News Cinema

Ariana DeBose: dopo l'Oscar per West Side Story un thriller per Blumhouse e Prime Video, House of Spoils

Insignita di recente del premio Oscar per il ruolo di Anita nel West Side Story di Steven Spielberg, Ariana DeBose ha scelto come suo prossimo film un thriller, House of Spoils.

Ariana DeBose: dopo l'Oscar per West Side Story un thriller per Blumhouse e Prime Video, House of Spoils

Eravamo molto curiosi di conoscere quale sarebbero state le scelte di Ariana DeBose dopo lo storico Oscar vinto per l'adattamento di West Side Story diretto da Steven Spielberg, in cui ha interpretato il ruolo di Anita, ereditandolo dalla leggendaria Rita Moreno. Al suo curriculum l'attrice sta per aggiungere un thriller, House of Spoils, che porta il marchio della Blumhouse e che sarà realizzato per Prime Video.

Ariana De Bose in House of Spoils

In House of Spoils, Ariana DeBose interpreterà una chef ambiziosa che inaugura il suo primo ristorante, direttamente dal produttore al consumatore, in una remota località. Si trova ben presto a combattere col caos in cucina, insicurezze paralizzanti e il potente spirito del precedente proprietario, che minacciano di sabotarla in ogni sua iniziativa.

La regia a quattro mani è di Bridget Savage Cole e Danielle Krudy che hanno scritto anche la sceneggiatura. Il film, prodotto da Blumhouse, verrà girato in autunno e arriverà su Prime Video l'anno prossimo.  Vedremo prima DeBose in Kraven the Hunter e nel thriller fantascientifico  I.S.S. di Gabriela Cowperthwaite.

Leggi anche Oscar 2022: Ariana DeBose compie l'impresa e vince l'Oscar per Anita in West Side Story 60 anni dopo Rita Moreno Scopri Prime Video
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo