Ruby Rose sarà Batwoman in tv

- Google+
124
Ruby Rose sarà Batwoman in tv

Sarà l'attrice di Orange Is the New Black Ruby Rose a indossare il mantello di Batwoman nel nuovo mega-crossover tra Arrow, The Flash, Supergirl e DC's Legends of Tomorrow che The CW sta preparando per dicembre. Potenzialmente solo la prima di molte altre volte nell'Arrowverse per la vigilante di Gotham City, giacché la rete ha avviato anche lo sviluppo di una serie tv a lei dedicata.

Il personaggio di Batwoman è stato creato da Bob Kane e Sheldon Moldoff nel lontano 1956, sebbene non si tratti della stessa versione che oggi possiamo incontrare nei fumetti della DC Comics, che risale invece al 2006. "Armata con una passione per la giustizia sociale e un talento nel dire sempre ciò che pensa, Kate Kane si libra sulle strade di Gotham nei panni di Batwoman, una combattente altamente addestrata e apertamente lesbica pronta a soffocare la risurrezione criminale della città", si legge nella descrizione ufficiale. "Non chiamatela però eroina. In una città alla disperata ricerca di un salvatore, Kate deve superare i propri demoni prima di diventare il simbolo di speranza di Gotham".

Con l'ingaggio della Rose, sembra che DC Entertainment e Warner Bros. Television, gli studi dietro tutte queste serie, abbiano dato ascolto alle morte richieste di scegliere un'attrice apertamente lesbica per il ruolo di Kate Kane/Batwoman. Rose è dichiaratamente omosessuale dall'età di 12 anni ed è considerata una delle personalità oggi più influenti della comunità LGBT. Nel progetto di una serie tv incentrata su Batwoman raggiunge la sceneggiatrice Caroline Dries (The Vampire Diaries), anch'essa lesbica.



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Lascia un Commento