News Cinema

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban è un film horror? Risponde il regista

Il regista Alfonso Cuarón riflette su Harry Potter e il prigioniero di Azkaban: dovremmo realmente intenderlo come un film horror?

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban è un film horror? Risponde il regista

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban è un film horror? A rispondere è il regista Alfonso Cuarón, che si è occupato del terzo film della saga cinematografica tratta dagli omonimi romanzi di J.K. Rowling. Il mago interpretato da Daniel Radcliffe ha vissuto un’avventura dopo l’altra sul grande schermo e, a detta di qualcuno, il terzo film è forse il più oscuro di tutti. Ma perché? E, soprattutto, è davvero così?

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban è un film horror? Risponde il regista Alfonso Cuarón

Alfonso Cuarón ha diretto tantissimi film degni di un Oscar nell’arco della sua carriera. Ha guidato verso il successo titoli come Paradiso perduto, I figli degli uomini, Gravity e Roma. Harry Potter invece l’ha coinvolto soltanto per un film, il terzo intitolato Il prigioniero di Azkaban e arrivato in sala nel 2004. La trama in questo caso ruota attorno alla ricerca di Harry Potter il cui obiettivo è scoprire la verità su Sirius Black. Intervistato da Total Film, Alfonso Cuarón ha spiegato se secondo il suo punto di vista il terzo film su Harry Potter è un film horror.

Beh, sicuramente. Quando ho letto il libro, c'erano due elementi che mi sono piaciuti. C'era l'elemento del film horror, ma anche l'aspetto noir. In un certo senso, quando lo facevo, il modello era più il cinema tedesco della fine dell'era del muto, e il passaggio al sonoro, come da Fritz Lang a Murnau. Puoi vedere che alcuni film di Fritz Lang sono un po' noir, ma, allo stesso tempo, contengono elementi horror. E, cosa ancora più importante, soprattutto con Fritz Lang, attraverso il genere, cercava di trasmettere – o semplicemente di proiettare – le inquietudini del suo tempo. Penso che ciò che JK Rowling ha fatto con Potter sia un riferimento ai nostri tempi, al comportamento umano.

Pur rientrando nel genere fantasy, il terzo capitolo di Harry Potter per alcuni aspetti presenta un tono più inquietante e cupo rispetto ai precedenti. Alcuni elementi hanno poi reso facile la connotazione, come ad esempio l’aggiunta dei minacciosi Dissennatori che sorvegliano la prigione di Azkaban e anche il professore Remus Lupin, segretamente un lupo mannaro predatore.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Netflix
Amazon Prime Video
Disney+
NOW
Infinity+
CHILI
TIMVision
Apple Itunes
Google Play
RaiPlay
Rakuten TV
Paramount+
HODTV