News Cinema

Anche MUBI festeggia Halloween

Il mese di ottobre sulla celebre piattaforma streaming dedicata interamente al cinema d'autore e di qualità, con film selezionati da curatori e curatrici, sarà all'insegna della festa di Halloween e del cinema horror.

Anche MUBI festeggia Halloween

Ottobre, lo sappiamo oramai bene, e tutti, è il mese di Halloween: ed è quindi il mese in cui anche al cinema e sulle grandi piattaforme di streaming grande è l'attenzione posta al cinema dell'orrore.
A questa regola non scritta non sfugge nemmeno MUBI, la celebre piattaforma di streaming dedicata al cinema d'autore e di qualità e caratterizzata da una proposta figlia di un'attenta curatela.
Per Halloween, su MUBI, arriva per esempio in esclusiva il film Lamb, inquietante esordio di Valdimar Jóhannsson, Prix de l'originalité al Festival di Cannes 2021, dove è stato presentato nella sezione Un Certain Regard. Con una magnifica Noomi Rapace, Lamb è una favola che sfida il genere horror e mette in scena le ripercussioni della maternità interrogandosi sulla dicotomia natura/cultura.
Oltre a Lamb MUBI in ottobre propone una piccola rassegna di cinema horror intitolata "Piccoli brividi", che comprende i cortometraggi realizzati dal giovane regista Tommaso Ottomano: intitolati La vergine nella fontana e La notte di Evelyn, realizzati rispettivamente nel 2021 e nel 2022 per celebrare "Paura", la raccolta di iconici pezzi di colonne sonore di film horror edita da CAM Sugar, i corti sono ispirati ai grandi film del giallo italiano anni ‘60 e ‘70 ed esplorano una Milano notturna e inquietante.
Sempre della rassegna intitolata "Piccoli brividi" fanno poi parte il cult movie coreano con zombie Train to Busan di Yeon Sang-ho, il metacinematografico Zombie contro zombie di Shinichiro Ueda, il film che ha ispirato il remake di Michel Hazanavicius che vedremo alla Festa del Cinema di Roma e poi in sala dal 31 ottobre, gli zombie versione Bertrand Bonello di Zombi Child e, ciliegina sulla torta, Il bianco pastore di renne di Erik Blomberg, un ipnotico horror folk finlandese del ‘52, presentato l’anno seguente a Cannes.
Tra i film distribuiti da MUBI che in ottobre arriveranno sulla piattaforma segnaliamo poi Free Chool Soo Lee, di Julie Ha e Eugene Yi, nel quale su racconta  l'incarcerazione di Chol Soo Lee nella San Francisco degli anni '70, sottolineando il potere radicale dell'attivismo, con un appello alla solidarietà che espone anche le cicatrici indelebili lasciate dalla vita in prigione; The African Desperate di Martyne Sims, film d'esordio caotico e divertentissimo in cui seguiamo la lunghissima giornata di Palace Bryant, fresca di diploma in in Belle Arti, le cui ultime 24 ore all'accademia diventano un vero e proprio trip, avvincente satira sulla pretenziosità del mondo dell'arte e un ritratto degli eccessi nell'epoca di Internet; Il gioco del destino e della fantasia, film del 2021 di Ryusuke Hamaguchi, vincitore del premio Oscar per il Miglior Film Internazionale nel 2022 con Drive My Car, che  è stato presentato al Festival di Berlino, dove ha vinto l’Orso d'argento - Gran Premio della Giuria ed esplora le vite sentimentali dei personaggi in tre emozionanti e delicate vignette.
Si arricchisce infine la collezione di MUBI dedicata alle voci italiane contemporanee continua ad arricchirsi; arrivano La morte legale, documentario sull’esecuzione e l’eredità del processo Sacco-Vanzetti, l’incontro tra Francesca Archibugi e il poeta Pierluigi Cappello in Parole povere, L'intrusa di Leonardo di Costanzo, e la commedia con Libero de Rienzo Easy, di Andrea Magnani.

MUBI è una piattaforma streaming globale, casa di produzione e di distribuzione di film. MUBI è un posto dove scoprire e guardare cinema bellissimo, interessante e incredibile. Un nuovo film accuratamente selezionato arriva su MUBI ogni giorno. Cinema da tutto il mondo. Da registi iconici ad autori emergenti. Tutto scelto con cura dalle curatrici e curatori di MUBI.
NOTEBOOK è la rivista online di MUBI, che esplora tutti i lati della cultura cinematografica. E con MUBI GO, gli abbonati in determinati paesi possono ottenere un biglietto del cinema ogni settimana per vedere un film accuratamente selezionato in sala. 
MUBI è anche un produttore e distributore di nuovi film ambiziosi, che i membri possono guardare esclusivamente sulla piattaforma. Alcune uscite MUBI recenti e in arrivo sono: First Cow di Kelly Reichardt, Shiva Baby di Emma Seligman, What Do We See When We Look At The Sky? di Alexandre Koberidze, Pleasure di Ninja Thyberg, Songs My Brothers Taught Me di Chloé Zhao e Dead Pigs di Kathy Yan; le co-produzioni MUBI includono Farewell Amor di Ekwa Msangi, vincitore di un premio al Sundance, Port Authority di Danielle Lessovitz e Our Men di Rachel Lang.MUBI è la più grande comunità di cinefili online, disponibile in 190 paesi, con più di 12 milioni di membri in tutto il mondo. MUBI è disponibile online, sui dispositivi Roku, Amazon Fire TV, Apple TV, sulle Smart TV LG e Samsung e sui dispositivi mobili iPad, iPhone e Android. L’abbonamento è di 9,99 euro al mese o di 71,88 euro per 12 mesi.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming