The Division diventa un film per la regia di Stephen Gaghan

-
30
The Division diventa un film per la regia di Stephen Gaghan

The Division, videogioco multiplayer della Ubisoft pubblicato la scorsa primavera, nel suo annunciato trasloco al cinema avrà la regia di Stephen Gaghan. Il nome poco noto ai non cinefili non inganni: è vero che gli interpreti saranno due pezzi da novanta come Jake Gyllenhaal e Jessica Chastain, ma Gaghan, con l'Oscar alla sceneggiatura di Traffic e la nomination per quella di Syriana (da lui anche diretto), non è da meno. Anzi, quella di Ubisoft è una mossa coraggiosa, dopo gli strali della critica all'ultimo Assassin's Creed, che pure portava la firma di Michael Fassbender come interprete e coproducer. La scelta di Gaghan tuttavia non arriva da nulla: l'autore ha firmato i testi del gioco Call od Duty: Ghosts nel 2013.

Insomma, la Ubisoft rilancia, con un'ispirazione firmata Tom Clancy, che tra l'altro morì poco dopo aver dato i natali al gruppo di sviluppo che ha effettivamente realizzato The Division, cioè la Red Storm Entertainment. L'ambientazione prevede che gruppi di giocatori, nei panni di elementi della Strategic Homeland Division, debbano scoprire la fonte di un virus che ha decimato la popolazione di Manhattan, trasformandola in un teatro di guerra, dove si aggirano malfattori.

Stephen Gaghan ha da poco diretto Gold con Matthew McConaughey, nelle nostre sale nel corso del 2017.


Iscriviti alla nostra newsletter:

Lascia un Commento
Lascia un Commento