News Cinema

Il Corvo: via anche Jason Momoa e Corin Hardy, reboot di nuovo in alto mare

69

Ennesimo stop per un progetto che a quanto pare, come avrebbe scritto Alessandro Manzoni, "non s'ha da fare".

Il Corvo: via anche Jason Momoa e Corin Hardy, reboot di nuovo in alto mare

Sembrava proprio che dopo anni di tentativi, entrate e uscite di registi e attori come attraverso una stregata e vorticosa porta girevole, nel 2019 il reboot del Corvo sarebbe arrivato al cinema, diretto da Corin Hardy e interpretato da Jason Momoa. Ma a quanto pare la maledizione produttiva che aleggia da sempre su questo progetto ha colpito ancora: Hardy e Momoa hanno lasciato il film e dunque siamo di nuovo da capo e non è escluso che questo possa mettere una definitiva pietra tombale sul progetto (che probabilmente, però, risorgerà tra qualche tempo).

Gli ultimi abbandoni sono dovuti, secondo Deadline, a "divergenze creative ed economiche con Samuel Hadida, la cui Davis Films detiene i diritti del graphic novel  e che finanziava il film".

Nel 1994 Il Corvo diretto da Alex Proyas costò la vita al protagonista Brandon Lee, per un assurdo incidente sul set. L'attore, figlio del leggendario Bruce Lee, era agli inizi di una promettente carriera, aveva solo 27 anni e stava per sposarsi. Anche il protagonista della storia, Eric Draven, veniva ucciso, insieme alla sua ragazza, Shelly,da una gang di criminali e tornava dall'Aldilà per vendicarsi. La cupissima storia era stata ispirata all'autore dalla morte della propria fidanzata.

E' dal 2008 che Hollywood tenta di rifare una storia in cui vede un gran potenziale, soprattutto con gli sviluppi tecnologici che ci sono stati nei quattordici anni trascorsi dal primo film, ma non c'è niente da fare: nell'ordine l'hanno lasciato Stephen Norrington, Juan Carlos Fresnadillo e Francisco Javier Gutierrez come registi: Per non parlare dell'infinita lista di attori periodicamente associati al ruolo in via ipotetica e in alcuni casi anche ufficiale: Bradley Cooper, Mark Wahlberg, Channing Tatum, Ryan Gosling, Tom Hiddleston, Alexander Skarsgård, Luke Evans, Jack Huston, Nicholas Hoult e Jack O’Connell.

Poi la Relativity Media è fallita e si è ripresa, Hardy se n'è andato ed è tornato, è arrivato Jason Momoa e adesso entrambi hanno lasciato. Anche non essendo superstiziosi, sembra proprio che questo film non voglia saperne di esistere, e forse sarebbe meglio lasciar perdere. Voi che dite?



  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Suggerisci una correzione per l'articolo
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming