News Serie TV

Suburra 3: Perché il finale della serie non si collega al film? La spiegazione (SPOILER)

636

Il crime thriller italiano originale di Netflix è tornato in streaming con gli ultimi sei episodi, ma la storia prende ampiamente le distanze dal lungometraggio di Stefano Sollima uscito al cinema nel 2015: ecco i motivi.

Suburra 3: Perché il finale della serie non si collega al film? La spiegazione (SPOILER)

Suburra: La serie è appena tornata in streaming su Netflix con la terza e ultima stagione. Sei episodi intensi, che scorrono veloci fino a un inatteso finale che rimescola completamente le carte in tavola e che, pur essendo autoconclusivo, potrebbe lasciare perplessi molti fan. Il motivo? La storia si discosta completamente da quella narrata nell'omonimo film del 2015, Suburra diretto da Stefano Sollima andando addirittura oltre. Il risultato è una sorta di finale alternativo, che in pochi si aspettavano. Chi credeva di conoscere già il destino di Aureliano (Alessandro Borghi) e Spadino (Giacomo Ferrara) dovrà quindi ricredersi. Perché questa scelta? E perché, se la serie ci è stata sempre presentata come un prequel del film, abbiamo dovuto aspettare la stagione finale per capire che, in fondo, con il film aveva a che fare ben poco? A cose fatte, durante la conferenza stampa che ha preceduto l'uscita della stagione finale, hanno dato delle spiegazioni in proposito i protagonisti e la produttrice di Cattleya nonché showrunner Gina Gardini. Cercheremo di evitare grossi spoiler ma, se non avete visto ancora i sei episodi finali, vi consigliamo di non proseguire con la lettura.

Suburra: La differenza tra il film e la serie la fanno i personaggi

Suburra:La serie è stata sempre concepita fin dal principio come una storia di tre stagioni che avrebbe raccontato la cosiddetta profana trinità composta da Chiesa, Stato e Crimine. Con il film la serie condivide il tema centrale, vale a dire la lotta per il potere portata avanti dagli esponenti di questi tre mondi: politici, criminali, cardinali, imprenditori e molti altri. Fin dall'inizio, però, si è deciso di differenziare i due prodotti per tono, stile e contenuto concentrandosi soprattutto sulla caratterizzazione dei personaggi della serie. Lo ha spiegato bene la produttrice Gina Gardini:

"Quando Netflix ci ha chiamati e ci ha chiesto di fare un adattamento, l'idea è stata subito quella di spostarsi a 180 gradi dal racconto e dall'anima del film per fare una serie diversa. Anche perché il film era stato sviluppato in una maniera molto precisa: gli eventi erano in primissimo piano e tutti i personaggi erano al servizio questi eventi che portavano poi all'Apocalisse. Qui abbiamo ribaltato completamente le cose: l'idea era di raccontare come erano i nostri personaggi a portare avanti e a creare gli eventi. Quindi avevamo già previsto che il film e la serie non avrebbero avuto niente in comune a parte alcuni personaggi e il tema centrale"

Suburra 3

Suburra: Un finale inatteso (SPOILER)

Anche il finale, ha precisato Gardini, era già stato concepito così come si vede sullo schermo. Andando oltre la conclusione del film, anzi riscrivendola, ovviamente ha stupito tutti, a partire dagli stessi protagonisti che hanno scoperto la sorte dei loro personaggi soltanto quando hanno letto per la prima volta le sceneggiature. Naturalmente in questa stagione finale assistiamo a morti eccellenti. "Ci siamo solo limitati ad assecondare il loro destino. Tutti i personaggi che muoiono ci avevano, in qualche modo, suggerito quel finale", hanno spiegato gli sceneggiatori Ezio Abbate e Fabrizio Bettelli. Se nel film Aureliano "Numero 8" muore freddato da Samurai e dal suo sicario, nella serie questa prospettiva è stata completamente ribaltata. Aureliano va incontro a una sorte diversa, legata fortemente al rapporto che ha creato con Spadino. Così pure Manfredi: nel film lo vediamo morire sbranato dai suoi stessi pitbull, ma nella serie conclude il suo percorso in maniera meno cruenta ma sicuramente più poetica.

Se non lo avete ancora fatto, potete leggere qui la nostra recensione della terza stagione di Suburra.

Palinsesto di tutti i film in programmazione attualmente nei cinema, con informazioni, orari e sale.
Trova i migliori Film e Serie TV disponibili sulle principali piattaforme di streaming legale.
I Programmi in tv ora in diretta, la guida completa di tutti i canali televisi del palinsesto.
Piattaforme Streaming
  • Giornalista professionista
  • Appassionata di Serie TV e telespettatrice critica e curiosa
Suggerisci una correzione per l'articolo