News Cinema

Tenet: Robert Pattinson racconta il suo primo, estenuante incontro con Christopher Nolan

50

Prima ancora di leggere il copione di Tenet, Robert Pattinson ha avuto una conversazione di oltre 3 ore con Christopher Nolan e per poco non si è sentito male.

Tenet: Robert Pattinson racconta il suo primo, estenuante incontro con Christopher Nolan

Torniamo a parlare di Tenet e di uno dei suoi protagonisti, Robert Pattinson, che ha rilasciato una nuova, interessante intervista a Entertainment Weekly, nel corso della quale ha raccontato il suo primo, lunghissimo incontro col regista Christopher Nolan, ancor prima di leggere la sceneggiatura del film. Quella, dopo, l'ha letta chiuso in una stanza e controllato a vista, come sempre si fa in questi casi, ma la cosa più difficile è stato proprio l'incontro preliminare. Convocato da Nolan, all'epoca Pattinson non aveva idea per cosa volesse vederlo:

"Andai a incontrarlo e parlammo tipo per tre ore, e io non avevo idea di quale fosse il film e il soggetto per cui lo incontravo. In realtà avevo ripassato la sua filmografia per cercare di indovinare quale sarebbe stato il suo prossimo genere. E poi, dopo ore di chiacchiere, finalmente me lo ha detto negli ultimi due minuti, così: "Ho scritto questa cosa, vorresti tornare a leggerla?".  E questo è stato tutto. 

A un certo punto però, Pattinson era così esausto da questo incontro che ha temuto di sentirsi male:

"C'era questa confezione di cioccolata sul tavolo. Verso la fine della conversazione ho avuto un massiccio calo di zuccheri e ho pensato che sarei svenuto perché avevamo parlato così tanto e io mi sforzavo di restare concentrato. Alla fine, ho chiesto di poter mangiare una delle cioccolate e lui ha messo fine immeditamente all'incontro. E io ho pensato: "oddio, ho rovinato tutto!". 

Per fortuna così non è stato e Pattinson in Tenet interpreta uno degli agenti, che dovrebbe chiamarsi Neil ma forse anche no, perché, come ha detto proprio Nolan in un'intervista ad EW di cui vi avevamo riferito, "Rob interpreta un personaggio che si chiama Neil. O che noi pensiamo che potrebbe chiamarsi Neil. Non si capisce mai veramente cosa succede con queste identità. Ma lui è la perfetta incarnazione di un fantastico co-protagonista. Il suo è un personaggio molto importante nel film, ma lo è soprattutto in relazione a quello di John David".

Il mistero di Tenet per tutti noi verrà svelato - o forse no - il 3 agosto prossimo quando la Warner porterà l'atteso film nelle sale.

Leggi anche Tenet: parla Christopher Nolan, finalmente!

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Saggista traduttrice e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo