News Serie TV

The Crown 4: Gillian Anderson parla della sua trasformazione in Margaret Thatcher

45

L'attrice di X-Files racconta com'è stato interpretare il controverso personaggio della Lady di Ferro nella quarta stagione del drama biografico in arrivo in streaming su Netflix.

The Crown 4: Gillian Anderson parla della sua trasformazione in Margaret Thatcher

Uno dei personaggi più attesi della quarta stagione di The Crown è senza dubbio Margaret Thatcher, primo premier donna del Regno Unito e primo ministro con il mandato più lungo in tutta la storia del Paese. Nei nuovi episodi del drama biografico di Netflix in arrivo in streaming il 15 novembre avrà il volto di Gillian Anderson, attrice conosciuta soprattutto per il ruolo di Dana Scully in X-Files ma apprezzata più recentemente anche in Sex Education. Il quarto ciclo di episodi della serie sulla famiglia reale inglese coprirà un arco temporale che andrà dal 1979 al 1990 che corrisponde esattamente alla durata del suo lunghissimo mandato. Ma quali sono state le impressioni dell'attrice che è dovuta entrare nei panni di questo personaggio, molto controverso, e come si è approcciata al compito? Ecco cosa ha detto Anderson al magazine Harper's Bazaar che le ha dedicato la copertina di questo mese.

Recitare senza pregiudizi: La sfida di Gillian Anderson in The Crown 4

Naturalmente il personaggio di Margaret Thatcher è molto divisivo. Il suo nome è legato soprattutto alla Guerra delle Falkland, il conflitto combattuto con tra Regno Unito e Argentina nel 1982, ma anche a determinate politiche economiche che crearono malcontento nella popolazione britannica. Gillian Anderson ha detto che per interpretarlo ha dovuto mettere da parte le sue idee politiche e tutto quello che pensa su di lei per immergersi al meglio nell'interpretazione. "Dovevo arrivare a un punto in cui ciò che facevo non aveva nulla a che fare con le mie opinioni sulle sue politiche e sulle sue azioni. Si trattava di mettere in scena lei come essere umano, come politico e come madre", ha detto l'attrice. Nonostante si senta molto lontana dal suo personaggio, Anderson ha osservato come sia riuscita a farne proprie certe caratteristiche tanto da continuare a riprodurle, ogni tanto, nella sua vita di tutti i giorni. "Ricordo di aver visto una scena della serie e, mentre la guardavo, la mia faccia iniziava a mettersi nella posizione in cui la teneva lei. Io dico di aver abbandonato il personaggio ma forse mi è più vicino di quanto mi renda conto", ha detto.

Leggi anche The Crown 4: I suggestivi poster ufficiali della quarta stagione

Partner di Peter Morgan, anche nella vita

Non tutti sanno che Gillian Anderson e l'ideatore di The Crown Peter Morgan sono una coppia nella vita reale. Per lavorare insieme hanno dovuto però mettere da parte sentimenti e giudizi reciproci. A volte, ha spiegato Anderson, è stata tentata di suggerire alcune modifiche che riguardavano il suo personaggio allo sceneggiatore. Ma, alla fine, avevano un patto da rispettare. "Per la sanità mentale mia e di Peter, e in realtà per il beneficio della relazione, avevamo limiti molto chiari: 'Non ho intenzione di commentare la sceneggiatura, ma non ti è permesso commentare la mia performance!'", ha spiegato.

In attesa di vedere Gillian Anderson nei panni della Lady di Ferro, per tutte le altre notizie sulla serie potete leggere il nostro approfondimento con tutte le anticipazioni sulla quarta stagione di The Crown oppure le nostre interviste al cast della quarta stagione di The Crown.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo