News Cinema

Star Wars, Hayden Christensen non si aspettava il ruolo di Anakin: "Ero sicuro sarebbe andato a Leonardo DiCaprio"

Hayden Christensen, volto di Anakin Skywalker nella saga di Star Wars, ha rilasciato una lunga intervista, ripercorrendo la sua esperienza nel franchise. L'attore era convinto che non avrebbe mai ottenuto il ruolo, quando ha saputo che, tra i candidati, c'era nientemeno che Leonardo DiCaprio.

Star Wars, Hayden Christensen non si aspettava il ruolo di Anakin: "Ero sicuro sarebbe andato a Leonardo DiCaprio"

La saga di Star Wars ha lanciato (o ri-lanciato) la carriera di una lunga serie di star del grande schermo. Non si può dire esattamente lo stesso per quanto riguarda Hayden Christensen. L'attore canadese, dopo aver prestato il volto ad Anakin Skywalker negli Episodi II e III della cosiddetta 'nuova trilogia', non ha mai davvero spiccato il volo, professionalmente parlando. La sua interpretazione del futuro Darth Vader, inoltre, è sempre stata oggetto di dispute tra i fans del franchise.

Immaginate se, al posto dell'affascinante Christensen, fosse stato qualcun altro a dar vita al giovane Skywalker. Ad esempio, Leonardo DiCaprio. Non è necessario far lavorare più di tanto l'immaginazione, perché la star di Titanic era davvero in lizza per vestire i panni del giovane tenace e coraggioso ma corrotto dal Lato Oscuro. La concorrenza del divo, che era già all'epoca sulla cresta dell'onda, ha mandato davvero in crisi l'allora ventunenne.

Intervistato da Empire, Hayden Christensen ha confessato di esser stato preda di un'insicurezza talmente profonda da voler ripiegare su un altro ruolo del lungometraggio. Il fatto che DiCaprio fosse tra i papabili candidati, non ha fatto che peggiorare la situazione.

Sembrava una cosa troppo grande. [...] Questo ha confermato il mio pensiero che il ruolo sarebbe andato ad un altro attore. Durante l’intero processo di audizione mi ero detto, fin dal primo giorno, che non avrei avuto la parte. Non c’era alcuna possibilità. E credo che questo mi abbia aiutato molto, perché mi ha liberato in molti modi. E quindi è stata davvero una sorpresa per me quando ho ottenuto la parte.

Leonardo DiCaprio, in passato, ha raccontato perché ha rinunciato al ruolo di Anakin. L'attore non si sentiva sufficientemente preparato per recitare in un film investito da aspettative immense. A tal proposito, Christensen ha aggiunto: "La portata dell’opportunità era emozionante, ma anche preoccupante. C’è un detto: ‘La pressione è un privilegio’. Sono stato molto felice di aver ottenuto la parte. Ero entusiasta di poter esprimere l’idea di George Lucas su come qualcuno passi dal bene al male”.

Star Wars - La Vendetta dei Sith: Hayden Christensen ha dato un fondamentale suggerimento a George Lucas

Hayden Christensen ha vestito i panni di Anakin in Star Wars: L'attacco dei cloni (2002) e Star Wars: La vendetta dei Sith (2005). Di recente, ha ripreso il ruolo anche nelle serie targate Disney Obi-Wan Kenobi (2022) e Ahsoka (2023). Nell'Episodio I della nuova trilogia, il piccolo Skywalker ha il volto di Jake Lloyd.

Come si accennava, i fans della saga ideata da George Lucas hanno pareri discordanti sul modo in cui il canadese si è approcciato al personaggio più importante dell'intero franchise. Christensen è evidentemente consapevole delle inevitabili controversie e del clamore suscitato. Ha dunque deciso di dire la sua ai microfoni di Empire, spiegando perché, secondo il suo parere, il pubblico si è tanto scaldato.

Quel tipo di critica, credo, deriva da una certa mancanza della loro stessa sospensione dell'incredulità. Il testo introduttivo inizia con 'Tanto tempo fa, in una galassia lontana, lontana': prepara il terreno a qualsiasi possibilità. Non è necessario che queste persone agiscano e si comportino come ci aspetteremmo.

L'attore 42enne ha regalato un'ultima chicca agli appassionati di Guerre Stellari. Quando Anakin è sul punto di cedere definitivamente al Lato Oscuro, lo ricorderete, il suo sguardo cambia completamente. Ebbene, fu proprio Christensen a suggerire a George Lucas l'idea che il suo personaggio avesse 'gli occhi da Sith'.



Quella scena è il punto critico della caduta di Anakin nel lato oscuro. Ha davanti a sè sia Mace Windu che Darth Sidious, Jedi e Sith, entrambi stanno chiedendo la sua fedeltà e Anakin deve fare una scelta. [...] Mi ricordo che, nelle settimane precedenti alla scena, stavo cercando di capire come esprimere la sua svolta e l'unzione da parte di Darth Vader. C'era bisogno di un cambiamento visibile nel personaggio e questo è stato l'inizio della discussione tra me e George sul dare ad Anakin gli occhi da Sith.

Il regista, dapprima, era tutt'altro che propenso ad assecondare l'idea di Hayden: "George ha replicato dicendo che il Conte Dooku non li aveva e, a quel punto, pensavo fosse finita lì. Qualche giorno dopo è tornato da me e mi ha detto che ci aveva pensato e aveva cambiato idea, ma non per quella scena. Il passaggio di Anakin al Lato Oscuro non riguarda solo il bene o il male o delle opinioni ideologiche; riguarda anche le tempistiche e le circostanze".

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming