News Serie TV

The Walking Dead e gli spin-off: Tutte le notizie e i trailer dal Comic-Con 2021

23

Alla convention, mostrate anche le prime immagini delle nuove stagioni degli spin-off Fear the Walking Dead e The Walking Dead: World Beyond.

The Walking Dead e gli spin-off: Tutte le notizie e i trailer dal Comic-Con 2021

Nonostante l'undicesima e ultima stagione di The Walking Dead sia dietro l'angolo (il debutto in Italia è fissato per lunedì 23 agosto su Disney+), questa non è stata anche l'ultima volta della popolare serie tv al Comic-Con di San Diego. Intanto perché, come annunciato nei giorni scorsi, i prossimi 24 episodi saranno divisi in tre parti in onda tra quest'estate e la fine del 2022. Inoltre, il franchise ha prodotto e continuerà a produrre negli anni uno spin-off dopo l'altro. Anche di questi si è parlato alla celebre convention californiana, per il secondo anno consecutivo svoltasi in modalità remoto a causa della pandemia di Covid-19, con rivelazioni importanti e soprattutto tanti trailer.

La stagione 11 di The Walking Dead

Durante il panel della serie principale del franchise, The Walking Dead, è stata rivelata l'identità dell'attrice che nell'undicesima stagione interpreterà Pamela Milton, l'astuta ma nevrotica governatrice della rete di comunità conosciuta come Commonwealth. Si tratta di Laila Robins, in tv vista recentemente in The Blacklist e The Boys. Non è tutto. Il contabile del Commonwealth avrà il volto di Josh Hamilton (Tredici), mentre Richie Coster (Happy!) interpreterà un ruolo non meglio precisato. Nulla è stato detto invece in merito al casting di Sebastian, il figlio di Pamela, un personaggio chiave che nei fumetti di Robert Kirkman fa qualcosa di impensabile per coloro che non li hanno ancora letti. In attesa di saperne di più, ecco qui di seguito il primo trailer dei primi otto episodi in onda dal prossimo mese.

La stagione 7 di Fear the Walking Dead

Durante il panel di Fear the Walking Dead, il produttore esecutivo Scott M. Gimple ha annunciato che la prossima, settima stagione dello spin-off racconterà una "storia emozionante" che si collega ad alcuni precedenti fatti di The Walking Dead. Nello specifico, ci sarano fornite nuove informazioni sulla Repubblica Civica (o CRM), l'organizzazione alla quale Anne ha fatto portare via Rick Grimes in elicottero nella stagione 9. Una storia la quale però, va detto, non si concentra sul personaggio interpretato da Andrew Lincoln, per il quale invece saranno realizzati dei film. "Ogni serie ha un pezzo diverso del puzzle, ma quei pezzi del puzzle... non sono solo trame, sono storie personali dei personaggi che fanno avanzare aspetti della mitologia più grande", ha spiegato Gimple. "Ma le cose con il CRM in Fear hanno a che fare con un paio di personaggi molto profondamente, e la loro situazione si estende ad altri personaggi". E come i fan potrebbero aver intuito, quei due personaggi sono la pilota del CRM Isabelle (Sydney Lemmon), vista l'ultima volta nella quinta stagione, e la sua amata, Al (Maggie Grace).

Nella settima stagione, che negli Stati Uniti andrà in onda su AMC dal 17 ottobre e della quale qui di seguito è possibile ammirare due clip in anteprima, rivedremo anche Omid Abtahi nei panni di Howard, una nuova conoscenza di Strand, mentre l'attore di Dickinson Gus Halper è stato ingaggiato per il ruolo di un personaggio del quale al momento si conosce solo il nome, Will. Inoltre, è stato rivelato che Alycia Debnam-Carey, interprete sin dall'esordio di Alicia Clark, dirigerà uno dei nuovi episodi.

La stagione 2 di The Walking Dead: World Beyond

C'è poi lo spin-off più recente The Walking Dead: World Beyond, la cui seconda stagione sarà anche in questo caso l'ultima, come previsto fin dal principio. I 10 episodi conclusivi, così hanno annunciato gli ideatori Gimple e Matt Negrete in un video pre-registrato, andranno in onda oltreoceano dal 3 ottobre (in Italia presumibilmente in contemporanea su Prime Video), e come si può vedere nella clip qui di seguito mostrata in anteprima al panel, le cose per la prima generazione cresciuta nell'apocalisse si faranno particolarmente sanguinose. In merito agli altri annunci, Jelani Alladin e Joe Holt, interpreti rispettivamente di Will Campbell e Leopold Bennett in 3-4 episodi del ciclo inaugurale, sono stati promossi al grado di regolari e quindi trascorreranno più tempo davanti la macchina da presa nel secondo.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming