Schede di riferimento
News Cinema

The Flash è uno dei più grandi insuccessi commerciali nella storia dei cinecomics

Con 268 milioni di incasso al box office mondiale, The Flash è diventato uno dei più grandi flop nella storia dei cinecomics. Analizziamo quindi le cause dietro ad un così grande insuccesso.

The Flash è uno dei più grandi insuccessi commerciali nella storia dei cinecomics

The Flash - arrivato a giugno nella maggior parte delle sale - ha concluso la sua corsa al box office mondiale in maniera disastrosa, divenendo uno dei più grandi insuccessi commerciali nella storia dei cinecomics. Sommerso da critiche negative, il lungometraggio non è quindi riuscito a risollevare le sorti dei DC Studios, che adesso ripongono tutte le loro speranze nelle mani di James Gunn e Peter Safran, al lavoro su un nuovo - e rinnovato - DC Universe. 

The Flash - Il deludente risultato al box office mondiale 

Retaggio della vecchia direzione dei DC Studios - come Blue Beetle, attualmente nelle sale, ed Acquaman e il regno perduto, atteso per dicembre - The Flash non è quindi riuscito ad attirare in sala il pubblico, stanco di un universo ormai in declino e proiettato già verso la nascita del nuovo DC Universe. Complici le brutali stroncature - ad essere criticati sono stati soprattutto gli effetti speciali ed una trama confusa e confusionaria - il cinecomic di Andy Muschietti ha quindi concluso la sua corsa al botteghino mondiale incassando 268 milioni, a fronte di un budget di circa 200 milioni. Negli Stati Uniti, gli incassi sono stati persino peggiori di quelli di Lanterna Verde, considerato uno dei peggiori cinecomic mai realizzati. 





Ad intralciare la strada di The Flash al cinema è stata poi la decisione di rendere il film già disponibile in formato digitale. Molti esercenti, quindi, hanno interrotto la programmazione della pellicola prima del previsto, per fare spazio ad altri blockbuster - Elemental, Mission: Impossible - Dead Reckoning: Parte Uno e i più recenti Barbie ed Oppenheimer. Warner Bros., al momento, può contare sugli straordinari successi di Barbie, Shark 2 - L'abisso e dello stesso Blue Beetle, ma per quanto riguarda i DC Studios deve trovare al più presto il modo di convincere di nuovo il "suo" pubblico. Come ormai noto, The Flash ruota intorno al tentativo di Barry Allen di viaggiare nel tempo - usando la supervelocità - per impedire la morte di sua madre, giungendo poi in una "realtà" in cui la prematura scomparsa della donna non è mai avvenuta. Viaggiando nel Multiverso, Barry confonde, però, numerose linee temporali, arrivando a comprometterne anche il futuro. L'espediente narrativo alla base del film ha quindi permesso l'incursione di numerosi personaggi provenienti dalle varie "epoche" del DC Universe, fra cui il Batman di Michael Keaton e quello di Ben Affleck e del generale Zod (Michael Shannon). Andy Muschietti, nonostante l'insuccesso commerciale, dirigerà poi The Brave and the Bold, il primo cinecomic dedicato a Batman dell'universo creato da Gunn e Safran. Non resta quindi che attendere ulteriori aggiornamenti

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Schede di riferimento
  • Master in Critica Giornalistica per lo Spettacolo
  • Attenta alle nuove tendenze cinematografiche
Suggerisci una correzione per l'articolo