News Cinema

Rinascere, il film su Manuel Bortuzzo stasera su Rai 1

In prima serata stasera 8 maggio l'atteso film per la televisione Rinascere dedicato alla incredibile storia di Manuel Bortuzzo il talento del nuoto in lizza per le Olimpiadi su una sedia a rotelle dopo essere stato colpito da un proiettile per uno scambio di persona.

Rinascere, il film su Manuel Bortuzzo stasera su Rai 1

Alle 2 di notte del 2 febbraio 2019 la vita di Manuel Bortuzzo, giovane grande promessa del nuoto in lizza per un posto alle Olimpiadi, è cambiata per sempre. Per uno scambio di persona fu colpito da un proiettile alla schiena della periferia di Roma. Una storia che ha colpito tutta Italia, non quanto il coraggio con cui Bortuzzo ha affrontato il suo destino sfortunato, di cui ha parlato in un libro, Rinascere - l'anno in cui ho ricominciato a vincere, che ora è diventato un film per la televisione con lo stesso titolo in onda stasera, 8 maggio 2022, in prima serata su Rai 1. 

Rinascere, diretto da Umberto Marino, che lo ha scritto insieme a Michela Straniero, vede come protagonisti Giancarlo Commare nei panni di Manuel Bortuzzo e Alessio Boni in quelli del padre. Insieme a loro nel cast anche Gea Dall’Orto, Salvatore Nicolella, Francesca Beggio, Pietro Giannini, Giorgia Frank, Federico Antonucci, Sara Avallone e David Coco.

Una storia toccante, quella di Rinascere, che ha visto i due protagonisti dedicarsi con grande intensità e passione a raccontare una vicenda di drammatica sfortuna, ma anche di capacità di ricominciare, di Rinascere per l'appunto. Come ha scritto nel suo libro, Manuel Bortuzzo, "Ho imparato quanto vale la pena piangere, soffrire, sacrificarsi, pur di raggiungere un risultato a cui teniamo, perché la soddisfazione ripaga di tutta la fatica. Ho conosciuto l’abisso della disperazione, e ne sono venuto fuori, ora posso dirlo, sulle mie gambe. L’unica strada che conosco per rinascere".

"Rinascere è un film che parte da un libro, che a sua volta racconta una storia vera e contemporanea", ha detto Umberto Marino. "Il protagonista è un ragazzo che ha saputo suscitare solidarietà e simpatia incarnando valori positivi e la speranza di farcela mentre il paese e il mondo erano immersi nelle paure della pandemia. Affrontando questa storia, già dalla scrittura, mi sono fatto guidare da alcune priorità morali ed estetiche. Manuel Bortuzzo e la sua famiglia non sono eredi di qualcuno di cui volevo raccontare la storia, loro vivono ora, nello stesso mondo in cui vivo io, quindi mi sono riproposto di trattarli con garbo e pudore, estraendo dalla loro vicenda quel che poteva essere importante anche per tutti noi. Manuel Bortuzzo è un nuotatore e quindi ho fatto in modo che l’acqua e il richiamo dell’acqua fossero presenti nel film tutte le volte che era possibile".

La storia di Rinascere

Due ragazzi che ballano insieme per la prima volta. Sono innamorati. Il ragazzo è una promessa del nuoto. La mattina prima della festa è riuscito a “fare il tempo” che lo porterà alle Olimpiadi. I suoi sogni si stanno realizzando. Due colpi di pistola indirizzati alla persona sbagliata. Non era lui il bersaglio. Manuel finisce su una sedia a rotelle.

Una clip video di Rinascere

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
Netflix
Amazon Prime Video
Disney+
NOW
Infinity+
CHILI
TIMVision
Apple Itunes
Google Play
RaiPlay
Rakuten TV
Paramount+
HODTV