Tutti gli uomini del Presidente

Tutti gli uomini del Presidente

( All the President's Men )
Voto del pubblico
Valutazione
3.7 di 5 su 15 voti
Anno: 1976
Paese: USA
Durata: 138 min
Distribuzione: Warner Bros - Warner Home video, L'Unità Video
Tutti gli uomini del Presidente è un film di genere drammatico, thriller del 1976, diretto da Alan J. Pakula, con Dustin Hoffman e Robert Redford. Durata 138 minuti. Distribuito da Warner Bros - Warner Home video, L'Unità Video.
Genere: Drammatico, Thriller
Anno: 1976
Paese: USA
Durata: 138 min
Formato: 35 MM, VISTAVISION, TECHNICOLOR
Distribuzione: Warner Bros - Warner Home video, L'Unità Video
Sceneggiatura: William Goldman
Fotografia: Gordon Willis
Montaggio: Robert L. Wolfe
Musiche: David Shire
Produzione: Warner Bros. Pictures, Wildwood

TRAMA TUTTI GLI UOMINI DEL PRESIDENTE

Tutti gli uomini del presidente, film diretto da Alan J. Pakula, racconta la storia di un’inchiesta giornalistica denominata poi "scandalo Watergate". Tutto ha inizio una sera del 1972, quando cinque uomini vengono fermati mentre si trovano nella sede del Partito Democratico a Washington, in uno degli edifici del complesso residenziale Watergate. Il mattino seguente un reporter del Washington Post, Bob Woodward (Robert Redford), va in tribunale per scrivere dell'udienza, scoprendo che uno degli incriminati lavora in realtà per la CIA. Comincia così a sospettare che ci sia un legame tra l’episodio e la campagna elettorale per la rielezione di Richard Nixon come presidente degli Stati Uniti. Non è il solo a nutrire dubbi in merito: anche Carl Bernstein (Dustin Hoffman), un collega giornalista, si mette a indagare sulla questione.
Sebbene il caporedattore Howard Simons (Martin Balsam) avrebbe preferito che l’inchiesta fosse condotta da cronisti più esperti, Harry M. Rosenfeld (Jack Warden), responsabile della cronaca locale, fa sì che a occuparsene siano i due giovani reporter. Indagare negli ambienti governativi non è affatto facile, soprattutto a causa dell’eccessiva omertà diffusa tra gli uomini al potere. Nonostante tutte le prove sembrino collegare la vicenda alla Casa Bianca, Bernstein e Woodward non sono capaci di trovare un legame con il Partito Repubblicano. Nel frattempo la grande stampa, tra cui anche il New York Times, sceglie di non occuparsi dell’inchiesta, rallentando non poco i due giornalisti che sono costretti a rivolgersi a un misterioso informatore di redazione soprannominato "Gola profonda” (Hal Holbrook). Grazie alla loro determinazione, i cronisti cominciano a intrecciare tutte le tessere del puzzle…

CRITICA DI TUTTI GLI UOMINI DEL PRESIDENTE

"Basato sulla ricostruzione dell'indagine giornalistica di due diligenti reporter, il film sul caso Watergate non dice molto di più di quanto lo spettatore abbia già appreso dalla stampa, dalla televisione e da altri strumenti di informazione di massa. Sviluppato quasi esclusivamente attraverso brevi interviste (tra i due protagonisti e le persone implicate nell'affare, perciò fortemente reticenti) e contatti telefonici, il lavoro propone un materiale per molto tempo nebuloso. Ciò nonostante, vincendo una sorta di scommessa sulla natura dello spettacolo cinematografico, il film interessa e appassiona: tale effetto è dovuto anche agli innegabili e numerosi valori tecnici." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 82, 1977)

CURIOSITÀ SU TUTTI GLI UOMINI DEL PRESIDENTE

La pellicola è basata sull'omonimo saggio scritto dai giornalisti Bob Woodward e Carl Bernstein (1974). Il film ha ottenuto ben quattro Premi Oscar (su otto nomination) e quattro candidature ai Golden Globes (1977).

La pellicola è stata inserita al 77º nella lista dei 100 migliori film statunitensi di sempre (2007). Redford voleva una star che fosse al suo livello per interpretare il ruolo di Bernstein. Inizialmente aveva pensato ad Al Pacino, poi ha preferito Dustin Hoffman.

SOGGETTO DI TUTTI GLI UOMINI DEL PRESIDENTE

dal libro omonimo di Carl Bernstein e Bob Woodward

INTERPRETI E PERSONAGGI DI TUTTI GLI UOMINI DEL PRESIDENTE

Attore Ruolo
Dustin Hoffman
Carl Bernstein
Robert Redford
Robert Woodward
Jack Warden
Harry Rosenfeldt
Martin Balsam
Howard Simons
Hal Holbrook
Gola Profonda
Jason Robards
Ben Bradlee
Jane Alexander
Judy Hoback
Meredith Baxter
Debbie Sloan
Ned Beatty
Martin Dardis
Stephen Collins
Hugh W. Sloan Jr.
Penny Fuller
Sally Aiken
John McMartin
Scott, redattore della cronaca
Robert Walden
Donald H. Segretti
Frank Wills
Se stesso
F. Murray Abraham
Sergente Paul Leeper
David Arkin
Eugene Bachinski
Henry Calvert
Bernard L. Barker
Dominic Chianese
Eugenio R. Martinez
Bryan Clark
Pubblico Ministero
Nicolas Coster
Markham
Lindsay Crouse
Kay Eddy
Valerie Curtin
Signora Milland
Gene Dynarski
Impiegato
Nate Esformes
Virgilio R. Gonzales
Ron Hale
Frank A. Stugis
Richard Herd
James W. McCord Jr.
Polly Holliday
Segretaria di Dardis
James Karen
Avvocato di Hugh Sloan
Paul Lambert
Redattore
Gene Lindsey
Alfred D. Baldwin
Frank Latimore
Giudice
James Murtaugh
Impiegato
Cara Duff-MacCormick
Tammy Ulrich

PREMI E RICONOSCIMENTI PER TUTTI GLI UOMINI DEL PRESIDENTE

Oscar - 1977

  • Premio miglior attore non protagonista a Jason Robards
  • Premio miglior sonoro
  • Premio migliore sceneggiatura non originale a William Goldman
  • Premio migliore scenografia
  • Candidatura miglior attrice non protagonista a Jane Alexander
  • Candidatura miglior film
  • Candidatura miglior montaggio a Robert L. Wolfe
  • Candidatura miglior regista a Alan J. Pakula

Golden Globe - 1977

  • Candidatura miglior film drammatico
  • Candidatura miglior regista a Alan J. Pakula
  • Candidatura migliore attore non protagonista in un film a Jason Robards
  • Candidatura migliore sceneggiatura a William Goldman
lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming