News Cinema

Oscar 2022: Jane Campion nella storia (ma Il potere del cane è il grande sconfitto)

23

La regista neozelandese ha vinto il suo secondo premio Oscar, il primo per la regia, ed è la terza donna della storia a portare a casa questo premio. Ma è anche l'unico Oscar andato a Il potere del cane, che partiva grande favorito con 12 nomination.

Oscar 2022: Jane Campion nella storia (ma Il potere del cane è il grande sconfitto)

È evidendete che i tempi sono maturi, e che nei giurati dell'Academy son forti e radicate nuove consapevolezze.
E, come era ampiamente prevedibile, Jane Campion è diventata la terza regista donna della storia degli Oscar ad aggiudicarsi il Premio per la miglior regia.
Prima di lei ci sono state solo Kathryn Bigelow nel 2010 per The Hurt Locker e lo scorso anno, nel 2021, Chloé Zhao con Nomadland. E, ovviamente, è la prima volta nella storia che l'Oscar per la miglior regia va per due anni di fila a una donna.
Da segnalare anche tutte e tre sono state in concorso al Festival di Venezia con i film che gli hanno fatto vincere l'Oscar per la regia, e che quindi la Mostra pare portare bene alle registe. Nomadland, come noto, vinse il Leone d'Oro mentre Campion quest'anno il Leone d'Argento per la regia, mentre The Hurt Locker non ottenne nessun premio dalla giuria presieduta da Wim Wenders.
Quello che a Jane Campion non è riuscito, e che invece riuscì a Bigelow e Zhao, è di fare doppietta, ovvero di ottenere anche il premio Oscar per il miglior film, e Il potere del cane è indubbiamente il grande sconfitto di questi Oscar 2022: partito da grande favorito, con ben dodici nomination, è tornato a casa con il solo premio alla sua regista.
Per Jane Campion, che è stata la prima donna nella storia a vincere la Palma d'Oro al Festival di Cannes con Lezioni di piano, si tratta del secondo Oscat in carriera, dopo quello per la sceneggiatura proprio di Lezioni di piano, film che la candidò anche come regista ma, allora, senza successo (vinse Steven Spielberg con Schindler's List - La lista di Schindler) ma che vinse anche per la miglior attrice protagonista (Holly Hunter) e la non protagonista (Anna Paquin), portando a casa così tre statuette tutte al femminile.


Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming