Bellissima

Bellissima

Voto del pubblico
Valutazione
4.5 di 5 su 13 voti
Genere: Drammatico
Anno: 1951
Paese: Italia
Durata: 130 min
Bellissima è un film di genere drammatico del 1951, diretto da Luchino Visconti, con Anna Magnani e Walter Chiari. Durata 130 minuti. Distribuito da CEI INCOM (1952).

TRAMA BELLISSIMA:

Maddalena Cecconi, moglie d'un capomastro, ha un'unica figlia, Maria, una bimba di otto anni, che adora. Maria non è bella ma agli occhi della madre è bellissima e Maddalena vorrebbe per lei uno splendido avvenire. Quando la Stella Film bandisce a Cinecittà un concorso tra le bimbe di Roma per l'interpretazione di un nuovo film, Maddalena decide di far partecipare al concorso la sua Maria e sacrifica tempo e denaro per prepararla degnamente. A Cinecittà, mentre cerca affannosamente Maria che si è smarrita nel labirinto delle costruzioni e degli uffici, s'imbatte in un tale Annovazzi, un aiutante del regista, che in cambio del suo aiuto, riesce a cavarle le ultime cinquantamila lire. Finalmente arriva il momento del provino, ma quando nella sala viene proiettata l'immagine della piccola Maria, il regista e gli aiutanti, nel vederla così imbarazzata e goffa, scoppiano in una risata. Maddalena che vede tutto dalla cabina dell'operatore, arde di sdegno e, dopo aver fatto una violenta scenata, si porta via la bambina. Invano il regista, che ha scoperto nella bimba doti espressive non comuni, le sottopone un vantaggioso contratto. Le illusioni sono ormai cadute e Maddalena fa cacciare l'intruso. Terrà la sua bambina per sé e per suo marito.

CRITICA DI BELLISSIMA:

"E' un lavoro pregevole e convincente, malgrado qualche esuberanza." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 31, 1952)"Dopo il mirabile incontro con la 'diva' Calamai (...) Visconti scopre in 'Bellissima' una Magnani inedita, che oltrepassa, e di non poco, quella rosselliniana di 'Roma, Città aperta' egli la spoglia dei suoi 'vizi' del suo preoccupante gigionismo (...). Bellissima è il film su un personaggio proprio perchè è storia di una crisi non delle consuete, crisi più o meno da casi clinici; e appunto perchè storia di una crisi, e di una crisi risolta, è anche film di ambiente (...)". (Guido Aristarco, "Cinema", 78, 15 gennaio 1952).

CURIOSITÀ SU BELLISSIMA:

- NASTRO D'ARGENTO 1951-52 AD ANNA MAGNANI COME MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA.

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming