News Serie TV

The Crown 4: La bulimia di Diana? Era necessario mostrarla, secondo Emma Corrin

2

Le immagini forti che nella quarta stagione della serie Netflix hanno mostrato il disturbo alimentare di Lady D non sono piaciute a tutti. Ma l'interprete della Principessa ne è sicura: The Crown ha fatto bene a non ignorare questo dettaglio. Ecco perché.

The Crown 4: La bulimia di Diana? Era necessario mostrarla, secondo Emma Corrin

Come sa chi ha visto la quarta stagione di The Crown su Netflix, nei nuovi episodi trova spazio anche il racconto della gioventù di Diana prima, durante e nei primi dieci anni di matrimonio con l'erede al trono, il Principe Carlo (Josh O' Connor). Tra i dettagli che l'ideatore della serie non ha voluto ignorare c'è la bulimia di cui soffriva la giovane Principessa del Galles che viene mostrata senza troppi fronzoli e in modo assai realistico (tanto da spingere Netflix ad avvisare il pubblico della presenza di scene forti prima degli episodi in questione). Questa scelta non è piaciuta a tutti, visto che c'è chi ha giudicato quelle immagini troppo impressionanti. Non è dello stesso avviso la protagonista di quelle scene, Emma Corrin, che, dopo l'uscita della serie, ha tenuto a sottolineare l'importanza di mostrare il disturbo alimentare di Diana.

Le scene incriminate che mostrano la bulimia di Diana in The Crown 4

In diverse occasioni, nella stagione 4 di The Crown, vediamo Diana rifiutare il cibo (lo fa durante il pranzo con Camilla nel terzo episodio), ingozzarsi di dolci e poi indursi il vomito oppure vomitare dopo una discussione con il marito. Sui social diversi spettatori hanno giudicato certe immagini "strazianti". La giornalista esperta di reali inglesi Ingrid Seward, inoltre, ha dichiarato al Daily Mail di essere rimasta sconvolta dal realismo di quelle scene. "La bulimia di Diana era una malattina con cui ha davvero combattuto quindi andava mostrata, in qualche modo. Ma lo si poteva fare con meno dettagli. È stato tutto troppo romanzato", ha detto.

Leggi anche The Crown 5: La Diana di Emma Corrin tornerà nella quinta stagione? L'indiscrezione

Il parere di Emma Corrin

L'interprete di Diana Emma Corrin, invece, ha sottolineato come quelle scene siano state inserite nella sceneggiatura anche su sua richiesta. In seguito a diverse ricerche che lei stessa ha condotto per studiare per il ruolo, infatti, ha capito che la bulimia ha avuto davvero un ruolo centrale nella vita di Diana. Dopo averne parlato con gli sceneggiatori, dunque, tutti hanno concordato che certe scene fossero necessarie. "Ho pensato che se stavamo cercando di rappresentare la bulimia in modo onesto, dovevamo mostrarla per quella che è davvero. Altrimenti avremmo fatto un torto a chi questo disturbo l'ha avuto davvero", ha detto l'attrice a Radio Times.

Per conoscere tutte le novità della quinta stagione, potete dare un'occhiata al nostro approfondimento con tutte le anticipazioni sulla trama e sul cast di The Crown 5.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo