Brian Dennehy e Neal McDonough in Public Morals e altri casting

-
Share
Brian Dennehy e Neal McDonough in Public Morals e altri casting

Il veterano della recitazione Brian Dennehy e l’attore di Desperate Housewives e Justified Neal McDonough hanno firmato con TNT per un ruolo ricorrente nel crime drama d’epoca Public Morals. Scritta, diretta, prodotta e interpretata da Edward Burns, la serie è ambientata nella New York City degli anni ’60 e si concentra su Terry Muldoon, un poliziotto diviso tra la caccia ai criminali e l’educazione dei figli. Dennehy, visto l’ultima volta in The Big C, interpreterà Joseph ‘Big Red’ Patton, un potente boss criminale che controlla la zona ovest di Manhattan. McDonough sarà invece Rusty, il figlio minore di Joseph, tanto affascinante quanto assetato di potere e pericoloso.

Nel frattempo, Ellen Woglom (Californication) ha ottenuto un ruolo in White City, drama geopolitico di cui AMC ha ordinato il pilota. Il progetto ruota attorno a un gruppo di diplomatici e giornalisti che vive in Afghanistan, incluso il drogato di guerra Jon Liston (Josh Pence). Woglom interpreterà Claire Summers, un’addetta stampa presso l’ambasciata americana e una delle amiche più fidate di Jon.

Parker Posey (Louie) e George Newbern (Scandal) hanno ottenuto un ruolo da guest star nella terza stagione del drama di BYUtv sulla Guerra Fredda Granite Flats. Posey apparirà in un arco di 8 episodi come Alice White, la zia del protagonista, il 14enne Arthur Milligan. Uscita da poco dal carcere, dove ha trascorso gli ultimi dieci anni per omicidio, Alice soffre di visioni premonitrici che spesso si avverano. Nello stesso numero di episodi Newbern sarà invece Scottie Andrews, un avvocato di New York City, zio di un altro giovane personaggio, Madeline Andrews. Un alcolista rimessosi da poco in carreggiata, Scottie ha divorziato tre volte e non vede suo fratello da sei anni. La sua predilezione per la nipote, così come la sua personalità sopra le righe, lo aiuteranno a trovare il suo posto nella città di Granite Flats, in Colorado.

The Slap, prossima miniserie di NBC con Peter Sarsgaard, Mary-Louise Parker, Zachary Quinto, Thandie Newton e Melissa George, ha affidato un ruolo alla star di The Newsroom Thomas Sadoski. Il family drama esplora le conseguenze di un gesto non calcolato: lo schiaffo di un uomo al figlio di un’altra coppia durante una riunione di famiglia. Sadoski vestirà i panni di Gary, il marito di Rosie (George) e il padre del ragazzino schiaffeggiato, Hugo. Descritto come una sorta di hippy, Gary, complice la birra, perde il controllo quando Harry (Quinto) colpisce suo figlio, vicenda che sembra destinata a concludersi in tribunale.

Michael Nathanson tornerà nella seconda stagione del medical drama storico The Knick, ordinata da Cinemax prima del debutto della prima, come regolare. L’attore riprenderà il ruolo del Dott. Levi Zinberg, un brillante chirurgo e inventore visto dal Dott. Levi Zinberg (Clive Owen), il protagonista, come un avversario.

Sarah Clarke (Covert Affairs) e Christina Ferraro (NCIS: Los Angeles) si sono unite al cast ricorrente di Bosch, crime drama basato sui romanzi di Michael Connelly, di cui Amazon ha ordinato il pilota. La storia ruota attorno a Harry Bosch (Titus Welliver), un veterano della Omicidi del Dipartimento di Polizia di Los Angeles. Clarke interpreterà l’ex moglie di Bosch, una ex profiler dell’FBI che, dopo essersi risposata, lavora a Las Vegas come giocatrice di poker professionista. Ferraro sarà nel frattempo Mary Andrada, un’investigatrice del coroner che assiste il protagonista sulle scene del crimine.

Infine, Geoffrey Blake (Forrest Gump, Apollo 13) ha ottenuto un ruolo ricorrente in un altro pilot di Amazon, The Man In the High Castle, anch’esso adattamento di un’opera letteraria, La svastica sul sole di Philip K. Dick. Ambientata nel 1962, la serie racconta una storia alternativa in cui la Germania nazista e il Giappone vincono la Seconda Guerra Mondiale e occupano gli Stati Uniti. Doc, il personaggio di Blake, è un meccanico che fornisce dosi di benzedrina ai suoi camionisti per tenerli sulla strada.



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Lascia un Commento