News Serie TV

Casting: Un ruolo in Coercion per Scott Cohen

Nuovi aggiunte anche ai cast di Astronaut Wives Club, Damaged Goods, Jane the Virgin e del drama di Martin Scorsese.

Casting: Un ruolo in Coercion per Scott Cohen

Reduce da tre stagioni in Terapia d’urto, Scott Cohen ha raggiunto NBC, per la quale interpreterà un ruolo nel pilota di Coercion. Basato su un format israeliano, lo spy thriller segue Alex O’Connor (Gavin Stenhouse), un decorato eroe americano e agente della CIA all’oscuro del fatto che i suoi genitori e sua sorella facciano parte di una cellula dormiente russa da poco riattivata. Cohen interpreterà il padre del protagonista, mentre Hope Davis e Margarita Levieva erano stati già ingaggiati per i ruoli della madre e della sorella.

Per quanto riguarda gli altri casting della giornata:

Jennifer Aspen, attrice vista l’ultima volta in tv con un ruolo regolare nel dramedy di ABC Amiche nemiche, ha firmato nuovamente con il network per un ruolo nel pilota di Damaged Goods. La comedy di Lauren Iungerich (Diario di una nerd superstar) esplora le politiche sessuali che hanno cambiato il rapporto tra uomini e donne nell’era post-femminista. Aspen interpreterà la sorella maggiore del personaggio di Anna Camp, Alexis, una donna schietta, sposata e madre di tre figli. Lei non vede di buon occhio la relazione tra Nicole e Tim (Justin Hartley), soprattutto quando lui cerca di sopprimere i suoi sogni.

Proof, il potenziale medical drama soprannaturale di TNT con Jennifer Beals nei panni di uno scettico chirurgo alle prese con il mistero della vita dopo la morte, ha ingaggiato Annie Thurman (Hunger Games). L’attrice parteciperà alle riprese del pilota con il ruolo di Sophie, la figlia sopravvissuta della protagonista.

Astronaut Wives Club, una delle novità già confermate da ABC, ha offerto un ruolo a Zoe Boyle (Downton Abbey). Il drama racconta la storia vera delle donne dietro i più grandi eroi americani durante gli anni della corsa alla conquista dello spazio. Boyle sarà una di loro, Jo, la moglie di Wally Schirra, uno degli astronauti coinvolti nelle missioni dei programmi Mercury, Gemini e Apollo.

ABC ha ingaggiato anche Morgan Taylor Campbell. L’attrice di The Killing ha raggiunto il cast di Sea of Fire, il potenziale drama di Jenna Bans (Scandal) incentrato su una piccola comunità e tre sue famiglie sconvolte da uno scandalo che, tra le altre cose, causa una sparizione e un omicidio. Campbell interpreterà Jane, la figlia graziosa e apparentemente per bene del Reverendo Bobby McAllister e di sua moglie Adine, della quale si perdono le tracce durante la notte di una festa cittadina.

Yael Grobglas, l’attrice con la quale The CW aveva tentato di portare in tv The Selection e poi coinvolta in Reign, Brett Dier, reduce da Ravenswood, e Andrea Navedo (Law & Order) si sono uniti al cast di Jane the Virgin. Il progetto di Jennie Snyder Urman (Emily Owens, M.D.) racconta lo strano caso di Jane (Gina Rodriguez), una ragazza religiosa rimasta accidentalmente incinta dopo un’inseminazione artificiale. Grobglas interpreterà Monica, la moglie dell’uomo il cui sperma ha inseminato la ragazza sbagliata. Dier sarà Michael, il ragazzo di Jane, un poliziotto deciso e con i propri segreti da custodire. Navedo, invece, vestirà i panni di Xiomara, la madre di Jane, cui si dedica ferocemente.

Dopo una lunga ricerca, i produttori di Far East Orlando, la potenziale comedy di ABC nota precedentemente con il titolo Fresh off the Boat, ha affidato al giovanissimo Hudson Yang il ruolo principale, Eddie Huang, il figlio simpatico e motivato del personaggio di Randall Park. La serie ruota attorno a una famiglia d’immigrati che vive il sogno americano mentre gestisce un ristorante a Orlando. Eddie non è felice di doversi fare nuovi amici e adattarsi alla sua nuova vita dopo essersi trasferito con i suoi da Washington, D.C., a metà dell’anno scolastico.

Barry Rothbart (The Wolf of Wall Street) sarà il protagonista maschile di Love Is Relative, la comedy di Dan Mazer (Borat) di cui NBC ha ordinato il pilota. Quando suo fratello Josh (Rothbart), da poco divorziato, si trasferisce da lei, una donna sposata (Leslie Bibb) e suo marito cominciano a vedere il matrimonio in modo completamente diverso. Josh, che ha sempre giocato secondo le regole, ha il cuore a pezzi dopo la scoperta che sua moglie è stata infedele.

Poche ore dopo l’ingaggio di Olivia Wilde (Dr House), un’altra attrice ha raggiunto il cast del drama senza titolo che Martin Scorsese, Mick Jagger e Terence Winter stanno sviluppando per HBO. Ambientata nella New York degli anni ’70, la serie esplora la scena musicale dell’epoca dal punto di vista di Richie Finestra (Bobby Cannavale), il fondatore e presidente di un’importante casa discografica. Juno Temple (Il Cavaliere Oscuro: Il ritorno) impersonerà Jamie Vine, l’ambiziosa assistente del dipartimento Artists & Repertoire dell’American Century. Lei usa tutte le sue capacità e la conoscenza delle varie sottoculture della scena musicale underground di New York per manipolare le persone e guadagnare prestigio all’interno dell’etichetta.



  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming