The L Word: Generation Q
Locandina The L Word: Generation Q

The L Word: Generation Q

( The L Word: Generation Q )
Anno: 2019
Genere: Drammatico
Anno: 2019
Paese: USA
Durata: 60 min
Stato: In Lavorazione
The L Word: Generation Q è una Serie TV di genere drammatico del 2019, ideata da Marja-Lewis Ryan, con Jennifer Beals e Katherine Moennig. Prodotto da Showtime Networks. The L Word: Generation Q è ancora in lavorazione.
Genere: Drammatico
Anno: 2019
Paese: USA
Produzione: Showtime Networks
Durata: 60 min
Stato: In Lavorazione

Trama The L Word: Generation Q:

The L Word: Generation Q è il revival di The L Word, scritto da Marja-Lewis Ryan con l'aiuto dell'ideatrice della serie originale Ilene Chaiken, coinvolta come produttrice esecutiva insieme alle protagoniste Jennifer Beals, Katherine Moennig e Leisha Hailey. Il drama di Showtime, ambientato nell'East Side di Los Angeles, riprende il racconto delle storie e dei tormenti dell'artista precisa e studiosa Bette Porter, della parrucchiera di successo e amica fedele Shane McCutcheon e della giornalista Alice Pieszecki, affiancandolo a quello di una nuova generazione di personaggi LGBTQIA. Tra questi ci sono Dani (Arienne Mandi, In the Vault), una lesbica cisgender (una persona che si riconosce nel sesso con il quale è nata) e dirigente in un'azienda di pubbliche relazioni la cui ambizione è seconda solo alla sua coscienza; la sua ex e ora migliore amico Micah (Leo Sheng, Adam), un uomo transgender e uno scienziato climatologo costretto ad affrontare la propria vulnerabilità; Sarah Finley (Jacqueline Toboni, Grimm), un'affascinante assistente il cui vero orientamento sessuale è stato a lungo soffocato dalla sua educazione religiosa; e Sophie (Rosanny Zayas, Orange Is the New Black), una produttrice televisiva altruista e molto protettiva con il suo privato. Ognuna di loro affronterà le conseguenze dell'amore, del cuore infranto, del sesso e del tipico desiderio di successo a Los Angeles.

Curiosità su The L Word: Generation Q:

The L Word: Generation Q è il revival della serie LGBTQ di successo The L Word, in onda anch'essa sull'americana Showtime per sei stagioni dal 2004 al 2009 e co-ideata da Ilene Chaiken, qui coinvolta solo come produttrice esecutiva. Il sequel riporta Jennifer Beals, Katherine Moennig e Leisha Hailey nei panni di Bette Porter, Shane McCutcheon e Alice Pieszecki, i personaggi da loro interpretati per tutta la durata della serie originale, affiancato da una nuova generazione di personaggi LGBTQIA.

lascia un commento
Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming