L'ombra del diavolo

L'ombra del diavolo

( The Devil's Own )
Voto del pubblico
Valutazione
3.8 di 5 su 14 voti
Genere: Drammatico
Anno: 1997
Paese: USA
Durata: 107 min
Distribuzione: Columbia - Columbia Tristar Home Video
L'ombra del diavolo è un film di genere drammatico del 1997, diretto da Alan J. Pakula, con Harrison Ford e Brad Pitt. Durata 107 minuti. Distribuito da Columbia - Columbia Tristar Home Video.
Genere: Drammatico
Anno: 1997
Paese: USA
Durata: 107 min
Distribuzione: Columbia - Columbia Tristar Home Video
Fotografia: Gordon Willis
Musiche: James Horner
Produzione: Columbia Pictures - l. Gordon

TRAMA L'OMBRA DEL DIAVOLO

L’ombra del diavolo, è un film del 1997 diretto da A.J. Pakula. La vicenda si svolge nel 1992 a New York. Nel prologo, che ha luogo nell’Irlanda del Nord nel 1972, il piccolo Frankie McGuire assiste all’omicidio di suo padre, simpatizzante dei repubblicani irlandesi. Diventato adulto, Frankie (Brad Pitt) sposa la causa dell’IRA, diventando uno dei terroristi più ricercati.
Dopo essere scampato ad uno scontro a fuoco con l’esercito britannico insieme all’amico Sean Phelan, Frankie fugge negli Stati Uniti con l'incarico di acquistare da un trafficante d'armi una partita di missili Stinger per l’IRA. Arrivato a New York, il ragazzo assume una nuova identità: d’ora in poi si chiamerà Rory Devaney e si fingerà un operaio edile irlandese in cerca di lavoro. Grazie al sostegno del giudice Peter Fitzsimmons (George Hearn), che è un simpatizzante dell’IRA, Rory viene ospitato dall’ignaro sergente Tom O'Meara (Harrison Ford). L’uomo, un maturo e semplice poliziotto di origini irlandesi, vive con la moglie Sheila e le loro tre figlie nel quartiere popolare di Staten Island.
Poco tempo dopo, Rory ritrova l'amico Sean Phelan, che sta allestendo una grande barca da pesca per il trasporto dei missili in Irlanda. Quindi incontra Billy Burke (Treat William), il proprietario di un bar che commercia in armi sul mercato nero, con il quale si accorda per l’acquisto dei missili.
Intanto il giudice Fitzsimmons affida a Megan Doherty (Natascha McElhone), la tata della famiglia O’Meara, la borsa con i soldi destinati all’acquisto delle armi. Quando Megan rivede Rory per consegnargli il denaro, dopo gli anni trascorsi in Irlanda insieme, gli rivela che è innamorata di lui fin da quando erano bambini.
Nel frattempo un complice di Rory viene assassinato e così il ragazzo avverte Burke che bisogna rimandare l’acquisto delle armi per far calmare le acque. Burke non è d'accordo, perché ha bisogno dei soldi al momento concordato. Quando Tom e Sheila arrivano a casa quel pomeriggio, un gruppo di uomini armati e mascherati fa irruzione nella loro casa, apparentemente per commettere una rapina. Messi alle strette da Tom e Rory, per garantirsi la fuga i criminali minacciano di uccidere la moglie del poliziotto. Tom e Rory quindi si trovano costretti a lasciarli andare prima dell'arrivo della polizia.
Quando Tom scopre che i ladri non hanno toccato nulla in casa, ma hanno solo rovistato nella stanza di Rory, comincia a volerci vedere chiaro…

CRITICA DI L'OMBRA DEL DIAVOLO

"'L'ombra del diavolo' non è un film sull'Ira come 'Nothing Personal', 'La moglie del soldato' o 'Nel nome del padre'. Malgrado l'ambientazione contemporanea e sapientemente sfumata, Pakula gioca semmai la carta del mito, della leggenda. Non conta il contesto, conta il conflitto, il nodo che unisce e separa il quasi-padre e il quasi-figlio. Non siamo insomma troppo lontani da 'Pat Garrett e Billy the Kid', fatte le debite differenze. Qua la Legge, là la Rivolta, anche se Pakula e i suoi sceneggiatori forniscono solidi retroterra e articolati subplot ai loro due eroi. Perfino i personaggi femminili, per quanto convenzionali, risultano infatti ben tratteggiati e credibili. Quanto al match Pitt-Ford, il primo è bravo ma stravince il secondo, mai così spiegazzato e sofferente. A uscire davvero vittorioso dal film, pagato l'inevitabile tributo al genere, è comunque il vecchio Pakula. Guardate come filma New York, guardate come uno scorcio inatteso, un'improvvisa variazione di ritmo, strappano alla città più sfruttata del mondo il suo respiro segreto. Un bel ritorno e un bel coraggio in tempi di kolossal rutilanti e vuoti". (Fabio Ferzetti, 'Il Messaggero', 29 marzo 1997)"Non dovrebbe dirlo uno che fa il critico ma ogni tanto leggendo la recensione di un film capita di pensarla in modo diametralmente opposto. Di 'L'ombra del diavolo' Samuel Blumenfend scrive su 'le Monde' che Alan J. Pakula, ex bravo regista degli anni '70, non ha più niente da dire, tanto che non riesce a tirar fuori granché da una sceneggiatura promettente. A me pare vero il contrario: nella virtuosistica fotografia di Gordon Willis, questo è un film di puro cinema-cinema. Semmai, i suoi limiti sono da rintracciare proprio nel copione a triplice firma, una di quelle sceneggiature dove i vari temi pur stimolanti non riescono a intonarsi e integrarsi in modo convincente".(Tullio Kezich, 'Il Corriere della Sera', 29 marzo 1997)"Una rivista francese ha intitolato 'Guerre stellari' l'incontro sullo schermo di Harrison e Pitt, riferendosi alla lavorazione irta di difficoltà per incompatibilità di carattere tra le due star. Ciò non toglie che entrambe abbiano dato al film di Pakula un contributo efficace. Ford come poliziotto generoso, vulnerabile ma incapace di compromessi, gioca in casa. Però anche il biondo Brad se la cava con notevole stile, fornendo al suo personaggio di terrorista un impasto commovente di violenza e fragilità".(Roberto Nepoti, 'la Repubblica', 18 aprile 1997)

CURIOSITÀ SU L'OMBRA DEL DIAVOLO

“L'ombra del diavolo” è stato l’ultimo film di Alan J. Pakula, regista di pellicole come “Tutti gli uomini del presidente” e La scelta di Sophie”.

Alan J. Pakula è stato scelto per la regia del film su suggerimento di Harrison Ford, il quale era già stato diretto da Pakula in “Presunto innocente”.

INTERPRETI E PERSONAGGI DI L'OMBRA DEL DIAVOLO

Attore Ruolo
Harrison Ford
Tom O'Meara
Brad Pitt
Rory Devaney
Rubén Blades
Edwin Diaz
Margaret Colin
Sheila O'Meara
Treat Williams
Billy Burke
Natascha McElhone
Megan Doherty
David O'Hara
Martin Macduff
Ashley Carin
Morgan O'Meara
George Hearn
Peter Fitzsimmons
Simon Jones
Harry Sloan
David Wilmot
Dessie
Paul Ronan
Sean Phelan
Kelly Singer
Annie O'Meara
Julia Stiles
Bridget O'Meara
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming