News Cinema

"Bellocchio realizza opere straordinarie": incontro con Thierry Fremaux, direttore artistico del Festival di Cannes

8

Un omaggio a Mario Martone, a un suo film personale su Napoli città di cinema e il ritorno di un amore come Marco Bellocchio che più invecchia più realizza opere straordinarie. Il direttore artistico del Festival di Cannes, Thierry Fremaux, commenta la selezione italiana della 75esima edizione.

"Bellocchio realizza opere straordinarie": incontro con Thierry Fremaux, direttore artistico del Festival di Cannes

Un anno di festeggiamenti, per un Festival di Cannes giunto alla 75esima edizione, la cui selezione ufficiale è stata annunciata questa mattina. Il prossimo maggio, dal 17 al 28, proprio fra le presidenziali francesi e le elezioni parlamentari, si accoglieranno anche alcuni titoli italiani molto promettenti, oltre agli altri che compongono una selezione ufficiale, ancora non definitiva ma che sembra assai promettente.

Oltre a Valeria Bruni Tedeschi, italiana di nascita ma francese per formazione come attrice e cineasta, in concorso ci sarà Mario Martone con Nostalgia, protagonista Pierfrancesco Favino. È la quarta volta a Cannes per il regista napoletano. Abbiamo incontrato il direttore artistico di Cannes, Thierry Fremaux, in occasione della conferenza stampa di presentazione del programma a Parigi. "Non parlo dei film che non ho visto", ci ha risposto alla domanda sull'assenza del film di Pietro Marcello, L'Envolsalvo poi aggiungere che non è pronto, così come L'immensità di Emanuele Crialese, con protagonista Penelope Cruz.

Mario Martone è un grande cineasta e un grande uomo di teatro”, ha commentato la scelta Fremaux. “Viene in concorso per la prima volta da quando sono direttore. Sono contento perché è anche un omaggio, la volontà e il piacere di accoglierlo perché il suo lavoro lo merita. In tutti questi anni non è mai successo, questa volta parla oltretutto della sua vita e di Napoli, grande città di cinema.”

Nella sezione Cannes Premiere, confermata nuova collocazione per autori di casa aal festival che presentano storie fuori formato o più intime, spazio alla serie televisiva Esterno notte di Marco Bellocchio. Un titolo davvero molto atteso, che verrà presentato sulla Croisette nella sua integralità, sei episodi, e andrà in onda sulla Rai.

È appassionante come Bellocchio più invecchia più realizza delle opere straordinarie”, ha aggiunto il direttore artistico di Cannes. “Io stesso mi ricordo di Aldo Moro e del 1978, ma è interessante la maniera con cui ci porta a riflettere di nuovo sulla follia e allo stesso tempo la ragione di quell’epoca. È una storia crudele, straordinaria quella del destino di Aldo Moro e il modo in cui Marco Bellocchio ha cercato di comprendere tutti, anche quelli che hanno partecipato in una maniera o nell’altra alla conclusione con l’assassinio. Vedere Bellocchio tornare sugli anni di piombo a 81 anni è molto appassionante.”

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming