News Serie TV

The Witcher: Jodie Turner-Smith nel cast dello spin-off prequel Blood Origin

13

La modella e attrice britannica sarà una guerriera nella serie ambientata 1200 anni prima dei fatti di Geralt di Rivia.

The Witcher: Jodie Turner-Smith nel cast dello spin-off prequel Blood Origin

Iniziano finalmente ad arrivare le prime anticipazioni su The Witcher: Blood Origin, lo spin-off prequel della serie fantasy di successo di Netflix The Witcher annunciato ufficialmente la scorsa estate. Il servizio di video in streaming ha fatto sapere che Jodie Turner-Smith è il primo nome nel cast della serie che in sei episodi racconterà la storia remota del Continente, prima dei fatti che portarono alla cosiddetta "congiunzione delle sfere".

La trama di The Witcher: Blood Origin e il ruolo di Jodie Turner-Smith

In The Witcher: Blood Origin Jodie Turner-Smith (vista in Nightflyers e in The Last Ship, solo per citare alcuni titoli, e famosa anche per essere l'attuale moglie dell'attore Joshua Jackson), sarà Éile, una guerriera con la voce di una dea, ha lasciato il suo clan e il suo ruolo di guardiana della regina per seguire il suo cuore di nomade musicista. Una grande resa dei conti nel continente la costringe a tornare prendere la spada in mano alla ricerca di vendetta e redenzione. Come annunciato in precedenza, la serie - che porta la firma di Declan de Barra e coinvolge come produttrice esecutiva la showrunner di The Witcher Lauren Schmidt Hissrich e come consulente creativo lo scrittore Andrzej Sapkowski - è ambientata in un mondo elfico 1200 anni prima dei fatti che abbiamo visto nella serie con Henry Cavill e racconterà una storia in un tempo remoto: la creazione del primo prototipo di Witcher e gli eventi che portano alla fondamentale "congiunzione delle sfere", quando i mondi di mostri, uomini ed elfi si sono fusi.

Il mondo di The Witcher si espande

"Come fan del genere fantasy, non vedo davvero l'ora di raccontare la storia di The Witcher: Blood Origin", aveva commentato De Barra in occasione dell'annuncio ufficiale della serie da parte di Netflix. "Quando ho letto i libri di The Witcher sono stato affascinato dall'ascesa e dalla caduta delle civiltà, dal modo in cui scienza, nuove scoperte e cultura siano fiorite proprio prima di quella caduta. The Witcher: Blood Origin racconterà la storia della civiltà elfica prima della sua caduta e, soprattutto, rivelerà la storia dimenticata del primissimo Witcher". Intanto, le riprese della serie madre The Witcher proseguono tra alti e bassi e diverse pause forzate nel Regno Unito: la speranza è di riuscire a vedere la seconda stagione entro la fine dell'anno.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo