Mississippi Burning - Le radici dell'odio

Mississippi Burning - Le radici dell'odio

( Mississippi Burning )
Voto del pubblico
Valutazione
4.1 di 5 su 39 voti
in TV SAB.23 su Sky Cinema Due - Ore 18:50
Regista: Alan Parker
Genere: Drammatico
Anno: 1988
Paese: USA
Durata: 124 min
Distribuzione: Orion Pictures, C.D.I. (1989) - Columbia Tristar Home Video
Mississippi Burning - Le radici dell'odio è un film di genere drammatico del 1988, diretto da Alan Parker, con Willem Dafoe e Gene Hackman. Durata 124 minuti. Distribuito da Orion Pictures, C.D.I. (1989) - Columbia Tristar Home Video.
Genere: Drammatico
Anno: 1988
Paese: USA
Durata: 124 min
Formato: 35 MM, PANAFLEX, PANORAMICA, DE LUXE
Distribuzione: Orion Pictures, C.D.I. (1989) - Columbia Tristar Home Video
Sceneggiatura: Chris Gerolmo
Fotografia: Peter Biziou
Montaggio: Gerry Hambling
Musiche: Trevor Jones
Produzione: Orion Pictures

TRAMA MISSISSIPPI BURNING - LE RADICI DELL'ODIO

Mississippi Burning - Le radici dell’odio, è un film drammatico del 1988, diretto da Alan Parker. Durante la notte fra il 21 e il 22 giugno del 1964, tre giovani attivisti, due ragazzi ebrei e un afro americano appartenente all’African-American Civil Rights Movement, l’associazione per i diritti civili dei giovani afro americani, spariscono nel nulla dopo essere stati nella Contea di Jessup nel Mississippi. Per indagare sulla sparizione dei tre, l’FBI invia due agenti, Rupert Anderson (Gene Hackman) e Alan Ward (Willem Dafoe). I detective iniziano a compiere le proprie indagini nella piccola cittadina della Contea di Nashuba, scontrandosi sia con la mentalità degli abitanti, sia con quella delle forze dell’ordine, ma affrontandoli in modo decisamente diverso. Ben presto, infatti, i due si rendono conto che non è possibile intraprendere un’indagine normale in questa località, completamente soggiogata dagli uomini del Ku Klux Klan, presenti in tutti i posti che contano nelle amministrazioni locali.
Quando qualche giovane di colore cerca di comunicare con loro, infatti, lui o la sua famiglia vengono immediatamente sottoposti a pesanti ritorsioni, che fanno alzare ancor di più la barriera di omertà e terrore che si respira nella cittadina. Anderson ha un modo di fare brusco e un po’ spaccone, mentre Ward cerca invece di non usare la forza bruta per arrivare a dei risultati. Durante un raduno del Ku Klux Klan a cui si recano anche le forze dell’ordine della contea, la moglie di uno di loro racconta all’insistente Anderson dove potrebbero trovarsi i corpi dei tre ragazzi scomparsi, ma le rivelazioni della donna causano la violenta reazione del marito su comando dello sceriffo. Questo ennesimo atto di violenza nella cittadina, fa scatenare anche il pacato Ward che decide di seguire Anderson e i suoi sistemi per poter arrivare a individuare e arrestare i responsabili della sparizione dei tre ragazzi.

CRITICA DI MISSISSIPPI BURNING - LE RADICI DELL'ODIO

"Questa sconvolgente vicenda, che si ispira a fatti realmente accaduti, propone una situazione drammatica purtroppo ancora attuale: la gravosa condizione di vita della popolazione nera nel sud degli Stati Uniti. Ne risulta una denuncia cruda e sincera dei mali più profondi e scottanti che attanagliano l'America: l'intolleranza e il razzismo. L'ambiente in cui i delitti sono perpetrati, il fanatismo dei membri del Ku Klux Klan, l'omertà dei bianchi ed il rassegnato terrore delle vittime sono descritti con grande abilità e sconcertante realismo. Il film, oltre a fare una disamina precisa e ponderata sulle radici dell'odio di razza mediante l'accurato disegno dei vari personaggi che animano la storia, riesce ad evidenziare il motivo principale di questo odio insensato verso i neri. Con efficacia sono delineati i caratteri dei due agenti federali che, con i loro opposti comportamenti, tentano comunque di ottenere il trionfo della giustizia." (Segnalazioni Cinematografiche, vol 106, 1989)

CURIOSITÀ SU MISSISSIPPI BURNING - LE RADICI DELL'ODIO

Il film è ispirato ai fatti realmente accaduti nella notte del 21 giugno 1964 nella Contea di Neshoba nel Mississippi. Mississippi Burning ottenne sette nomination ai Premi Oscar e vinse quello per la Miglior Fotografia.

Gene Hackman vinse l’Orso d’Argento come Miglior Attore Protagonista.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI MISSISSIPPI BURNING - LE RADICI DELL'ODIO

Attore Ruolo
Willem Dafoe
Alan Ward
Gene Hackman
Detective Anderson
Frances McDormand
Signora Pell
Brad Dourif
Vicesceriffo Pell
R. Lee Ermey
Sindaco Tilman
Gailard Sartain
Sceriffo Stuckey
Stephen Tobolowsky
Clayton Townley
Michael Rooker
Frank Bailey
Pruitt Taylor Vince
Lester Cowans
Badja Djola
Agente Monk
Kevin Dunn
Agente Bird
Tom Mason
Giudice
Jake Gipson
Mose
Gladys Greer
Hattie
Stanley W. Collins
Hollis
Daniel Winford
Fennis
Tobin Bell
Agente Stokes
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming