News Serie TV

Il nome della rosa diventa una serie con John Turturro e Rupert Everett

4065

Otto episodi coprodotti dalla RAI e diretti da Giacomo Battiato: le sceneggiature furono supervisionate da Eco.

Il nome della rosa diventa una serie con John Turturro e Rupert Everett

Il Nome della Rosa, capolavoro di Umberto Eco, sarà adattato un'altra volta, dopo Il nome della rosa del 1986 con Sean Connery, diretto da Jean-Jacques Annaud. Questa volta sarà John Turturro a vestire la tonaca di Guglielmo di Baskerville, con Rupert Everett a interpretare l'inquisitore Bernardo e l'attore tedesco Damien Hardung a portare sul piccolo schermo il giovane Adso da Melk.

L'ambiziosa produzione in otto puntate è ad opera di Rai Fiction, che coprodurrà la serie per la regia di Giacomo Battiato, molto attivo di recente in Tv, dove ha sfiorato l'Emmy per L'infiltrato. Autori della sceneggiatura sono Andrea Porporati e Nigel Williams, una decina d'anni fa autore di una miniserie su Elisabetta I, interpretata da Helen Mirren. Pare che le sceneggiature delle otto puntate siano state supervisionate da Eco stesso prima della sua morte avvenuta l'anno scorso.



  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming