News Cinema

Doctor Strange nel Multiverso della Follia: domande e risposte per capire meglio il film

Chi sono gli Illuminati? Chi è America Chavez? Cosa succede alla fine di Doctor Strange nel Multiverso della Follia? Approfondiamo queste domande.

Doctor Strange nel Multiverso della Follia: domande e risposte per capire meglio il film

Ora che ormai abbiamo visto tutti (vero?) Doctor Strange nel Multiverso della Follia, approfondiamo le varie questioni toccate dal film che possono averci lasciato interrogativi aperti. Diretto da Sami Raimi, è il sequel del primo film su Doctor Strange uscito nel 2016 per la regia di Scott Derrickson, ma la storia si colloca dopo gli eventi di Avengers: Endgame e del recente Spider-Man: No Way Home in cui lo Stregone Supremo aveva un ruolo significativo. La trama si sviluppa senza eccessive connessione e si può dire che sia fruibile anche da chi non ha seguito i precedenti film, è vero però che per meglio apprezzare la trasformazione di Wanda Maximoff in un personaggio malvagio, aiuta molto aver visto la serie WandaVision su Disney+. Il personaggio di Elisabeth Olsen, che fa parte degli Avengers, perde la ragione per l'amore nei confronti dei suoi figli che esistono soltanto nelle sue elucubrazioni mentali o in altri universi. Wanda è la ciò che di meglio Doctor Strange nel Multiverso della Follia possa offrire e, sebbene Benedict Cumberbatch sia sempre una garanzia, la storia mostra dei cedimenti nella gestione dei tanti universi paralleli. Ma non siamo qui per esprimere giudizi. Siamo qui per qualche spiegazione su quanto abbiamo visto nel film.

Doctor Strange 2: chi è America Chavez?

Interpretata dalla sedicenne attrice americana di origini messicane Xochitl Gomez, la giovane supereroina America Chavez attira l'attenzione di Strange per la sua capacità di creare portali che inteconnettono tra loro diverse dimensioni del multiverso. La versione di questo personaggio nel film è fedele a quella dei fumetti, soltanto con più esperienza sullo schermo di quanto non ne avesse su carta. Nato in tempi piuttosto recenti, precisamente nel'albo Vengeance pubblicato nel 2011 da Marvel Comics, questo personaggio è diventato nei fumetti un membro degli Young Avengers e non è escluso che questo sia uno degli scenari che lentamente i Marvel Studios stanno costruendo (a tal proposito abbiamo già conosciuto Kate Bishop nella serie Hawkeye). America Chavez ha ancora molto da imparare. Alla fine del film vediamo alcuni suoi progressi relativi alla gestione del suo potere, ma è al tempio Kamar-Taj che la lasciamo per il suo lavoro di apprendimento.

Doctor Strange 2: chi sono gli Illuminati?

In uno degli universi di questa follia, il Doctor Strange finisce nella timeline della Terra-838 (una catalogazione che arriva direttamente dai fumetti che hanno esplorato abbondantemente nei vari albi le varianti dei supereroi). In questa versione del nostro pianeta Karl Mordo è lo Stregone Supremo, Maria Rambeau è Captain Marvel e Peggy Carter è Captain Carter. Gli attori sono gli stessi che avevamo visto nei film precedenti, rispettivamente, Chiwetel Ejiofor, Lashana Lynch e Hayley Atwell. Ma non è tutto perché a completare il team degli Illuminati sono Patrick Stewart che riprende il ruolo di Charles Xavier, leader degli X-Men, e Anson Mount che salla serie Inhumans balza sul grande schermo per continuare a dare il volto a Black Bolt. Ne manca uno, sì, ed è Reed Richards dei Fantastici 4, qui estemporaneamente interpretato da John Krasinski. come più volte era stato richiesto dai fan sul web per il futuro film sul quartetto di supereroi.

Questi personaggi compongono il cosiddetto team degli Illuminati che chiaramente si rifà alla società segreta realmente esistita (si presume), fondata nel 1776 in Germania come alternativa alla massoneria. Creati nell'albo a fumetti New Avengers pubblicato nel 2005, gli Illuminati includevano le varianti di Iron Man (che ben conosciamo nel Marvel Cinematic Universe) e Sub-Mariner (che non abbiamo mai conosciuto sullo schermo). Come raccontano loro stessi, il Doctor Strange del loro universo ha usato il Darkhold per sconfiggere Thanos ma, essendo la sua personalità ormai compromessa a causa di quel libro, gli Illuminati lo hanno tristemente giustiziato per evitare che potesse diventare lui la nuova minaccia mondiale.

Doctor Strange nel Multiverso della Follia: il finale del film

Doctor Strange nel Multiverso della Follia si conclude con l'implosione del monte Wundagore da parte di Wanda Maximoff che così facendo distrugge il tempio del Darkhold e tutte le versioni del malefico libro nel Multiverso. Nessuno possa mai più farne uso. America Chavez ha un ruolo fondamentale, perché mostra a Wanda quali danni potrà fare ai suoi figli, che la percepiscono come un mostro, negli altri universi se continuasse con la sua ossessione. Rendendosi conto che non vuole essere il terrore che vede sui volti dei suoi figli ed essendo rassicurata dalla Wanda della Terra-838 che loro saranno molto amati, Wanda si ravvede e fa marcia indietro per sistemare le cose.

Alla fine del film Doctor Strange e Wong lavorano per ricostruire Kamar-Taj formando nuovi apprendisti mentre cercano di tornare a una parvenza di normalità. Wanda è presumibilmente morta e America deve ancora trovare le sue madri. Intanto al Doctor Strange spunta il terzo occhio rivelandosi parzialmente corrotto per aver usato il Darkhold, con l'obiettivo di possedere il proprio cadavere di un altro universo. Strange potrebbe aver alterato in modo indelebile le regole del Multiverso, qualcosa che potrebbe distruggerne l'equilibrio. Ed è qui che la misteriosa maga Clea, interpretata da Charlize Theron, fa la sua apparizione portando con sé Strange in una nuova avventura che vedremo prossimamente.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming