News Cinema

Il Gladiatore 2, Connie Nielsen svela com'è stato tornare a lavorare con Ridley Scott dopo 24 anni

29

Connie Nielsen è una delle attrici de Il Gladiatore che riprenderà il proprio ruolo anche nel sequel e ha svelato com'è stato tornare a lavorare con Ridley Scott a distanza di 24 anni.

Il Gladiatore 2, Connie Nielsen svela com'è stato tornare a lavorare con Ridley Scott dopo 24 anni

Il Gladiatore 2 è una delle pellicole più attese del 2024: a distanza di oltre 20 anni dal cult del 2000 con Russell Crowe, Ridley Scott, infatti, ha deciso che era arrivato il momento di raccontare cosa era successo dopo la morte di Massimo Decimo Meridio e di Commodo. La pellicola, infatti, che vede protagonista Paul Mescal nel ruolo di Lucius, nipote del malvagio imperatore, sarà ambientata 30 anni dopo la fine del primo film. E, se Russell Crowe ha confermato che non tornerà per il sequel, altri vecchi membri del cast de Il Gladiatore faranno invece ritorno: tra questi, anche l'interprete di Lucilla, sorella di Commodo (Joaquin Phoenix) e madre di Lucio, l'attrice Connie Nielsen.

Il Gladiatore 2, Connie Nielsen svela com'è stato tornare a lavorare con Ridley Scott a oltre 20 anni dal primo film

Il sequel de Il Gladiatore è stato oggetto di rumors già da 5 anni, finché qualche anno fa Ridley Scott svelò che era attivamente al lavoro sulla sceneggiatura e, nel corso del 2023, è stato annunciato il cast di nuovi attori che faranno parte della pellicola.

Ambientato 30 dopo la morte di Commodo, Il Gladiatore 2 racconterà la sua ricerca delle proprie origini, in una Roma che è molto diversa da quella che conoscevamo: siamo nel 211 d.C, anno in cui furono imperatori Caracalla e Geta, in un periodo di sconvolgimenti politici e sociali per l'Impero Romano. Cresciuto nel ricordo di Massimo Decimo Meridio, il giovane Lucius è alla ricerca della propria identità e di notizie sul suo vero padre.

 Nel cast, oltre a Mescal, sono stati annunciati Pedro Pascal, Denzel Washington - che avrà il ruolo di mentore per Lucius - Joseph Quinn, Fred Hechinger, mentre del vecchio cast ritorneranno Derek Jacobi, Djimon Honsou e Connie Nielsen. Quest'ultima, a Screenrant, ha raccontato cosa ha significato per lei tornare a lavorare con Ridley Scott a distanza di 24 anni dal primo film:

"È stato pazzesco. È stato folle ed è stato un vero privilegio. Continuo a dire la parola privilegio, ma è quello che sento. È stato anche molto emozionante. Faccio fatica con le parole lì. È stato pazzesco e sorprendente"

Dato che, come ha svelato in precedenza il regista, sono stati girati già 90 minuti del sequel: perciò, la produzione è a buon punto, nonostante lo stop forzato dipeso dallo sciopero dei sindacati SAG-AFTRA e se tutto dovesse procedere senza ulteriori intoppi, il film arriverà nelle sale secondo la data prestabilita: il 22 novembre 2024.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Redattore Sezione TV
  • Giornalista pubblicista con la passione per il piccolo e grande schermo
Suggerisci una correzione per l'articolo