News Cinema

Revolution of Our Times: il trailer del documentario sulle proteste anticinesi a Hong Kong

Passato a Cannes quasi clandestinamente, bandito in Cina, Revolution of Our Times arriva nei cinema in Italia il 30 giugno, in occasione del 25mo anniversario del ritorno di Hong Kong alla Cina.

Revolution of Our Times: il trailer del documentario sulle proteste anticinesi a Hong Kong

Il prossimo 1° luglio sarà il venticinquesimo anniversario del cosiddetto "handover", ovvero del passaggio di Hong Kong dalla sovranità britannica (dopo 156 anni nel corso dei quali la città era stata una colonia inglese) a quella cinese. Un evento che ha avuto, come era facilmente prevedibile, un notevole impatto sulla vita quotidiana degli hongkonghesi.
In occasione di questa ricorrenza il 30 giugno farà il suo debutto nelle sale italiane un documentario potente e coraggioso che si chiama Revolution of Our Times, e che racconta della gigantesca protesta popolare che nella primavera e nell'estate del 2019 è avvenuta a Hong Kong, coinvolgendo milioni di persone, il larga maggioranza giovani e giovanissime, in opposizione a una proposta di legge governativa sull’estradizione che di fatto avrebbe spezzato la linea di autonomia tra i due sistemi giuridici (quello di Hong Kong e quello cinese), ma che di fatto era una protesta a tutto campo contro il governo filo-cinese della città e i ripetuti attacchi a libertà e autonomie, che ancora va avanti a tre anni di distanza.
Il film, diretto da Kiwi Chow, è stato presentato al Festival di Cannes del 2021 quasi in sordina, ed è stato ovviamente bandito in Cina.
Si tratta di un documentario tanto asciutto quanto doloroso, costruito dal regista Kiwi Chow alternando le testimonianze dirette dei protagonisti e le incredibili immagini riprese durante i cortei e le manifestazioni, mostrando i fatti dall’interno, dalla crudezza della prima linea, e fa sentire – e capire – quanto sia forte il senso di appartenenza degli hongkonghesi per Hong Kong, ancora lontana dal proprio sogno di libertà 25 anni dopo l’handover che l’ha restituita alla Cina.
«Noi hongkonghesi - commenta Kiwi Chow - abbiamo una tattica di resilienza: “essere come l’acqua”. Io, però, vorrei suggerire una nuova versione: “essere come il sangue”. Siamo stati tutti profondamente feriti da ciò che abbiamo passato negli ultimi tre anni, ma credo che i nostri legami reciproci non siano mai stati così forti e la nostra volontà di resistere al regime non sia mai stata così alta. Abbiamo tutti un nuovo senso di unità grazie a quello che abbiamo passato insieme. Perciò dico: “siate come il sangue”, perché siamo una sola persona, una sola famiglia, una sola comunità».
Revolution of our times è una produzione e distribuzione Hongkongers. Questo è il suo trailer italiano ufficiale.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Critico e giornalista cinematografico
  • Programmatore di festival
Suggerisci una correzione per l'articolo