News Serie TV

"Il Signore degli Anelli non è la nostra Game of Thrones", Amazon prende le distanze dai paragoni tra le due serie

2227

Jennifer Salke, a capo degli Amazon Studios, ha spiegato perché Gli Anelli del Potere è diversa da Il Trono di Spade e House of the Dragon: "I nostri fan non vogliono sesso e violenza provocatoria".

"Il Signore degli Anelli non è la nostra Game of Thrones", Amazon prende le distanze dai paragoni tra le due serie

Jennifer Salke, presidente degli Amazon Studios, non ama che vengano fatti paragoni tra Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere di Prime Video e quella che viene considerata la serie fantasy competitor per eccellenza, Il Trono di Spade (in particolare il recente spin-off House of the Dragon che sta andando in onda su HBO nello stesso periodo e in Italia su Sky e in streaming su NOW). Lo ha spiegato lei stessa in una lunga intervista a Variety che ha deciso di premiarla con il Variety Vanguard Award, un riconoscimento conferito ai personaggi e agli studi che hanno contribuito a innovare l'industria televisiva globale. La dirigente è stata chiara: "Gli Anelli del Potere non è la nostra Game of Thrones" e ha spiegato perché.

Il Signore degli Anelli nasce come una serie per famiglie

Salke ha parlato innanzitutto del tono de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, concepita come una serie per famiglie da dedicare ai fan più fedeli dell'opera di Tolkien. "C'è così tanta oscurità nel mondo. Volevamo appoggiarci alla luce e far vedere al nostro pubblico globale un prodotto che desse fiducia, avesse luce e che una famiglia intera potesse guardare", ha dichiarato. L'obiettivo, ha sottolineato la dirigente, era coinvolgere chi era cresciuto con la letteratura di Tolkien e, allo stesso tempo, far appassionare anche le nuove generazioni. Il mantra che lei e gli altri produttori de Gli Anelli del Potere hanno seguito è stato "Se sei abbastanza grande per leggere i libri, sei abbastanza grande per guardare la serie".

Leggi anche House of the Dragon: George R.R. Martin si augura che abbia più successo de Il Signore degli Anelli di Prime Video

Perché Gli Anelli del Potere è diversa da Game of Thrones, secondo Amazon

Nonostante gli inevitabili paragoni che sapevano sarebbero arrivati tra Gli Anelli del Potere e House of the Dragon, ad Amazon sapevano fin dall'inizio (i diritti sull'opera di Tolkien sono stati acquisiti dalla società nel 2017 e la serie è stata annunciata ufficialmente nel 2019) che la prima avrebbe dovuto intraprendere una strada profondamente diversa. "Sapevamo fin dall'inizio che questa non era la nostra Game of Thrones", ha specificato Salke dicendo che sono stati gli stessi fan di Tolkien a mettere in chiaro le cose. "Nel momento in cui l'accordo è stato finalizzato, i fan ci hanno detto 'Per favore, non provate a inserire sesso e violenza provocatoria', elementi che non sono fedeli alle storie che Tolkien voleva raccontare", ha continuato la presidente degli Amazon Studios. Tali elementi, invece, sono non solo presenti ma fondamentali nelle serie tratte dalla opere di George R.R. Martin.

Leggi anche Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere vince il primo round della guerra degli ascolti

La sfida continua

E in effetti, nonostante la mancanza di questi temi, Gli Anelli del Potere è partita con il botto su Prime Video accumulando 1,25 miliardi di minuti di visione nei primi quattro giorni dall'uscita, lo scorso 1° settembre, e risultando il più grande successo di sempre della piattaforma. Naturalmente l'inevitabile sfida con House of the Dragon (che al debutto avrebbe attirato negli USA quasi 10 milioni di spettatori, numeri in costante crescita) continua visto che lo spin-off de Il Trono di Spade è stato già rinnovato per una seconda stagione e Amazon ha già speso centinaia di milioni di dollari per Gli Anelli del Potere impegnandosi a produrre, almeno sulla carta, cinque stagioni.

Guarda Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere su Prime Video
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming