News Cinema

Il caso Spider-Man: la figlia di Stan Lee interviene pesantemente sulla questione tra Sony e Disney/Marvel

67

Joan Celia Lee non ha certo peli sulla lingua.

Il caso Spider-Man: la figlia di Stan Lee interviene pesantemente sulla questione tra Sony e Disney/Marvel

Probabilmente questa spinosa faccenda terrà banco per un po' di tempo. Ricapitolando, pochi giorni fa è venuto allo scoperto il dissidio tra la Disney/Marvel e la Sony sul personaggio di Spider-Man, i cui diritti cinematografici appartengono a quest'ultima grazie a un accordo tra le parti di qualche anno fa era stato possibile inserire il supereroe nel Marvel Cinematic Universe. Così per la gioia di noi fan, Peter Parker è apparso in Captain America: Civil War, Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame, oltre che nei due titoli tutti suoi Spider-Man: Homecoming e Spider-Man: Far From Home (tutt'ora in programmazione nei cinema).
Insomma, un accordo che ha giovato tanto alla Disney/Marvel (che ha potuto sfruttare uno dei supereroi più popolari di sempre nella sua linea narrativa), tanto alla Sony (che ha ricevuto in cambio uno Spider-Man con una nuova linfa e la maggior parte degli incassi che ne sono derivati). Dallo scorso weekend infatti Far From Home è diventato il film Sony più redditizio di sempre con oltre 1 miliardo e 100 milioni di dollari guadagnati a livello mondiale. Il recente contrasto arriva dal fatto che la Marvel vorrebbe pianificare meglio il futuro di Spidey nei suoi progetti e, visto il successo globale, allargare la propria fetta di torta al 30% (finora era ferma al 5%). La Sony ha risposto che di questo non se ne parla e se la posizione della Marvel fosse irremovibile, preferirebbe riprendersi il suo personaggio e farlo sparire così dal Marvel Cinematic Universe.

Il sito americano TMZ (noto per fare gossip di bassa lega e gettare benzina sul fuoco) ha raggiunto la figlia del compianto Stan Lee per sentire il suo parere. La sessantasettenne Joan Celia Lee preso le parti della Sony, più che altro perché ce l'ha a morte con la Marvel. "Quando è morto mio padre, nessuno della Marvel o della Disney mi ha contattato. Fin dal primo giorno hanno mercificato il lavoro di mio padre e non hanno mai mostrato a lui o ai suoi eredi alcun rispetto" ha spiegato Joan Celia, unica erede, aggiungendo che "alla fine, nessuno avrebbe potuto trattarmi peggio dei dirigenti della Marvel e della Disney".
Non abbiamo mai sentito Stan Lee esprimersi in questo modo nei confronti della Marvel in tutti questi anni di collaborazione e non è un segreto che ci siano stati periodi burrascosi tra di lui e la figlia. In ogni caso si tratta di un commento che lascia il tempo che trova, cercato proprio per alzare ancora più polvere sulla questione. 



  • Giornalista cinematografico
  • Copywriter e autore di format TV/Web
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming