News Cinema

Elf avrà un sequel? La risposta di Jon Favreau fa chiarezza

Il regista Jon Favreau spiega quali sono le possibilità di realizzare un film sequel di Elf a distanza di anni.

Elf avrà un sequel? La risposta di Jon Favreau fa chiarezza

Sono trascorsi esattamente vent’anni dall’arrivo di Elf – Un elfo di nome Buddy al cinema. Con la strepitosa performance di Will Ferrell e la regia di Jon Favreau, rapidamente la pellicola è diventata un cult natalizio, un appuntamento annuale rinnovato con costanza da parte del pubblico che non potrebbe mai fare a meno di Buddy per Natale. Ma cosa ne pensa il regista di un possibile film sequel nonostante sia trascorso così tanto tempo dal primo?

Elf – Un elfo di nome Buddy avrà un film sequel? Risponde Jon Favreau

Da quando Elf è arrivato in sala è diventato un punto fermo delle vacanze natalizie. Complice di recente anche il successo delle piattaforme streaming, Will Ferrell è uno dei volti più gettonati quando si tratta del Natale. Sono trascorsi 20 anni dall’uscita e il pubblico non ha smesso di interrogarsi sulle possibilità relative a un sequel. Ma accadrà mai? Già dieci anni fa, il regista aveva manifestato il suo interesse nei confronti di un possibile sequel, ma tempo qualche mese è tornato sui propri passi e rimangiato quelle parole. Oggi, infatti, Jon Favreau è convinto che Elf non abbia bisogno di un film sequel, per cui non realizzerebbe quel progetto. Ai microfoni di Variety, il regista ha spiegato perché – secondo suo modesto parere – Elf non ha bisogno di un sequel:

Penso che ci sia sempre spazio per nuovi film di Natale. Ma per quel film in particolare non so quale storia potrebbe arrivare dopo. Credo che sia già completo così.

Quest’anno Elf compie 20 anni. La storia di Buddy, un essere umano cresciuto tra gli elfi di Babbo Natale che intraprende un viaggio per New York alla ricerca del suo padre biologico, ha appassionato milioni di spettatori in tutto il mondo. Nel cast, oltre a Will Ferrell, anche Zooey Deschanel, Mary Steenburgen e Edward Asner. Qualche anno fa, il regista aveva raccontato di aver raggiunto il suo obiettivo con Elf. “Era questo, rientrare nel pantheon di classici che le famiglie guardano insieme ogni anno, ce l’abbiamo fatta”. Diverse le voci di corridoio che inseguono da anni questo progetto. Come riportato da EW, secondo alcune fonti il regista e Will Ferrell non andavano d’accordo. In più, l’attore protagonista ha confessato a The Hollywood Reporter di aver rifiutato milioni di dollari per il sequel perché la sceneggiatura non funzionava.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming