi. Intanto, più difficile è la situazione di Peyton. La ragazza è intenzionata a rifiutare Ellie, la madre naturale, nonostante lei gli abbia appena detto di averla abbandonata per il suo bene perché era una drogata. Lucas la aiuta dicendole che Ellie le ha mentito, che in realtà non è ancora uscita dal tunnel della droga giacché l'ha vista acquistare una dose da uno sconosciuto. Nel frattempo, Haley è giù di morale per la situazione creatasi tra lei e Nathan. Lui è tornato a Tree Hill, ma continua a non rivolgerle la parola. Mentre Lucas cerca di starle vicino da amico, Dan continua le sue indagini sull'incendio, e in un momento d’illuminazione, si rende conto che il suo aggressore è Lucas!

Curiosità

Craig Sheffer (Keith), Barbara Alyn Woods (Deb), Lee Norris (Mouth) e Barry Corbin (Whitey) non appaiono in questo episodio.

Il titolo originale di questo episodio, From the Edge of the Deep Green Sea, ricorda l'omonima canzone dei The Cure presente nell'album Wish.

Il passato non tornerà
Regia: Billy Dickson
Sceneggiatura: Terrence Coli
Durata: 42 min
Trama

L'ultimo anno al liceo è iniziato. Haley si scontra immediatamente con la realtà: tutti la prendono in giro per quanto le è accaduto. Lei, in un momento di rabbia, picchia una ragazza, guadagnandosi una punizione. Stesso destino per Nathan. In realtà, però, si tratta di un piano messo in atto dal coach Durham che, mettendo i due ragazzi da soli nella stessa stanza, vuole farli riavvicinare, senza tuttavia riuscirci. Mentre Lucas tenta di conquistare il cuore di Brooke facendole dimenticare la storia della non esclusiva, Dan è intenzionato a portare a compimento il suo ennesimo piano malefico: far licenziare il coach Durham. Espone le sue perplessità al consiglio studentesco, ma grazie all'intervento di Karen, Whitey continua a essere l'allenatore dei Ravens; una notizia che fa ritornare il buon umore tra la squadra. Più tardi, Ellie racconta a Lucas di essere malata, di avere il cancro, e che la droga che ha acquistato le serve ad alleviare il dolore. Sebbene abbia promesso di non dirlo, Lucas lo racconta a Peyton, che ora pensa se sia il caso di dare una chance a Ellie. I problemi di Lucas, però, non sono solo questi. Dan lo raggiunge e lo accusa di aver cercato di ucciderlo. L'uomo lo minaccia violentemente ma Peyton, che è lì con loro, spaventata, decide di dire tutta la verità: Lucas gli ha salvato la vita portandolo fuori dalla concessionaria!

Curiosità

Barbara Alyn Woods (Deb) e Craig Sheffer (Keith) non appaiono in questo episodio.

Il titolo originale di questo episodio, First Day on a Brand New Planet, ricorda l'omonima canzone di Jesse James presente nell'album Mission.

Stando a quanto scritto sulla lettera da Brooke, l'indirizzo di Lucas è: 1829 Burnette Drive - Tree Hill, NC 09182.

Ballo in maschera
Regia: Janice Cooke-Leonard
Sceneggiatura: Stacy Rukeyser
Durata: 42 min
Trama

Dopo aver sorpreso il sindaco a letto con due ragazze, Dan decide di ricattarlo per ottenere le sue dimissioni e candidarsi come suo successore. Una notizia che sconvolge Deb, la quale comprende che l'unico modo per ottenere il divorzio è far finta di essere la moglie perfetta del futuro sindaco di Tree Hill. Nel frattempo, Brooke organizza una festa in maschera al Tric. Lucas e Haley cercano di scegliere il costume giusto per far colpo sui rispettivi e indifferenti compagni. Larry, il padre di Peyton, ha un nuovo confronto con Ellie, la quale conferma la sua malattia ed esorta l'uomo a preoccuparsi di Peyton perché è ereditaria. Peyton, dal suo canto, non è particolarmente di buon umore. Si veste da angelo della morte, e un comportamento mal interpretato di Ellie non la aiuta a ritrovare il sorriso. A sorpresa, Nathan riconosce di essere ancora innamorato di Haley e decide di aiutarla segretamente facendo ritornare Chris a Tree Hill. Su richiesta di Nathan, Chris dovrà far riaffiorare in Haley l'amore per il canto. Intanto, Lucas e Haley falliscono nel loro intento. Lucas, mascherato da Tommy Lee, invece del cuore di Brooke, vestita da diavolo, conquista un'affascinante ragazza mascherata da Pamela Anderson. Haley, vestita da Sandy Olsson, si rende conto di essere esagerata per i gusti di Nathan, mascherato da Batman, che fa ugualmente l'eroe della situazione e la aiuta a venire fuori da un momento molto imbarazzante. Haley, delusa dall'andamento della serata, decide di andare via, ma è sopraggiunta da Batman, che le dà un appassionante bacio. Lei, entusiasta per aver baciato Nathan, in realtà non sa che dietro quella maschera si nascondeva Chris, anche lui vestito da Batman.

Curiosità

Barry Corbin (Whitey) e Craig Sheffer (Keith) non appaiono in questo episodio.

Angelika Baran-Libera (la manager del Suburban Filth) aveva già recitato nella serie con un altro ruolo - una delle donne che partecipa all'asta - nel diciottesimo episodio della prima stagione, Salto nel passato.

Il titolo originale di questo episodio, An Attempt to Tip the Scales, ricorda l'omonima canzone dei Bright Eyes presente nell'album Fevers & Mirrors.

Il candidato
Regia: Thomas J. Wright
Sceneggiatura: R. Lee Fleming Jr.
Durata: 42 min
Trama

Le "Follie di mezzanotte", la festa organizzata per la presentazione della nuova squadra di basket, hanno inizio. Dan sfrutta l'occasione per presentare ufficialmente la sua candidatura a futuro sindaco di Tree Hill. Ormai con la vittoria in tasca e spalleggiato dal fatto di essere l'unico candidato, Dan si pavoneggia più del solito, ma subisce un duro colpo quando Karen scende in campo e decide di annunciare anch'essa la sua candidatura. E questa non è l'unica follia della serata. Sia i ragazzi che le ragazze finiscono per guastare i festeggiamenti trasformando quello di basket in un campo di battaglia. Lucas rimprovera Nathan per il modo in cui si sta comportando con Haley. In realtà Lucas non sa che Nathan si sta prendendo cura di lei chiedendo a Chris di farla tornare a cantare. Lucas lo accusa di essere diventato come il loro padre e questo fa perdere la testa a Nathan, il quale scatena una violenta rissa che coinvolge tutti i ragazzi della squadra. Allo stesso tempo, Brooke si sente minacciata dall'ultimo arrivo: Rachel. La ragazza cerca di rubarle il posto di capo cheerleader, e fa anche la gatta morta con Lucas, che accetta di uscire con lei per far ingelosire Brooke, ancora intenzionata a portare avanti la storia della non esclusiva. Lei, ormai con i nervi a fior di pelle, si scaglia contro Rachel scatenando una seconda rissa che coinvolge questa volta tutte le cheerleader. Nel frattempo, Ellie cerca di chiarirsi con Peyton, riuscendoci, mentre Mouth è piuttosto scoraggiato non solo per l'ormai lontana rottura con Erica, ma anche perché la sua nuova compagna di radiocronaca, Gigi, sembra essere completamente incompetente. Dopo i recenti avvenimenti, il coach Durham cerca di porre rimedio alla situazione affidando il ruolo di capitano della squadra sia a Nathan che a Lucas.

Curiosità

Craig Sheffer (Keith) non appare in questo episodio.

Il titolo originale di questo episodio, A Multitude of Casualties, ricorda l'omonima canzone dei The Hold Steady presente nell'album Separation Sunday.

Il ragazzo dei sogni
Regia: Marita Grabiak
Sceneggiatura: James Patrick Stoteraux, Chad Fiveash
Durata: 42 min
Trama

Quanto accaduto alle "Follie di mezzanotte" continua ad avere delle ripercussioni sulle vite dei ragazzi, specialmente per le cheerleader. In seguito all'ennesimo litigio, il coach Durham consiglia a Brooke di trovare un modo per far andare d'accordo le sue ragazze o annullerà le loro esibizioni. Preoccupata, Brooke trova un modo per placare gli animi delle ragazze e allo stesso tempo liberarsi della concorrenza di Rachel. Inventa il gioco del "ragazzo dei sogni": ogni ragazza, a turno, sceglierà un ragazzo al quale interessarsi, rispettando le scelte delle altre compagne. Brooke ovviamente trucca l'estrazione dei turni. Tuttavia, resta ugualmente fregata quando, per impedire a Rachel di ottenere Chris Keller, sicura del fatto che Peyton, la prima del turno, avrebbe scelto Nathan, e Haley, quarta, Lucas, sceglie Chris per dare una lezione a Rachel, la quale però ha fatto a cambio di turno con Bevin, terza, e prende Lucas prima di Haley. Il risultato è che Peyton, dopo essersi chiarita con Haley, sceglie Mouth, Brooke sceglie Chris, Rachel sceglie Lucas, Haley sceglie Nathan, Bevin sceglie Skills e tutte le altre a seguire. Nel frattempo, a causa della sua malattia che continua a tenere segreta, Lucas ha gravi difficoltà a tenere il passo durante i duri allenamenti di Whitey.

Curiosità

Craig Sheffer (Keith) non appare in questo episodio.

Il titolo originale di questo episodio, Locked Hearts and Hand Grenades, ricorda l'omonima canzone dei Plan A Project presente nell'album Locked Hearts and Hand Grenades.

A ognuno la sua serata
Regia: Paul Johansson
Sceneggiatura: Mark Schwahn
Durata: 42 min
Trama

Ora che ogni ragazza ha il suo ragazzo dei sogni, è giunto il momento che ogni coppia trascorra del tempo insieme. Mouth è felice di essere stato scelto per primo e sorprende Peyton invitandola a una serata molto particolare: le fa conoscere suo nonno, rinchiuso in un ospizio. L'anziano è gravemente malato e crede che Mouth sia in realtà suo figlio. L'intento di Mouth è di aiutare suo nonno a chiarirsi con suo padre. Peyton, sorpresa dal gesto del suo amico, comprende che forse il modo in cui si sta comportando con sua madre è quello sbagliato. Nel frattempo, Haley è felicissima di poter uscire con Nathan. La serata ha un inizio spiacevole quando i due scoprono che la spiaggia sulla quale si sono sposati è stata ricoperta dal cemento. Nathan, però, la incoraggia a guardare al futuro, e i due trovano un momento molto intimo per chiarirsi. Sicuramente meno piacevoli sono le uscite di Lucas e Rachel, e Brooke e Chris. Mentre Lucas rovina la serata di Rachel perché non fa altro che pensare a Brooke, quest'ultima cerca di tenersi alla larga da Chris, ma lui diventa il suo compagno di festeggiamenti numero uno quando Brooke scopre che i suoi modelli sono stati messi in esposizione nel negozio in cui lavora. Dopo la serata con Rachel, Lucas raggiunge Brooke pronto per dichiararle finalmente il suo amore ma resta sconvolto quando la trova nel letto con Chris.

Curiosità

Paul Johansson (Dan), Barry Corbin (Whitey) e Craig Sheffer (Keith) non appaiono in questo episodio.

Il titolo originale di questo episodio, Champagne for My Real Friends, Real Pain for My Sham Friends, ricorda l'omonima canzone dei Fall Out Boy presente nell'album Fall Out Boy. La stessa frase è stata utilizzata anche nel film di Spike Lee La 25ª ora.

La prima partita dell'anno
Regia: John Mallory Asher
Sceneggiatura: Mike Herro, David Strauss
Durata: 42 min
Trama

Brooke è disperata. Confessa alle sue amiche quanto è successo la notte prima e non sa come farsi perdonare da Lucas. Lui, dal suo canto, è deciso a ignorarla e si concentra sul debutto dei Ravens. Chris raggiunge casa Scott per incassare da Nathan ciò che gli spetta per aver aiutato Haley. In casa, però, c'è solo Dan che prima scopre dell'accordo che lui ha stretto con Nathan e poi gli offre qualcosa di ancora più interessante. Mentre la campagna elettorale di Karen e Dan procede senza esclusione di colpi, Brooke riceve un'altra mazzata quando scopre che il negozio è intenzionato a non darle una percentuale sulla vendita dei suoi modelli. E' anche per questo che decide di non presentarsi alla partita e più tardi si fa aiutare da Peyton a rubare i suoi vestiti dal negozio. Intanto, a scuola, i Ravens assaporano il gusto di un debutto con sconfitta: Dan va su tutte le furie per il pessimo risultato e aggredisce Nathan negli spogliatoi. Mouth, che è presente, filma l'intera scena con il suo cellulare e offre la sua collaborazione a Karen per assestare un duro colpo alla campagna elettorale di Scott.

Curiosità

Craig Sheffer (Keith) non appare in questo episodio.

Il titolo originale di questo episodio, The Worst Day Since Yesterday, ricorda l'omonima canzone dei Flogging Molly presente nell'album Swagger.

Riconciliazioni
Regia: Gregory Prange
Sceneggiatura: Mark Schwahn
Durata: 42 min
Trama

La campagna elettorale è alle fasi conclusive. Il video nel quale Dan aggredisce Nathan non è servito a molto. Grazie all'uso sapiente delle parole, Dan è riuscito ugualmente ad aggraziarsi il favore degli elettori e arriva senza troppe difficoltà alla vittoria. Tuttavia, Karen è preoccupata per Deb, perché ha scoperto, grazie a un filmato, che è stata lei ad aver cercato di uccidere Dan, e quando Lucas confessa a Deb di sapere tutto e di averla vista, la donna è costretta a fuggire da Tree Hill. Nel frattempo, Brooke, Peyton e Haley sono arrestate per il furto al centro commerciale. Lucas le aiuta a uscire pagando la cauzione, ma è ancora intenzionato a non rivolgere la parola a Brooke. Lei cerca di chiarirsi, ma Lucas la respinge bruscamente e Brooke, a questo punto, non può fare altro che arrendersi. Mentre Peyton è ossessionata da una visione che in realtà la vuole aiutare ad accettare la madre nella sua vita, Haley prima aiuta Brooke a trovare un modo per dimenticare Lucas, e poi resta vicino a Nathan in questo momento particolarmente difficile. Lui, bisognoso di affetto e stabilità, le chiede di trascorrere la notte insieme e lei accetta entusiasta. Dopo un'intera giornata trascorsa a cucire nuovi modelli, Brooke raggiunge nuovamente Lucas per consegnargli le lettere che gli ha scritto durante tutto questo tempo, lettere che non ha avuto il coraggio di spedirgli. Lucas, però, ha già capito di avere bisogno di lei, e dopo essersi dichiarato, la bacia!

Curiosità

Lee Norris (Mouth), Barry Corbin (Whitey) e Craig Sheffer (Keith) non appaiono in questo episodio.

Digitando nel proprio browser l'indirizzo web www.clothesoverbros.com, si accede a un'area del sito della Warner Bros. nella quale è possibile acquistare alcuni degli abiti disegnati da Brooke in questo episodio.

Il titolo originale di questo episodio, How a Resurrection Really Feels, ricorda l'omonima canzone dei The Hold Steady presente nell'album Separation Sunday.

Questo episodio è privo dei consueti crediti di apertura.

Il nuovo mondo
Regia: John Mallory Asher
Sceneggiatura: John A. Norris
Durata: 42 min
Trama

Dopo aver trascorso la notte con Haley, Nathan riceve una telefonata dalla madre, che gli chiede di raggiungerla in una località segreta. Deb è disposta a dirgli tutta la verità sul suo rapporto con Dan e sul tentato omicidio, e gli confessa di aver deciso di lasciare Tree Hill per sempre e iniziare una nuova vita. Anche Peyton e Lucas lasciano momentaneamente Tree Hill. Dopo aver trascorso la notte con Brooke, Lucas mantiene una promessa fatta a Peyton e aiuta l'amica a raggiungere la madre per chiarirsi con lei. Mentre Peyton scopre nuove verità sul passato e sul carattere di Ellie, Lucas approfitta dell'uscita fuori mano per riabbracciare una vecchia amica. A Tree Hill, Brooke è in piena crisi perché il sito web sul quale sta vendendo i suoi vestiti ha avuto un boom di visite e ora non sa come gestire la situazione. I suoi amici cercano di aiutarla, ma Brooke si rende conto che la sua fragile attività non riuscirà mai a soddisfare i numerosi ordini pervenuti al sito. Così, in un momento di disperazione, liquida tutti e blocca gli ordini. Lucas, però, sta per arrivare in suo soccorso.

Curiosità

Barry Corbin (Whitey), Craig Sheffer (Keith) e Moira Kelly (Karen) non appaiono in questo episodio.

Quando la WB lo programmò nel gennaio del 2006, questo episodio fu preceduto da un video nel quale furono proposti ai telespettatori alcuni dei momenti più belli della terza stagione accompagnati da un brano musicale dei Fall Out Boy, Sugar We're Going Down.

Il titolo originale di questo episodio, Brave New World, ricorda l'omonima canzone degli Iron Maiden.

Il ritorno di Keith
Regia: Bethany Rooney
Sceneggiatura: Terrence Coli
Durata: 42 min
Trama

Mentre Lucas e Nathan sono giù di morale per la seconda sconfitta consecutiva dei Ravens, Brooke è al settimo cielo quando scopre che i suoi abiti sono stati scelti per un'importante sfilata a New York. Sorpresa perché non è stata lei a compilare la domanda di partecipazione, Brooke sospetta di Lucas e decide di ringraziarlo organizzandogli una cenetta romantica la quale, però, si rivela una grande delusione; tra l'altro non è stato Lucas a iscriverla alla Rouge Vouge. Nel frattempo, Keith ritorna a Tree Hill pronto a ricominciare da capo. Questa volta, però, non ha alcuna intenzione di far finta di nulla e confessa subito i suoi sentimenti a Karen, questo non dopo averle detto che non è stato lui a tentare di uccidere Dan. Sebbene quel giorno fosse tornato a Tree Hill con l'intento di farlo, è stata Deb a tentare di ucciderlo dopo essere andata da lui e aver preso la bottiglia di liquore dalla sua stanza, usato poi per avvelenare Dan. Karen confessa a sua volta di amarlo ma il loro tanto sperato riavvicinamento è rovinato dai poliziotti, che ammanettano Keith con l'accusa di tentato omicidio. Peyton ed Ellie lasciano momentaneamente Tree Hill alla ricerca delle band da includere nel loro album di beneficienza.

Curiosità

Lee Norris (Mouth) non appare in questo episodio. Questo, invece, è il primo episodio della terza stagione nel quale appare Craig Sheffer (Keith), assente nei primi dieci.

Il titolo originale di questo episodio, Return of the Future, ricorda l'omonima canzone dei Scooter presente nell'album Age of Love.

Il momento delle decisioni
Regia: Stuart Gillard
Sceneggiatura: Mike Herro, David Strauss
Durata: 42 min
Trama

Dopo aver lavorato duramente per mettere in sesto una vecchia palestra, i Ravens si sentono pronti per giocare la loro nuova partita, questa volta da vincere assolutamente perché un importante talent scout gli osserverà dalla tribuna. Nathan ha la sua grande opportunità ma è costretto alla panchina quando Whitey lo punisce per aver saltato un'importante lezione. Nel frattempo, mentre Dan dice a Haley che Nathan ha pagato Chris affinché quest'ultimo rientrasse nella sua vita, Peyton ed Ellie, grazie al progetto del cd, si comportando sempre di più come madre e figlia. Dan è convinto che sia stato Keith a tentare di ucciderlo, ma non ha niente per provarlo.

Curiosità

Barbara Alyn Woods (Deb) non appare in questo episodio.

Il titolo originale di questo episodio, I've Got Dreams to Remember, ricorda l'omonima canzone di Otis Redding presente nell'album Remember Me.

Black out
Regia: David Jackson
Sceneggiatura: Stacy Rukeyser
Durata: 42 min
Trama

Un violento temporale si abbatte su Tree Hill provocando un momentaneo black out. Tutti i ragazzi (e non solo loro), hanno così l’opportunità di trascorrere insieme del tempo e riflettere sulle loro reciproche situazioni. Nathan e Haley arrivano a un confronto definitivo sulla storia del tour e su quanto Nathan ha sofferto per questo. In realtà, ciò che Haley non sa è che lui, durante quel periodo, si è sentito molto orgoglioso di lei e ha un modo per confermarglielo. Dopo aver letto una frase che Lucas aveva già usato in una lettera per Peyton, Brooke si sente ferita e litiga con il ragazzo. Lucas, però, trova il modo per farle capire quanto è innamorato di lei. Mouth trascorre la serata in compagnia di Rachel, ed entrambi hanno qualcosa da imparare l'uno dall'altra. Keith e Karen sono sempre più vicini, mentre Peyton scopre qualcosa in più sullo stato di salute di Ellie... ma è troppo tardi.

Curiosità

Barry Corbin (Whitey) e Barbara Alyn Woods (Deb) non appaiono in questo episodio.

Il titolo originale di questo episodio, The Wind That Blew My Heart Away, ricorda l'omonima canzone dei The Fruit Bats presente nell'album Spelled in Bones.

Un istante per sempre
Regia: David Paymer
Sceneggiatura: Anna Lotto
Durata: 42 min
Trama

Brooke è arrabbiata! Dopo aver scoperto di essere l'oggetto di un piano malefico messo a punto da Rachel, la ragazza si accorge che il motivo per il quale Rachel l'ha iscritta alla sfilata a New York è per avere completo controllo sulle cheerleader, le quali quel fine settimana si sfideranno con le altre scuole per l'annuale concorso per cheerleader. Così, mentre Brooke vola a New York, tutti i ragazzi raggiungono Charlotte insieme a Whitey e i tutori Karen e Keith. I due vogliono approfittare della vacanza per trascorrere del tempo insieme come innamorati, ma il coach cerca di tenerli occupati con altre faccende per non dare il cattivo esempio ai ragazzi. A New York, Brooke scopre che il mondo della moda non è entusiasmante come credeva. E' sporco e frequentato da gente cattiva. Per questo decide di abbandonare le sfilate e raggiungere i suoi veri amici a Charlotte. Qui scopre che Lucas ha trascorso la notte con Peyton. Lui, però, le chiede di fidarsi perché non è accaduto nulla: Peyton era semplicemente ubriaca per via della malattia di sua madre. Ad ogni modo, anche se con qualche imprevisto, il fine settimana scivola via in modo piacevole. Appagato dall'amore che ha intorno, Keith accetta la proposta di Karen di sposarsi.

Curiosità

Paul Johansson (Dan), Barbara Alyn Woods (Deb) e Lee Norris (Mouth) non appaiono in questo episodio.

Il titolo originale di questo episodio, All Tomorrow's Parties, ricorda l'omonima canzone dei The Velvet presente nell'album The Velvet Underground & Nico.

Confessioni dalla capsula del tempo
Regia: Billy Dickson
Sceneggiatura: James Patrick Stoteraux, Chad Fiveash
Durata: 42 min
Trama

Con grande sorpresa di tutti, i video della capsula del tempo, girati l'anno prima, sono stati sottratti dal luogo in cui erano stati nascosti e rivelati in tutta la loro "crudeltà". Haley è rattristata quando scopre che Nathan nel video aveva confessato di non credere più nel suo matrimonio. Mentre i due cercano di chiarirsi, Brooke aiuta Peyton nell'organizzazione del concerto di beneficenza al Tric. Qui la ragazza incontra Pete, uno dei membri dei Fall Out Boy dal quale già da qualche tempo si sente attratta. Nel frattempo, Jimmy Edwards, un tempo grande amico di Mouth, Lucas e degli altri ragazzi del campetto, diventa in poco tempo il più odiato della scuola quando confessa in un video della capsula del tempo di odiare tutti i suoi coetanei per il modo stupido in cui si comportano. Rattristati per quanto accaduto, Mouth e Lucas cercando di riallacciare i rapporti con Jimmy, che accetta il loro invito di partecipare al concerto. La serata, però, non va nel modo sperato perché molti di quei ragazzi che non hanno gradito la sua confessione, si scagliano contro di lui picchiandolo ferocemente. Keith chiede a Lucas il permesso di adottarlo ed essergli padre, e lui accetta con grande piacere.

Curiosità

Barbara Alyn Woods (Deb) non appare in questo episodio.

Colin Fickes (Jimmy Edwards), non appariva nella serie dal secondo episodio della prima stagione, Combattere le paure.

Il titolo originale di questo episodio, Just Watch The Fireworks, ricorda l'omonima canzone di Jimmy Eat World presente nell'album Clarity.

Una tragedia annunciata
Regia: Gregory Prange
Sceneggiatura: Mark Schwahn
Durata: 42 min
Trama

Qualcosa di sconvolgente sta per accadere al liceo di Tree Hill. Dopo gli ultimi avvenimenti e le confessioni rivelate dalla capsula del tempo, il giovane Jimmy Edwards è diventato il bersaglio numero uno delle violenze e degli sberleffi dei coetanei più popolari. Così, in un momento di disperazione, Jimmy entra nel liceo armato di una pistola ed esplode dei colpi nel corridoio, scatenando il panico. Nel caos della fuga, Brooke perde di vista Peyton e teme che la sua amica sia rimasta bloccata nell'edificio. Appena arrivati a scuola, Lucas e Nathan si rifiutano di allontanarsi ed entrano nell'edificio nell'intento di mettere in salvo Peyton, ferita a una gamba ma ancora in vita, e Haley, rinchiusasi in una classe con Rachel, due altri ragazzi, e lo stesso Jimmy, di cui ignorano ogni responsabilità. Mouth, intento a cercarsi una via di fuga sicura, incontra Nathan nei corridoi della scuola e decide di aiutarlo. Poco dopo, i due riescono a trovare i loro amici, ma restano sconvolti quando Jimmy si svela a loro per quello che è: un ragazzo solo, depresso, di cui tutti si sono dimenticati, intenzionato a compiere la sua vendetta. Mentre fuori dall’edificio genitori e autorità sono in apprensione, all'interno, Lucas cerca di tenere lucida Peyton, che sta perdendo molto sangue dalla ferita alla gamba. Nella classe, invece, l'intento è far ragionare Jimmy, il quale però perde la pazienza quando scopre che Nathan ha comunico con l'esterno grazie a un cellulare. Dopo aver liberato uno dei suoi ostaggi, Jimmy decide di lasciare gli altri e farsi strada da solo promettendo di sparare a chiunque cercherà di ostacolarlo. In quello stesso istante, Lucas sta cercando di portare fuori Peyton, ormai priva di sensi. Jimmy li vede, ma il suo tentativo di sparargli è fermato da Keith, entrato nella scuola dopo aver chiesto a Dan, sindaco di Tree Hill, il permesso di raggiungerlo per negoziare. Keith fa in modo che Lucas e Peyton escano senza rimanere feriti, poi inizia a discutere con Jimmy della possibilità di potersi lasciare alle spalle questa vicenda. Jimmy, ormai in preda alla disperazione, si spara al petto uccidendosi. Distrutto per non essere riuscito a salvarlo, Keith resta sconvolto quando Dan lo raggiunge, afferra la pistola di Jimmy, e gli spara uccidendolo.

Curiosità

Barbara Alyn Woods (Deb) non appare in questo episodio. Questo, inoltre, è l'ultimo episodio nel quale Craig Sheffer (Keith) è accreditato tra i membri del cast regolare.

Questo è uno dei pochi episodi fin'ora prodotti a non avere i consueti crediti di apertura.

Prima della sua programmazione, il canale E! fu il primo a scoprire e annunciare al pubblico che uno dei personaggi principali sarebbe morto in questo episodio.

Le fasi del lutto
Regia: John Mallory Asher
Sceneggiatura: Mark Schwahn
Durata: 42 min
Trama

E' il giorno più triste a Tree Hill. Dopo il funerale di Keith, tutti si riuniscono a casa di Lucas per restargli vicino in questo momento particolarmente difficile. Nessuno sa cosa sia realmente accaduto. Dopo aver ucciso il fratello, Dan è perseguitato dagli incubi e dai rimorsi e decide così di non unirsi agli altri. Brooke, invece, cerca di consolare Karen e Lucas come meglio può, soprattutto quando quest'ultimo, in un momento di disperazione, prima tratta malamente Mouth per aver fatto riferimento al funerale di Jimmy Edwards, e poi a scuola distrugge i ricordi lasciati dagli altri davanti all'armadietto del ragazzo. Larry, il padre di Peyton, è veramente grato nei confronti di Lucas, che ha salvato la vita a sua figlia, ora costretta a muoversi con le stampelle. Haley e Nathan, invece, decidono di affrontare la tragedia a modo loro, in altre parole restando soli. In queste circostanze, Nathan dice a Haley che Deb sta per tornare a Tree Hill, ma che è intenzionato a trasferirsi in un nuovo appartamento insieme con lei, come ai vecchi tempi. A tarda sera, gli studenti della Tree Hill High School organizzano una festa a scuola nell'intento di superare la tristezza. Lucas s’incontra con Peyton nella biblioteca, ovvero lì dove avevano trascorso le ore più lunghe della loro vita il giorno della tragedia. Tra i due c'è molto imbarazzo per quanto si sono detti quel giorno, credendo di non uscirne vivi. Lucas, però, liquida la faccenda dicendo all'amica di amare Brooke. Da questo momento la situazione degenera per chiunque. Dapprima Lucas litiga con Brooke accusandola di non poter immaginare quello che sta provando perché quel giorno lei non era lì con lui. Poi Karen si scaglia a sua volta contro Lucas accusandolo di essere il responsabile della morte di Keith, questo dopo aver saputo da Dan di come l’ha salvato il giorno dell'incendio, permettendogli così di distruggere la vita dell'uomo che amava. Infine, dopo un leggero avvicinamento, Rachel trova il coraggio per confessare a Mouth di essere la responsabile dell'apertura della capsula del tempo, qualcosa di cui Mouth resta assolutamente sconvolto. Dopo aver saputo di Nathan e Haley, Brooke consegna loro le chiavi dell'appartamento e va a casa di Lucas, l'unico posto dove si sente davvero sicura. Lui si scusa per quello che le ha detto e subito dopo Brooke lo fa a sua volta con Peyton per non essersi accorta che era rimasta intrappolata nella scuola. Peyton, però, decide di non mentirle e le dice di amare Lucas. Tuttavia, lui le ha già chiarito che non è lei quella di cui è innamorato.

Curiosità

Barbara Alyn Woods (Deb) non appare in questo episodio, privato anche dei crediti di apertura.

Il titolo originale di questo episodio, Who Will Survive, and What Will Be Left of Them, ricorda l'omonimo album dei Murder By Death.

Il cambiamento
Regia: Paul Johansson
Sceneggiatura: R. Lee Fleming Jr.
Durata: 42 min
Trama

I ragazzi di Tree Hill stanno cercando di lasciarsi alle spalle la tragica vicenda di Jimmy Edwards e la morte di Keith. Accettano così la proposta di Rachel di trascorrere un fine settimana lontano dalla città, ospiti nello chalet dei genitori della loro amica. L'opportunità è afferrata con grande entusiasmo da tutti i ragazzi, ad eccezione di Mouth, che in un primo momento non riesce a perdonare Rachel per aver aperto la capsula del tempo, e crede che questo sia solo un suo tentativo per sentirsi meno in colpa. Nathan vuole chiedere a Haley di risposarlo. Così, grazie all'aiuto di Lucas e Brooke, riesce a far credere a Haley di aver perso la sua fede per poi restituirgliela più tardi con tanto di promessa. Il cuore di Peyton torna a battere per amore quando Pete, il membro dei Fall Out Boy conosciuto al concerto di beneficenza, accetta di unirsi alla scampagnata. Nel frattempo, a Tree Hill, una Karen completamente distrutta rivendica vendetta nei confronti di Dan. Pur non sapendo quanto realmente sia accaduto quel tragico giorno, lei crede che tutto il male presente nelle loro vite sia colpa sua Dan.

Curiosità

Da questo episodio, Keith non appare più nelle immagini e nei titoli dei crediti di apertura. La sua scena, infatti, è stata sostituita dall'immagine della concessionaria di Dan in fiamme.

Il titolo originale di questo episodio, When It Isn't Like It Should Be, ricorda l'omonima canzone dei Saves The Day presente nell'album Ups And Downs: Early Recordings And B-Sides.

Bisogno di aiuto
Regia: Moira Kelly
Sceneggiatura: William H. Brown
Durata: 42 min
Trama

Dopo la morte di Keith tutti provano a tornare alle loro vecchie abitudini, certamente non senza difficoltà, soprattutto per Karen, sempre più sola e depressa, e per Lucas, che non ha le forze per giocare la prossima partita dei Ravens. Nathan cerca di stargli vicino e asseconda il suo desiderio di stare lontano dal campo, ma poi gli fa capire che la squadra ha bisogno di giocare e vincere. Tuttavia, il suo desiderio di rivolerlo in squadra viene meno quando Lucas confessa al fratello e al coach Whitey di avere una disfunzione cardiaca che ora non può più tenere nascosta; ha bisogno dei medicinali e questi comprometteranno le sue doti atletiche. Inoltre, sua madre non potrebbe soffrire anche per la sua perdita. Nel frattempo, Peyton è sempre più presa dalle attenzioni di Pete. Brooke asseconda il suo entusiasmo, mentre Larry le fa capire come deve essere il vero ragazzo di cui innamorarsi. Grazie alle parole del padre, a sorpresa, Peyton decide di raggiungere Jake a Savannah. A un passo dal dichiarare il suo amore a Rachel, Mouth scopre che la ragazza ha una relazione con Cooper, lo zio trentenne di Nathan. Ormai completamente distrutto, una volta tornato a casa, Lucas ammette alla madre di averle mentito e di avere l'HGM.

Curiosità

Paul Johansson (Dan) non appare in questo episodio.

Questo è il primo episodio di One Tree Hill a essere stato diretto da un membro del cast: Moira Kelly (Karen).

Nella versione originale, la voce di Bill, l'agente dei Fall Out Boy, in realtà è quella di Mark Schwahn, ideatore di One Tree Hill.

Il titolo originale di questo episodio, I Slept With Someone In Fall Out Boy and All I Got Was This Stupid Song Written About Me, ricorda l'omonima canzone dei Fall Out Boy (tra le guest star) presente nell'album From Under The Cork Tree.

La vittoria del cuore
Regia: Billy Dickson
Sceneggiatura: Mark Schwahn
Durata: 42 min
Trama

Karen e Lucas si prendono una pausa lontano da Tree Hill. Nel frattempo, i Ravens sono di fronte alla partita più importante della loro vita, quella che gli permetterà di accedere al prossimo girone in caso di vittoria. Tuttavia, questo non è l'unico problema per i ragazzi rimasti a Tree Hill. Mentre Nathan, sostenuto da Deb, emette un ordine restrittivo nei confronti di Dan, dopo aver scoperto della relazione tra Rachel e Cooper, Mouth si allea con Brooke per escogitare un piano vendicativo contro Rachel. Peyton, invece, s’intrattiene a Savannah in compagnia di Jake, al quale dichiara totalmente il suo amore tanto da chiedergli di sposarla. Grazie all'eccezionale bravura di Nathan, i Ravens riescono a vincere la partita. Orgoglioso di lui e di com’è riuscito a conquistarsi amore e rispetto, Dan confessa al figlio di aver sbagliato su tutti i fronti e che farà il possibile per riconquistarsi la sua fiducia.

Curiosità

Chad Michael Murray (Lucas) e Moira Kelly (Karen) non appaiono in questo episodio. Per Murray si tratta della prima volta.

La voce fuori campo che racconta le vicende di questo episodio, non è quella di Lucas, come nelle altre puntate della serie, bensì quella di Jake.

Il titolo originale di questo episodio, Everyday Is a Sunday Evening, ricorda l'omonimo album dei The Blackouts.

Inseguire l'amore
Regia: Thomas J. Wright
Sceneggiatura: Mark Schwahn
Durata: 42 min
Trama

Il matrimonio tra Nathan e Haley è alle porte e Brooke si occupa con entusiasmo di tutti i preparativi, a cominciare dall'abito da sposa, che però non trova i consensi di Haley. Rachel cerca di rimettersi in contatto con Cooper dopo la loro rottura, ma senza alcun risultato. Nel frattempo, a Savannah, Jake e Peyton sono giunti a un punto morto. La loro intesa, infatti, è stata compromessa da uno spiacevole avvenimento: mentre dormiva, Peyton ha ammesso ad alta voce di amare Lucas. Così, mentre Jake la incoraggia a inseguire l'amore, a Tree Hill, dopo aver fatto pace con Haley, Brooke mette in scena l'intera favola di Nathan e Haley in una recita che coinvolge tutti i ragazzi, inclusi gli appena arrivati Lucas e Peyton. Ed è proprio un bacio "recitato" tra i due a far capire a Peyton di non poter più tenere nascosti i suoi sentimenti. Decide quindi di parlarne a Brooke, ma la reazione di quest'ultima naturalmente non è positiva.

Curiosità

Barry Corbin (Whitey) e Lee Norris (Mouth) non appaiono in questo episodio.

Il titolo originale di questo episodio, Over the Hills and Far Away, ricorda l'omonima canzone dei Led Zeppelin presente nell'album Houses Of The Holy.

Chi si salverà?
Regia: Mark Schwahn
Sceneggiatura: Mark Schwahn
Durata: 42 min
Trama

Il grande giorno è arrivato. Nathan e Haley si sposano nuovamente circondati questa volta da tutti i loro cari. Nathan è un po' preoccupato per via di un brutto sogno avuto la notte prima del matrimonio, e Lucas lo incoraggia a stare tranquillo. Mentre la cerimonia va avanti senza particolari problemi, almeno apparentemente, Brooke e Peyton arrivano ai ferri corti per via dell'amore che entrambe provano nei confronti di Lucas, e la loro amicizia sembra così compromessa. Lucas ammette a Brooke di amarla e cerca un modo per riconquistarla, ma questo non basta a Brooke per perdonare Lucas dopo aver saputo che lui ha baciato Peyton mentre i due si nascondevano in biblioteca il giorno della sparatoria. Dan è ancora perseguitato dalle visioni di Keith, ma nonostante ciò, ammette a Deb che la sua morte è stata un bene perché ha tentato di ucciderlo incendiando la concessionaria. Deb, però, lo sorprende e sconvolge confessandogli che in realtà è stata lei a farlo. Distrutto per aver ucciso un fratello che probabilmente, nonostante tutto, gli voleva bene, Dan si reca prima alla tomba di Keith, medita su come vendicarsi, e promette di sostenere Karen in tutti i modi possibili quando scopre da quest'ultima che è incinta di Keith. Karen, però, potrebbe non essere l'unica incinta giacché Lucas ha trovato un test di gravidanza in una borsetta che non è quella di Karen, e che potrebbe essere di Brooke così come di Haley, di Peyton o di Rachel. Quest'ultima, ormai completamente affranta per le attenzioni che Cooper continua a non prestarle, si ubriaca e fugge con lui con la limousine di Nathan e Haley. Al massimo dello shock, Rachel sterza bruscamente uscendo dalla strada e finendo con l'auto in un corso d'acqua. Nathan e Haley, che stavano guidando nel verso opposto diretti all'aeroporto, cercano prima di evitare lo schianto e poi assistono sconvolti all'incidente. Nathan decide di gettarsi in acqua nel tentativo di salvare Cooper e Rachel. Haley, spaventata di perdere Nathan ancora una volta, cerca aiuto e non sa che il suo Nathan e rimasto a sua volta bloccato nella limousine mentre cercava una via di fuga.

Curiosità

Barry Corbin (Whitey) non appare in questo episodio.

Durante il loro primo ballo alla cerimonia, Haley chiede a Nathan di motivare la scelta della canzone, More Than Anyone di Gavin Degraw, e lui dichiara: "Ho avuto un piccolo aiuto", riferendosi alla votazione online che ha permesso ai fan della serie di scegliere questo pezzo tra Hold You In My Arms di Ray Lamontague e Lie In Sound di Trespassers William.

E’ stato James Lafferty (Nathan) in persona a scegliere l’anello da donare a Haley durante i voti matrimoniali. Nel weekend antecedente alle riprese, l’attore aveva ricevuto dai produttori tre proposte, lasciandogli il compito della scelta finale.

Mark Schwahn, ideatore di One Tree Hill, ha ammesso che montare questo episodio è stato particolarmente difficile, perché la prima versione era lunga quindici minuti in più del previsto. Curiosamente, soltanto quattordici di quei quindici minuti sono stati tagliati.

Tre limousine sono state utilizzate durante le riprese di questo episodio. La prima, per le scene in cui Rachel e Cooper sfrecciano sul manto stradale. La seconda, per le scene dello schianto - il mezzo che precipita dal ponte è stato privato del motore e delle altre parti meccaniche per via delle norme ambientali che impedivano alla produzione di inquinare il corso d’acqua sottostante. La terza, infine, per le scene interne all’abitacolo, mentre Rachel è alla guida.

Il titolo originale di questo episodio, The Show Must Go On, ricorda l'omonima canzone dei Queen presente nell'album Innuendo.

La colonna sonora di questo episodio include una canzone dei Led Zeppelin: Babe I'm Gonna Leave You. E’ la seconda volta nella storia che la nota band autorizza l’utilizzo di un proprio brano in uno show televisivo. In precedenza l’impresa era riuscita solo ai produttori de I Soprano.

Questo è l’ultimo episodio di One Tree Hill ad andare in onda sulla WB, che dall’autunno successivo è diventata The CW dopo la fusione con la rete via cavo UPN.

Anche questo episodio, come alcuni dei precedenti, è privo dei consueti crediti di apertura.

LE STAGIONI DELLA SERIE
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming