Men in Black 3

Titolo originale: Men in Black III

share
Poster
VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

4.3 di 5 su 651 voti

In Men in Black 3, gli agenti J (Will Smith) e K (Tommy Lee Jones) sono tornati indietro nel tempo. Nel corso dei suoi 15 anni fra i Men in Black, J ha visto delle cose inimmaginabili, ma nulla, nemmeno gli alieni, è riuscito a sorprenderlo tanto quanto il suo enigmatico e reticente partner. Ma quando la vita di K e il destino del pianeta sono messi a rischio, l'agente J dovrà tornare indietro nel tempo per sistemare le cose. J scoprirà che ci sono segreti nell’universo che K non gli ha mai rivelato - segreti che verranno alla luce nel momento in cui si unirà in squadra con un giovane agente K (Josh Brolin) per salvare il suo partner, l'agenzia e il futuro dell'umanità.

CRITICA DI MEN IN BLACK 3:

Per giustificare un ritorno al passato, Will Smith e Barry Sonnenfeld, con la complicità di uno staff di sceneggiatori, tra cui David Koepp e Etan Cohen, fanno ricorso all'idea più popolare e rischiosa del cinema di fantascienza: i paradossi spazio-temporali legati a un viaggio nel tempo. La usano come escamotage per mostrarci l'America degli anni Sessanta, e sostituire l'ormai immoto Tommy Lee Jones con l'ottimo Josh Brolin. Se i fan probabilmente apprezzeranno, i profani rischiano di distrarsi, e perfino di perdere gli annunciati cammei di Lady Gaga, Justin Bieber e Tim Burton. (Daniela Catelli)

Lascia un Commento
Il nuovo trailer italiano del film
48327
Lascia un Commento