Schede di riferimento
News Cinema

Glass: la spiegazione del film

1

A quel gran furbone di M. Night Shyamalan piace sorprendere il pubblico quando nei suoi film si arriva vicino ai titoli di coda. A proposito di Glass, vi spieghiamo il finale del film nel caso cerchiate un confronto con quanto avete capito voi.

Glass: la spiegazione del film

Con Glass il regista e autore M. Night Shyamalan completa la trilogia sulla sua visione di una origin story di supereroi ancorata nel mondo reale e non fantasy. Nel 2000 in Unbreakable avevamo conosciuto i personaggi di David Dunne e Elijah Price, rispettivamente interpretati da Bruce Willis e Samuel L. Jackson. Molti anni più tardi nel 2017 è arrivato Split che a sorpresa si è rivelato essere un sequel, in cui il personaggio di James McAvoy di nome Kevin Crumb aveva ben 24 personalità differenti, tra cui la feroce Bestia. Nel 2019 infine Glass ha chuso i conti narrativi portando Dunne, Price e Crumb al confronto finale. Quella che segue qui sotto è la spiegazione della fine di Glass, visto che anche in questo caso Shyamalan non ha rinunciato ai suoi famosi twist prima dei titoli di coda. Avvertimento superfluo: leggere la spiegazione di un finale significa incappare in spoiler e rovinarsi la visione del film nel caso non lo si abbia ancora visto. Chiaro, no?

Glass: la spiegazione del finale del film di M. Night Shyamalan

Siamo quasi alle battute finali di Glass. C'è un piano diabolico architettato da Price che prevede un attentato a una nuova torre in centro città in fase di inaugurazione e Shyamalan lascia intendere che sarà il luogo dove convergeranno tutti per l'ultimo scontro. Questo non accade perché Glass punta a una risoluzione meno fragorosa (è pur sempre un film a "basso costo") e tutto si concentrerà nel piazzale antistante l'ospedale psichiatrico. Arriva dunque il primo colpo di scena: il figlio di David scopre che il deragliamento del treno di Unbreakable in cui suo padre è stato l'unico sopravvissuto, ha causato la morte del padre di Kevin, generando dunque i suoi disordini mentali con le conseguenti personalità multiple. In sostanza, sia David sia Kevin, sono stati "creati" da Price quando ha messo la bomba sul treno. Secondo colpo di scena: ora dunque ci si domanda come mai si siano svelati soltanto David e Kevin dal disatro provocato da Price, il quale in passato aveva già provocato altre vittime in diversi attentati andando alla ricerca di persone con poteri sovrumani. A questo punto veniamo a sapere che la Dottoressa Staple è ben consapevole dei poteri particolari di Dunne, Price e Crumb e il suo obiettivo è quello di renderli inefficaci attraverso la psicologia. L'organizzazione alla quale appartiene mira a tenere isolate e nascoste queste manifestazioni di poteri sovrumani, perché secondo loro il mondo è in equilibrio così e non ha bisogno di eroi né di anti-eroi. Terzo colpo di scena: infine veniamo a sapere che Elijah Price aveva previsto morire lui stesso nell'attentato perché la sua ultima volontà era quella di rivelare al mondo l'esistenza di persone particolari come Dunne, Crumb e lui stesso e di quell'organizzazione votata a insabbiare tutto. Nella sua idea, il video avrebbe mostrato al mondo che alcune persone sono diverse perché il mondo è diverso da quello che ci viene fatto credere. Un buon messaggio, ma non un buon messaggero. Ma quel video alla fine arriva sul web e sui social grazie a mamma Price, a Dunne figlio e alla giovane Casey che insieme, dall'atrio di una stazione, lo vedono diventare virale.



  • Giornalista cinematografico
  • Copywriter e autore di format TV/Web
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming