News Cinema

XX Secolo - L'invenzione più bella parte II: a Roma torna l'imperdibile rassegna dei classici in pellicola

Torna a cura di Cesare Petrillo la bellissima rassegna di classici su pellicola XX Secolo - L'invenzione più bella, al cinema Quattrofontane di Roma e al Cinema La Compagnia di Firenze. Il programma, da Martin Scorsese a Fritz Lang.

XX Secolo - L'invenzione più bella parte II: a Roma torna l'imperdibile rassegna dei classici in pellicola

Chi vive a Roma, tra i molti disagi quotidiani che è costretto a sopportare, ha anche qualche bella fortuna e soddisfazione. Bene lo sanno gli appassionati di iniziative culturali, cinematografiche e letterarie che arricchiscono la vita della capitale. Una delle più belle e prestigiose è sicuramente XX Secolo - L'invenzione più bella, che a cura di Cesare Petrillo e grazie al CSC - Cineteca Nazionale, con il sostegno del Ministero della Cultura e in collaborazione con Circuito Cinema, porta sul grande schermo, in splendide edizioni in pellicola, i capolavori del cinema. Dal 12 dicembre al 5 febbraio inizierà al centralissimo cinema Quattrofontane la seconda parte di questa imperdibile rassegna.

XX secolo - L'Invenzione più bella parte II: il programma

I film della rassegna XX Secolo verranno proiettati ogni lunedì, martedì e mercoledì e la domenica mattina. L’avvio della seconda parte, lunedì 12 dicembre, è affidato a Martin Scorsese e Susanne Bier. Del primo, fresco di festeggiamenti per il suo ottantesimo compleanno, si vedranno alcuni dei titoli più celebri, dal giovanile America 1929 - Sterminateli senza pietà ai capolavori della maturità (cinque film su tutti: Toro scatenato, Taxi Driver, Quei bravi ragazzi, L’età dell’innocenza), passando per titoli come lo straordinario ritratto femminile Alice non abita più qui, il misconosciuto (eppure seminale: vedere Joker per credere) Re per una notte, e Cape Fear – Il promontorio della paura. Di Susanne Bier, unica regista ad aver collezionato i maggiori riconoscimenti dell’industria audiovisiva mondiale (Oscar, Golden Globe, European Film Award ed Emmy), la rassegna propone l’inedito in Italia The One and Only, Open Hearts, il film che per primo ha segnalato il talento dell’autrice al pubblico internazionale, Non desiderare la donna d’altri, che con il premio al Sundance rivelò Bier anche negli Stati Uniti, il candidato all’Oscar Dopo il matrimonio, In un mondo migliore, vincitore dell’Oscar come miglior film straniero, e la commedia Love is All You Need, prima co-produzione tra Danimarca e Italia.

Dal 26 dicembre al 15 gennaio spazio a George Cukor e al cinema della New Hollywood degli anni ’70.  Otto i film di Cukor: Nata ieri, La costola d’Adamo, Lui e lei, Angoscia, Scandalo a Filadelfia, Pranzo alle otto, Mariti su misura e Incantesimo. Mentre tra i titoli della New Hollywood spiccano gli omaggi alle filmografie di Hal Ashby (con Harold e Maude, Tornando a casa, Oltre il giardino, Il padrone di casa e Shampoo), Warren Beatty (con due titoli diretti e interpretati, Reds e Il paradiso può attendere, e altrettanti che lo vedono “solo” protagonista, Gangster story e Perché un assassino), ed Elaine May, talento unico di attrice e autrice (È ricca, la sposo, l’ammazzo, Mikey e Nicky e Il rompicuori). La conclusione di questa seconda tranche della rassegna, dal 16 gennaio al 5 febbraio, è affidata a Fritz Lang, ricordando uno dei massimi cineasti della storia del Novecento attraverso i film girati in Germania (un opus di capolavori che costituisce un patrimonio unico a cavallo tra il muto e il sonoro: da I ragni a Metropolis, da I Nibelunghi a M – Il mostro di Düsseldorf, da L’inafferrabile a Destino fino alla trilogia del Dottor Mabuse), e quelli diretti negli Stati Uniti (Furia, Anche i boia muoiono, La confessione della signora Doyle, La bestia umana, Quando la città dorme, La donna del ritratto, Maschere e pugnali, Duello mortale, La strada scarlatta, Sono innocente e Il grande caldo).

Come già l’anno scorso, inoltre, XX SECOLO torna anche a Firenze, dal 15 dicembre al Cinema La Compagnia, grazie alla collaborazione con l’Area cinema della Fondazione Sistema Toscana. Novità di questa seconda edizione: alcuni autori saranno approfonditi da un ciclo di lezioni a cura del giornalista e critico cinematografico Giovanni Bogani.  

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo