News Serie TV

Odio il Natale: La nostra intervista ai protagonisti Pilar Fogliati, Marco Rossetti e Nicolas Maupas

37

I protagonisti della nuova serie Netflix Odio il Natale ci hanno parlato dei loro personaggi nella serie, delle emozioni provate sul set e delle loro personali tradizioni in occasione delle festività natalizie.

Odio il Natale: La nostra intervista ai protagonisti Pilar Fogliati, Marco Rossetti e Nicolas Maupas

Sono rilassati, scherzosi e perfettamente a loro agio i protagonisti di Odio il Natale Pilar Fogliati, Marco Rossetti e Nicolas Maupas mentre ci parlano di quanto si sono divertiti sul set della nuova serie Netflix, una commedia romantica in streaming da oggi 7 dicembre con tutti i 6 episodi della prima stagione già disponibili. Li abbiamo incontrati presso la sede romana di Netflix e ci hanno raccontato - senza spoiler - come si sono trovati nei panni dei loro personaggi e quali sono le loro tradizioni preferite del Natale, dall'ubriacarsi con cugini e parenti vari, al restare in pigiama il 26 dicembre tra gli avanzi del giorno prima, al Natale francese di Nicolas Maupas che ha ammesso di preferire le prelibatezze natalizie italiane a tavola. Proprio Maupas ha detto che non gli dispiacerebbe tornare nei panni del suo personaggio, Davide, in un'ipotetica seconda stagione di Odio il Natale: il rinnovo per un secondo ciclo di episodi da parte di Netflix è dietro l'angolo?

La trama di Odio il Natale

"E il/la fidanzato/a?". Insieme alle domande indiscrete sulla laurea, sul lavoro e sui figli è naturalmente la frase più temuta da chiunque partecipi a una cena natalizia con i parenti. Lo è anche per Gianna, la protagonista di Odio il Natale interpretata da Pilar Fogliati, che infatti escogita un piano per trovare il fidanzato perfetto da portare al cenone. Il tutto in meno di 25 giorni. La trama ufficiale della serie recita:

Tutti amano il Natale. Tutti… tranne Gianna. Non è colpa del presepe, delle lucine, dei regali. È che il Natale, da quando ha trent’anni, ce l’ha con lei. Il Natale la giudica. Il Natale le chiede (e ci chiede): a che punto sei della tua vita? Gianna sinceramente pensava di essere a buon punto, tre amiche, un lavoro da infermiera che le piace. Ma il Natale se ne frega del tuo lavoro. A Natale tutto parla di coppia e famiglia. E Gianna una famiglia tutta sua non ce l’ha. E così fa una promessa: alla cena della vigilia arriverà accompagnata. Ma da chi? Ha 24 giorni per scoprirlo. 24 giorni su e giù per i ponti di Chioggia e le calli di Venezia, tra appuntamenti al buio, sbagli colossali, notti di sesso e pianti con le amiche. 24 giorni per capire che non è il Natale a giudicarla, ma è lei stessa. Per scoprire che l’amore è dappertutto, basta solo aprire gli occhi e accettare la vita per quello che è. Uno splendido casino.

Marco Rossetti (Doc - Nelle tue mani) interpreta Carlo, uno dei pretendenti di Gianna. In seguito a un incidente, si trova sulla sedie a rotelle, ma reagisce pretendendo il meglio dalla vita e invitando Gianna a superare i suoi limiti e a lasciarsi andare. Nicolas Maupas (Mare Fuori), è invece Davide, un ragazzo molto più giovane di Gianna e con cui lei ha una storia; spensierato e libero, riesce a tirare fuori il lato più selvaggio di Gianna, ma sarà pronto a impegnarsi davvero?

Leggi anche Odio il Natale (non poi così tanto): Su Netflix una comedy romantica per chi, il Natale, lo ama

Il resto del cast

Recitano nella serie anche Beatrice Arnera (Titti) e Cecilia Bertozzi (Caterina), che interpretano le migliori amiche di Giana, e Fiorenza Pieri (Margherita), che interpreta la sorella. Massimo Rigo e Sabrina Paravicini sono Pietro e Marta, i genitori di Gianna, mentre Marzia Ubaldi interpreta Matilde, l’anziana paziente dell’ospedale con cui la protagonista si confida. A far parte del cast anche Alessio Praticò (Mario), Marcos Vinicius Piacentini (Thomas), Glen Blackhall (Umberto), Alan Cappelli Goetz (Diego), Gabriele Falsetta (Patrizio) e Simonetta Solder (caposala).

L'adattamento della serie Netflix norvegese Natale con uno sconosciuto di Per-Olav Sørensen, Odio il Natale è diretta dai CRIC (Davide Mardegan e Clemente De Muro), mentre la sceneggiatura è firmata da Elena Bucaccio, Viola Rispoli e Silvia Leuzzi. È prodotta da Matilde e Luca Bernabei per Lux Vide, Società del Gruppo Fremantle.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming