Schede di riferimento
News Cinema

Arriva al cinema 'A Muzzarell', un film che ha il coraggio della storia e dell'indipendenza

111

Debutta nelle sale il 15 febbraio il film che segna l'esordio alla regia di un film di finzione del celebre fotografo napoletano Diego Santangelo: un road movie fiabesco e lisergico al tempo stesso. Ecco quello che dovete sapere su 'A Muzzarell'.

Arriva al cinema 'A Muzzarell', un film che ha il coraggio della storia e dell'indipendenza

Cosa c’entra la storia di un ragazzino napoletano che finisce nei giri sbagliati, e a fare lo spacciatore per i boss della camorra, con quella di un ragazzino napoletano che in sella a un Booster, e assieme alla ragazzina di cui è innamorato, si mette in cammino da Castel Volturno a Bagnoli con un carico di mozzarelle di bufala per esaudire l’ultimo desiderio di una nonna che sta morendo?
In apparenza nulla, ma in realtà - se la realtà è quella di ‘A Muzzarell’ - tutto.

‘A Muzzarell’ è il primo film di finzione scritto e diretto da Diego Santangelo, già regista di spot televisivi e documentari, e noto fotografo di moda e celebrità (lavora assiduamente con il Napoli Calcio), ed è un film realmente e totalmente indipendente, e che questa sua indipendenza economico-finanziaria l’ha messa al servizio di una storia coraggiosa, nella quale la durezza della realtà della Campania contemporanea e la possibilità di un sogno che è anche redenzione, e non solo evasione, riescono a trovare una sintesi inedita.
Il ragazzino di cui parlavamo prima, infatti, si chiama Daniele, e quel viaggio in motorino - un viaggio che per lui sarà iniziatico, sarà costellato di incontri con spacciatori, prostitute e figure gentili. Un viaggio nel corso del quale Daniele dovrà fare i conti con il Bene e il Male del mondo, e decidere cosa fare del suo futuro.

'A Muzzarell': il trailer ufficiale del film

Diego Santangelo ha scritto il film assieme alla figlia Naomi Sally Santangelo, quest’ultima anche produttrice con Beniamino Manferlotti per conto della neonata società di produzione Santangelo Media Studios, per la quale è executive producer Marica Di Matteo.
Nella storia il regista ha voluto riprendere e adattare alla complessità drammatica della realtà contemporanea - e uno sguardo che in qualche modo sembra richiamare quello di affermati cineasti come Matteo Garrone e Edoardo De Angelis - un archetipo fiabesco come quello di Cappuccetto Rosso.
Per le riprese, avvenute nell’arco di soli quattordici giorni, ha adottato un approccio arrembante, quasi in stile guerrilla movie, per andare incontro alle esigenze di un budget orgogliosamente ridottissimo e per conferire al racconto l’energia terrigna di cui aveva bisogno.

Oltre che sulle interpretazioni - da segnalare i giovanissimi Daniele Aiello e Martina Varriale, entrambi con luminosi e limpidi occhi azzurri, nel ruolo dei protagonisti, ma anche la presenza di nomi noti della moda campana come Anna Palladino e Angela Solla oltre a Pietro Juliano, Annamaria Marigliano, Francesco Verde, Elvira Pinto, Mariano Montesano, Justin Mauriello, Gennaro Cicale e Nicandro Del Barone - 'A Muzzarell' si fa forte anche di una colonna sonora di grande pregio composta da Adriano Pennino con un tema originale e numerosi brani inediti oltre che grandi successi riproposti dalla tradizione napoletana e italiana per la voce di Partenope, al secolo Silvia Aprile.
Per quanto riguarda le location, le riprese si infatti svolte lungo 400 chilometri di territorio campano, partendo dai disastri ambientali e sociali del litorale domizio e percorrendo la costa che da Torregaveta porta a Pozzuoli, attraversando luoghi come il castello di Baia, l’antro della Sibilla e Rione Terra, che Santangelo fotografa con intensità con il supporto del DOP Gerardo Mastrogiovanni.
E non a caso il film nasce anche con il supporto del ministero della Cultura e del Festival Corto Flegreo e con il patrocinio del Parco Archeologico dei Campi Flegrei e del Comune di Pozzuoli.

Selezionato da ben quattordici festival internazionali, e premiato in ben 20 circostanze (in particolare per regia, produzione, fotografia e migliore attore protagonista), 'A Muzzarell' si prepara ora a uscire nelle sale italiane distribuito dal 15 febbraio, e anche questa volta nel segno della massima indipendenza, dagli stessi Santangelo Media Studios.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming